U2: i castelli di The Unforgettable Fire

The Unforgettable Fire-slane-castle

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

U2 – I castelli di The Unforgettable Fire

Era il Maggio 1984 quando gli U2 entravano nello Slane Castle per incominciare le registrazioni del loro quarto album, quel The Unforgettable Fire che li avrebbe consacrati a livello mondiale. Era anche la prima volta che il gruppo lavorava con Brian Eno come produttore. Brian voleva catturare il suono dei membri della band mentre suonavano insieme dal vivo. Per ragioni di spazio era quindi impossibile registrare tutto l’album ai Windmill Lane Studios di Dublino dove gli U2 avevano inciso tutti i loro lavori precedenti. Perciò Bono e soci si trasferirono per qualche tempo allo Slane Castle per provare, scrivere, registrare.

La maggior parte delle canzoni venne registrata nel salotto, alcune nella biblioteca e nella sala da ballo, il tutto ben documentato in The Making Of: The Unforgettable Fire Documentary.

Gli U2 sono ritornati allo Slane Castle, o meglio sul terreno antistante il castello, per il memorabile concerto U2 Go Home: Live From Slane Castle 2001 di fronte ad un pubblico di 80.000 persone.

Ma questo non è l’unico castello protagonista di The Unforgettable Fire. Infatti sulla copertina appare un castello che non è lo Slane Castle (come spesso viene erroneamente detto) ma il Moydrum Castle, un castello in rovina immortalato per l’occasione da Anton Corbjin. Purtroppo quel celebre scatto è stato ritenuto troppo simile a quello della copertina del libro di Simon Marsden In Ruins: The Once Great Houses Of Ireland (1980) al punto che la band fu condannata a riconoscere una royalty per i diritti d’immagine.

Lo Slane Castle (Caisleán Bhaile Shláine in gaelico irlandese) si trova nei pressi del villaggio di Slane, ad una mezz’ora d’auto da Dublino, nella contea irlandese di Meath, sulle rive del fiume Boyne e, dal 1701, appartiene ai Marchesi Conyngham. Dopo i recenti restauri è possibile visitare le sue sale e la distilleria, organizzare matrimoni e ricevimenti o più semplicemente bere un drink al bar o partecipare ad uno dei concerti organizzati ogni anno durante l’estate.

Anche il Moydrum Castle (Magh Droma in gaelico irlandese) è visitabile. Meglio dire che sono visitabili le sue rovine.

The Unforgettable Fire- Moydrum Castle

Il castello, ampliato e restaurato in stile neogotico nel 1814 dal Barone William Handcock è stato distrutto nel Luglio 1921 da un incendio appiccato dall’IRA durante il burrascoso periodo di lotte sanguinose fra Protestanti e Cattolici. Il castello si trova in aperta campagna in Moydrum Road a pochi chilometri dalla cittadina di Athlone, a circa metà strada fra Dublino e Galway.

Giuseppina Bianchi

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.