Flashdance: a Milano un vero cult in versione teatrale

Flashdance

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Arriva a Milano, dal 5 ottobre al 31 dicembre, al Teatro Nazionale CheBanca!, una nuova versione teatrale di un vero cult movie: Flashdance

Flashdance è il memorabile film del 1983 diretto da Adrian Lyne e scritto da Tom Hedley e Joe Eszterhas. La pellicola raccontava la storia della diciottenne Alex Owens, interpretata dalla sensualissima Jennifer Beals,  che lavora come operaia di giorno e come ballerina in un locale notturno, coltivando il sogno di entrare all’Accademia di Danza di Pittsburgh. 

Diventato un vero punto di riferimento della cinematografia anni ottanta, è entrato nella memoria collettiva mondiale grazie ad indimenticabili scene di ballo e, più di ogni altra cosa, alla straordinaria colonna sonora: 20 milioni di copie vendute nel mondo, un Premio Oscar per la Migliore Canzone (“What a Feeling” cantata da Irene Cara), due Golden Globe per la Miglior Colonna Sonora e Miglior Canzone, un disco d’oro e numerosi dischi di platino; un susseguirsi di hit internazionali come “Maniac”, “Manhunt”, “I Love Rock and Roll” e ovviamente “What a Feeling” che, montate ad arte con le coreografie e le immagini del film, si sono trasformate in veri e propri videoclip capaci di accrescere ancor di più il successo del film.

Sarà “FLASHDANCE il Musical”, la nuovissima produzione firmata Stage Entertainment e Full House Entertainment, ad aprire la stagione 2017/2018 del Teatro Nazionale CheBanca! di Milano, con debutto giovedì 5 ottobre 2017 e repliche fino al 31 dicembre.Flashdance

Questo nuovo allestimento teatrale, completamente inedito, vedrà Valeria Belleudi, nel ruolo di Alex, e Lorenzo Tognocchi nella parte di Nick Hurley.  Per raccontare la storia di una donna che insegue la sua passione con talento e determinazione la regia è affidata ad un’artista poliedrica e brillante: Chiara Noschese, che con “Flashdance” firma la sua prima regia di un importante titolo internazionale. Ad affiancarla un team creativo completamente italiano e dall’incredibile talento: Marco Bebbu (coreografo), Angelo Racz (direttore musicale), Gabriele Moreschi (set designer), Francesco Vignati (light designer) e Armando Vertullo (sound designer).

Le hit più famose (What a feeling, Maniac, Gloria, Manhunt, I love Rock’n Roll) in lingua inglese in un musical con una cifra stilistica completamente rinnovata in cui l’attualizzazione dell’estetica anni 80 arricchirà la scrittura originale del film per una versione fedele e indimenticabile.

La prime volte fanno paura ma allo stesso modo ti regalano un sogno, quello di poterti superare, metterti alla prova e andare oltre: questo voglio trasferirlo in Flashdance! -Chiara Noschese-


Biglietteria Teatro Nazionale CheBanca! – Via Giordano Rota 1 – 20149 Milano – Aperta da martedì a domenica dalle ore 14.00 alle ore 19.00 – Tel. 02 00640888 orario 15:00 – 18:00 da mercoledì a sabato – www.ticketone.it www.teatronazionale.it

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.