Una giornata di benessere Al Castello a Sillavengo

Di / 24 maggio 2018 Viaggi Nessun commento
Al Castello

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Nell’incanto del paesaggio delle risaie del novarese, dove natura, borghi e persone vivono in completa armonia, Al Castello ti accoglie in un ambiente di charme, con i più moderni comfort: che sia per una cena gourmet, per il  soggiorno di un week end o una breve pausa benessere.

Tutti conoscono Novara per le sue terre d’acqua, i biscotti del Biscottificio Camporelli, il gorgonzola (tutelato da un Consorzio e protetto dal marchio Dop) e la produzione maglieria del famoso marchio Loro Piana.

Non tutti conoscono però il lato romantico e storico delle ville e dei castelli d’epoca che fanno da cornice a questa terra piemontese.

Tra questi spicca Tenimento Al Castello a Sillavengo: storica villa padronale, costruita tra il sedicesimo e il diciassettesimo secolo, in origine di proprietà della famiglia Caccia,  nominata feudataria di Sillavengo dal duca di Milano, Gian Galeazzo Sforza, nel 1483, divenuta hotel ristorante di proprietà della famiglia Vittore – Pappalardo.  Oggi la struttura conserva la facciata caratterizzata da bastioni di un castello, i saloni affrescati che ritraggono le vicende della famiglia Caccia e gli stemmi tipici del casato, la scuderia del castello detta “Sala delle Colonne” e l’antica grotta di ghiaccio, utilizzata nei secoli precedenti come deposito per gli alimenti reinventata in area wellness.Al Castello a Sillavengo

Il tutto racchiuso da uno splendido giardino all’italiana.

Punto di forza de Al Castello sono le camere e il ristorante. Ci sono dodici camere e una Private Spa Suite con sauna Hydrosoft che combina il rilassante calore dei raggi infrarossi al vapore tonificante. Il ristorante, invece, è un connubio perfetto tra storia e sapienza culinaria: il nome, Q33, deriva dalla storia personale di Paolo Caccia Dominioni, ultimo discendente della famiglia a cui appartenne il castello, il quale si premurò di creare un sacrario (denominato Quota33) a El Alamein, città libica conosciuta per la battaglia omonima durante la Seconda Guerra Mondiale.

Il Ristorante

A capeggiare la brigata del ristorante è lo chef Maurizio D’Andretta, classe 1984 da Angri, figlio d’arte, con un’esperienza alle spalle presso cucine di grandi chef italiani e Internazionali. Approdato Al Castello nel gennaio 2017, cerca di ricreare un legame col territorio, “non necessariamente solo con il Novarese ma anche con il Piemonte tutto”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una cornice perfetta per un matrimonio

Tenimento Al Castello è luogo ideale anche per matrimoni, con possibilità di celebrare il rito civile oltre al proprio ricevimento nuziale, e per meeting ed eventi aziendali con sale che ospitano fino a 70 posti.Al Castello a Sillavengo

Tenimento al Castello, Resort Country Hospitality
Via San Giuseppe, 15, 28064 Sillavengo – Novara
+39 0321 824221
prenotazioni@alcastello.it – www.alcastello.it

Marta Bocca

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.