Les Collectionneurs, una community per i viaggiatori

Les Collectionneurs

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Les Collectionneurs, una community per i viaggiatori. Nella prestigiosa guida arancione Châteaux & Hôtels Collection una selezione di 585 indirizzi dove “bien dormir e bien manger” in 17 Paesi.

Si chiama Les Collectionneurs la prima community di ristoratori, albergatori e viaggiatori uniti dalla stessa visione del viaggio nonché dal piacere della scoperta e dalla voglia di condividere con gli altri. A lanciarla è il marchio Châteaux & Hôtels Collection presieduto da Alain Ducasse. «Da oltre 40 anni proponiamo una selezione di indirizzi di alberghi e ristoranti in Europa accomunati da una forte personalità, dove “bien dormir e bien manger”. Questa nostra filosofia, condivisa dai nostri albergatori e ristoratori in una visione comune del viaggio, fatto di incontri ed esperienze, si estende oggi ai viaggiatori mettendo in primo piano il rapporto umano. Così nasce “les Collectionneurs”, una vera community di condivisione e reciproco scambio», sottolinea il direttore generale del brand, Xavier Alberti.

Xavier-Alberti

Xavier-Alberti

Il nuovo sito  lescollectionneurs.com, vuole essere punto d’incontro e di dialogo della community con articoli e consigli oltre che la vetrina dei ristoranti e hotel, riuniti anche nella guida 2018, dall’inconfondibile colore arancio, con una selezione di 585 indirizzi in 17 Paesi.

Les Collectionneurs_Castello di San Marco_esterno

Les Collectionneurs_Castello di San Marco

In Italia il marchio continua a espandersi, con ben 29 nuove strutture (dal Santa Chiara Boutique Hotel di Napoli al resort Araba Fenice sul lago d’Iseo, da palazzi storici come Corona d’Oro a Bologna all’Hotel Salute Palace di Venezia), tra cui 9 ristoranti, per un totale di 51 indirizzi, che ci pongono al terzo posto, dopo la Francia e la Germania.

Ad accomunare tutte le strutture sono questi valori: grande attenzione all’altro, personalizzazione del servizio, importanza della relazione umana e impegno di tutto il team a fianco degli albergatori e dei ristoratori. E per rappresentare al meglio la nuova identità di Les Collectionneurs c’è anche un nuovo logo, ispirato all’Omega, la lettera dell’alfabeto greco simbolo di energia e realizzazione sociale e personale.

Per il brand francese cambia l’identità ma non l’essenza che da sempre contraddistingue la sua filosofia. A essere fondamentali sono sempre le persone: viaggiatori, ristoratori e albergatori, con le loro storie, esperienze e relazioni. www.lescollectionneurs.com

marina moioli

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.