Lugano, una città in fermento artistico e musicale

Di / 27 giugno 2017 Viaggi Nessun commento
Lugano

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Passeggiare….

Non c’è modo più emozionante per vivere Lugano. Potersi fermare dove si vuole, prendere una pausa per fotografare i palazzi storici e i rigogliosi parchi, per scoprire la ricca offerta culturale, scambiare due chiacchiere con i locali e gustare i sapori dell’ottima enogastronomia. Sole, relax, clima e cibo mediterranei: questa è solo una piccola parte dell’eccezionale offerta turistica luganese. Negli ultimi anni si respira a Lugano un grande fermento artistico, soprattutto grazie all’apertura – nell’autunno 2015 – del nuovo centro culturale LAC Lugano Arte e Cultura, sede del Museo d’arte della Svizzera italiana (MASI). Ma non solo, si è formata una comunità di giovani artisti del territorio che, arricchiti di esperienze fatte all’estero, sono ritornati in città con l’intento di espanderne il panorama artistico.

Intorno al Lago di Lugano l’arte e del design fioriscono ovunque.

Ne è il caso della recente progettazione della Foce del Cassarate nel centro di Lugano ad opera dell’architetto Sophie Agata Ambroise,  per il quale ha vinto il premio “Paesaggio Argento”. Un progetto che ha dimostrato come un’area fluviale urbana trascurata, possa divenire un luogo di distensione ideale e allettante. Su una sponda un paesaggio alberato, un Belvedere progettato in modo organico con passeggiata in legno, sull’altra sponda una gradinata in pietra con gradoni per posti a sedere e campi da bocce. Fondamentale per il progetto è il nuovo ponte pedonale e ciclabile, che collega le due rive con i loro ambienti diversi.

Ma anche eventi, musica e spettacoli….

Lugano Il Festival internazionale LongLake uno dei più grandi open air urbani della Svizzera, dal 28 giugno al 1° agosto, animerà la città di Lugano con oltre 500 eventi. Un intero mese di concerti, musica per tutti i gusti, letteratura, incontri, animazioni, teatro, danza, cinema, spettacoli per bambini, installazioni di arte urbana che invaderanno le vie, le piazze e i parchi pubblici dando vita ad un intenso incontro tra artisti e pubblico. Articolato nei suoi sette festival tematici (Roam, Urban Art, Family, Buskers, Wor(l)ds, Classica ed Estival Jazz), il fitto cartellone di eventi è arricchito quest’anno anche dal ritorno di uno degli appuntamenti più attesi dagli appassionati delle due ruote: gli immancabili Swiss Harley Days che dal 29 giugno al 2 luglio accoglieranno migliaia di motociclisti provenienti da tutta Europa per una quattro giorni ricca di emozioni.Lugano

Un suggerimento per chi desidera soggiornare a Lugano

Situato in una posizione privilegiata fra il lungolago, i ristoranti, caffè, le eleganti boutique di Via Nassa e il prestigioso LAC,  l’Hotel International au Lac, offre ospitalità e fascino storico dal lontano 1906. Vi troviamo un salotto con bar dove sorseggiare un aperitivo e consumare uno spuntino, un verdeggiante giardino-relax, con piscina e area svago per grandi e piccini, un mini museo con i ricordi e la storia dell’Hotel, e camere dalle atmosfere intime, ognuna personalizzata, dallo stile classico all’elegante. Tra queste spicca la «Belle Epoque», la camera da letto utilizzata dall’albergatrice Alice Schmid, figlia di Anton Disler, fondatore dell’Hotel International au Lac, e sposa di Otto Schmid, il nonno degli attuali albergatori (quarta generazione).  Roberto Schmid ha deciso nel 2016 di restaurare e di rendere accessibile questa camera e il suo mobilio originale ai clienti dell’Hotel. Ispirandosi ai modelli decorativi degli hotel italiani, la camera riflette lo stile Luigi XVI con legno cérusé (ossia trattato con cera bianca), impagliatura, letto a baldacchino e marmo. La distinzione onorifica di “Hotel storico con menzione speciale” è stata conferita dall’Unesco per la valorizzazione della continuità storica dell’albergo. L’Hotel è affiliato alla catena Best 3 Star Hotels che riunisce le migliori strutture 3* della Svizzera.

Hotel International au Lac, Via Nassa 68, CH – 6900 Lugano – Tel: +41 91 922 75 41 – Fax: +41 91 922 75 44 – www.hotel-international.ch

www.lugano.chwww.luganoturismo.ch

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.