Maschera al Ferro: efficacia a prova di pelle

maschera-ferro

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Da secoli c’è un mistero che fa arrovellare inutilmente gli studiosi: quello della Maschera di ferro. Contrariamente a quanto molti pensano, essa non è un’invenzione letteraria ma è esistita davvero. Quando i cittadini francesi durante la Rivoluzione Francese distrussero la Bastiglia, scoprirono nei suoi archivi questa misteriosa iscrizione: “Prigioniero numero 64389000 – l’uomo dalla maschera di ferro” » Un misterioso prigioniero, vessato dai suoi prepotenti guardiani, passò tutta la vita in una cella angusta, costretto a portare una pesante maschera di ferro, per nascondere un’ imbarazzante somiglianza con il Re Sole.

Una storia da brivido vero?

Per fortuna, la Dermomagnetic Maschera al Ferro® che ho avuto il piacere di testare personalmente in un Centro Estetico Dermophisiologique di Milano, con questo orribile strumento di tortura,  non ha niente da spartire.maschera-ferro 

Il trattamento, composto da una “Crema” Maschera al ferro, da un magnete e da uno speciale Tonico, garantisce un’azione combinata e sinergica di tali componenti permettendo di ottenere un’efficace pulizia dell’epidermide, sia superficialmente, sia in profondità e una tonificazione immediata grazie alla stimolazione magnetica.

Una formulazione cremosa, morbida e piacevole, che attraverso le minuscole particelle ovoidali di ferro, in essa contenute, penetra tra le cellule superficiali e all’entrata dei canali pilo sebacei, stimolando il microcircolo, l’ossigenazione e facilitando la rimozione dell’impurità della pelle quali comedoni, eccesso di sebo, pulviscolo atmosferico.maschera-ferro

Dermomagnetic Maschera al Ferro®, contiene materie prime di origine naturale assolutamente dermosimili e in grado di unirsi e rispettare il film idrolipidico cutaneo: Olio d’Oliva, olio di Ribes nero ricco in Omega 3 e Omega 6. L’ossido di Zinco è riconosciuto per le sua proprietà assorbenti e lenitive e ne garantisce l’utilizzo anche su pelli sensibili.

Tutte le fasi del trattamento

  1. Viene applicata sulla cute asciutta la Maschera al Ferro® con leggero e breve massaggio (2 minuti) per pelli delicate, intenso e prolungato (5 minuti) per pelli spesse, atone o con macchie. E poi lasciata in posa per 3/5 minuti.
  2. Asportazione della Maschera con l’apposito Magnete Permanente
  3. La pelle viene massaggiata  per 1/2 minuti la frazione residua di emulsione per favorire l’azione dei principi attivi.
  4. Il viso viene pulito bene dai residui con dischetto di cotone imbevuto di Tonico Lenitivo Maschera al Ferro

Il risultato?

La pelle, intensamente purificata, ritrova immediatamente una luminosità e una compattezza visibili e durature.

Per conoscere il centro Dermophisiologique più vicino, consultare il sito www.dermophisiologique.it. Il trattamento è avvenuto presso il Centro Estetico Relax – Via Ostiglia 10 – 20123 milano www.relax-mi.it

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.