6 luglio World Kiss Day: un bacio anche per Pink is Good

bacio-ghd-lulu-guiness

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Quella del 6 luglio è la giornata che celebra l’amore nella sua manifestazione più naturale e spontanea: il bacio.

Una ricorrenza a cui nessuno può sentirsi estraneo, perché tutti dispensiamo baci fin dalla più tenera età. Il bacio: questo gesto ancestrale e necessario per comunicare dedizione, sentimento e tenerezza pervade ogni ambito della nostra esistenza. Le mamme baciano i bimbi per rassicurarli, tanto quanto gli animali lambiscono i propri cuccioli. Prima ancora che a parlare ci viene chiesto di mandare baci in segno di saluto. Da quel momento baciamo istintivamente fratelli, amici e ogni depositario del nostro affetto. I baci sono ovunque anche nelle canzoni della nostra vita. Ora la scienza ha accertato che è persino benefico e salutare: stimola ormoni che donano gioia e facilita il processo di rafforzamento del sistema immunitario, permette di bruciare calorie in eccesso e tonifica i muscoli facciali.

Baci lievi, volanti o spediti sotto forma di impronte di rossetto su lettere e messaggi. Baci roventi come quello di Rossella O’Hara e Rhett Butler in ‘Via col vento’.

bacio Via-col-vento

Un bacio per la ricerca nella lotta contro il tumore al seno

ghd e Lulu Guinness, due icone inglesi famose in tutto il mondo, hanno deciso di unire forze e creatività per la realizzazione di un prodotto speciale che possa aiutare la ricerca nella lotta contro il tumore al seno. Per la prima volta nella sua storia, un progetto Pink di ghd coinvolge una fashion designer: ghd e Lulu Guinness hanno fatto nascere, infatti, una collezione in edizione limitata, che si caratterizza per le iconiche labbra della designer disegnate sulla nuova styler ghd gold® e sull’asciugacapelli ghd air®.

Con la vendita di questa capsule collection, parte del ricavato sarà donato al progetto Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi; nel dettaglio saranno donati 10 euro per ogni styler e 5 euro per ogni asciugacapelli venduto.

bacio-ghd-lulu-guiness

Ma non finisce qui, perché per ogni post pubblicato su Instagram con un selfie bacio e con il tag @ghditalia e gli hashtag #kissthiscancer e #ghdxluluguinness, ghd Italia donerà 1 € a Pink is Good di Fondazione Umberto Veronesi.

Pink is good

Si tratta di una vera e propria collaborazione storica quella tra il brand e le associazioni che si occupano di combattere il cancro al seno: in 14 anni sono stati raccolti più di 11 milioni di euro. E la nuova collaborazione, che si avvale della partnership della grande stilista, promette di aumentare ancora di più l’impegno per una ricerca importantissima. Non dimentichiamo, infatti, che il tumore al seno oggi è la forma di tumore più diffusa tra le donne italiane, con circa 50.000 pazienti diagnosticate ogni anno. Oggi la percentuale di sopravvivenza è dell’87%.

Pink is Good, il progetto di Fondazione Umberto Veronesi, mira a sostenere il lavoro dei ricercatori che hanno deciso di dedicare lavoro e vita allo studio, alla ricerca e alla cura di questa malattia

#ghdXluluguinness #KissThisCancer

 

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.