Einaudi: editoria per ragazzi in mostra a Casa Museo Boschi

Casa Museo Boschi

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Einaudi: libri per ragazzi – Una collana all’avanguardia (1959-1989)

Aprirà i battenti martedì 20 marzo 2018 alle 17,30 nella Casa Museo Boschi Di Stefano a Milano, l’eccezionale mostra “Einaudi: libri per ragazzi” che, per la prima volta, esporrà al pubblico tutti i volumi in prima edizione della collana omonima: novanta capolavori facenti parte della straordinaria collezione Claudio Pavese, composta da oltre 4.000 volumi dedicata ai libri della casa editrice torinese (1933-1989).

Protagonisti del trentennio dal 1959 al 1989, grandi scrittori e grandi illustratori del calibro di Elsa Morante, Italo Calvino, Gianni Rodari, Giovanni Arpino, Luigi Malerba, Mario Lodi e Nico Orengo tra i letterati e Yambo, Antonio Rubino, Sergio Tofano (Sto), Emanuele Luzzati, Carla Cerati e Toti Scialoja tra i disegnatori, anche se la figura dominante dell’epoca è il milanese Bruno Munari, storico collaboratore dell’editore torinese e figura chiave della grafica editoriale italiana, sempre attento a trasmettere ai più piccoli in forme innovative l’amore per il libro e la lettura, sia come autore di testi sia come illustratore.

Fin dai tempi di Pinocchio, la letteratura per l’infanzia ha rivestito nel nostro Paese un ruolo particolarmente importante e seguito; anche la casa editrice Einaudi ne ha fatto uno dei capitoli più importanti della sua filosofia editoriale con le sue tre collane interamente dedicate ai bambini e ai ragazzi e ha avuto il merito di riuscire a ‘svecchiare’ il libro il pubblico più giovane, abbandonando la tendenza al patetico e le sdolcinature, per rivolgersi ai ragazzi con un atteggiamento moderno, fresco e al passo coi tempi.

Insieme con il testo, l’illustrazione è sempre stata rivolta a sollecitare la fantasia dei lettori e anche suscitarne interessi artistici.

L’esposizione, che sarà aperta al pubblico fino al 13 aprile 2018, è a cura di Claudio Pavese e Andrea Tomasetig, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e realizzata dalla Casa Museo Boschi Di Stefano, in collaborazione con la Fondazione Boschi Di Stefano e grazie alla presenza dei volontari del Touring Club Italiano.

A conclusione della mostra si terrà una tavola rotonda dedicata alla collezione con i curatori e la stampa, allo scopo d’individuare una destinazione permanente che possa divenire un luogo in cui imparare a conoscere la storia del Novecento attraverso la chiave interpretativa della produzione editoriale.

Casa Museo Boschi Di Stefano
Via Giorgio Jan 15, Milano (M1 Lima o Porta Venezia)
Dal 21 marzo al 13 aprile 2018 – Inaugurazione: martedì 20 marzo 2018, ore 17.30
Orari apertura: da martedì a domenica | 10.00-18.00 – lunedì chiuso
Ingresso gratuito

Contatti:
Tel. 02 88463736 – c.casaboschi@comune.milano.it – www.comunedimilano.it/casaboschi – www.facebook.com/CasaBoschidiStefano

crediti fotografici: anche la foto di copertina è di Alberto Lagomaggiore

viviana spada