A Cherasco il 13esimo Festival della Chiocciola in Cucina

Di / 22 settembre 2018 Gusto Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Cherasco è un attivo centro in provincia di Cuneo con oltre 9.000 abitanti, distribuiti in numerose frazioni, poste sugli oltre 82 chilometri quadrati di territorio. Tra le molteplici attività economiche che si svolgono in questa zona, una grande importanza ha assunto negli anni la presenza dell’Associazione Nazionale Elicicoltori per l’allevamento e la commercializzazione delle lumache da gastronomia.

Dal prossimo 28 settembre al 1 ottobre, la passione per la chiocciola animerà Cherasco con il 47° Incontro Internazionale di Elicicoltura e il 13° Festival della Chiocciola in Cucina

Eventi che permetteranno di riscoprire l’unico animale capace di conquistare il settore gastronomico, agricolo e cosmetico italiano e internazionale, ottenendo la fiducia dei produttori e conquistando consumatori sempre più esigenti, informati e attenti. La lumaca, protagonista del Festival della Chiocciola in Cucina, allevata con il Metodo Cherasco, da umile prodotto della terra è divenuta fonte di guadagno per migliaia di piccoli produttori, materia prima d’eccellenza da trovare nei piatti stellati e nei centri benessere più all’avanguardia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nei quattro giorni di Festival della Chiocciola i visitatori potranno immergersi nel magico mondo dell’elicicoltura per scoprire e apprezzare un animale unico e dalle mille potenzialità in tutte le sue sfaccettature; Cherasco li accoglierà in quattro diversi punti cardine che ospiteranno l’intera manifestazione, gratuita e aperta a tutti.

Expochiocciola, sarà una vera e propria piazza dove degustare le prelibatezze culinarie, godere di pranzi e cene di alta gastronomia con i ristoranti delle Osterie d’Italia e i migliori chef di Cherasco e divertirsi scoprendo l’incredibile virtuosità della lumaca, tra uno stand di prodotti cosmetici e uno di Street Food.

Due pullman Bus Company saranno invece a disposizione per accompagnare il pubblico agli allevamenti di chiocciole più vicini, mentre nella Piazza degli Elicicoltori presenzieranno gli stand degli allevatori italiani più rappresentativi del Metodo Cherasco e i loro variatissimi prodotti: dal gelato alla fragola alle creme a base di bava di lumaca. L’Accademia dell’Istituto (inaugurata durante la scorsa edizione del Festival), sede di ricerca e innovazione, ospiterà imperdibili laboratori di cucina e di abbinamenti Food & Beverage per adulti e bambini.

Le chiocciole Metodo Cherasco sono un tesoro da scoprire: carne leggera, dal gusto autentico e dietetica, ricca di proteine e povera di grassi. La tradizione piemontese è perfetta per esaltarne la delicatezza e il gusto erborinato e, abbinata ai prodotti del territorio diviene prelibatezza gastronomica. La qualità della materia prima e la scelta di una filiera corta ed etica è assicurata, in congruenza con i valori Slow Food.

Chiocciole e vino

Diversi e interessanti laboratori insegneranno e divertiranno grandi e bambini nei giorni del Festival e imperdibile sarà anche il corso di abbinamento delle chiocciole al vino: i partecipanti saranno prima sensibilizzati alle diverse consistenze delle carni della lumaca genere Helix Maxima, Muller e Pomatia. Dopo averne scoperto le tradizionali tipologie di condimento, proveranno quali, tra rossi, bianchi e spumanti, sono i vini che meglio si sposano ai diversi piatti.Cherasco- Festival Chiocciola

Anche svago e magia per festeggiare i successi della Chiocciola Metodo Cherasco: l’intera manifestazione sarà un’occasione di divertimento per tutta la famiglia, animata da clown, trampolieri e giocolieri, spettacoli con burattini, musicisti e ballerini fino a sera e un grande spettacolo di magia.

Alta gastronomia, Street Food e didattica in cucina, dunque, per scoprire il mollusco più versatile e promettente di sempre, la lumaca… ma ricordate, qui le chiamano chiocciole!

www.istitutodielicicoltura.it/it/

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.