Al via il nuovo tour italiano della Parsons Dance

Parsons Dance

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Prenderà il via a Cremona, al Teatro Ponchielli, il 25 gennaio prossimo

il nuovo tour italiano della Parsons Dance, la compagnia americana apprezzata per le sue esibizioni di danza atletica, energica, corale e vitale che trasmette al pubblico allegria e gioia di vivere.

Nata nel 1985 dal genio creativo dell’eclettico coreografo David Parsons e del lighting designer Howell Binkley, la Parsons Dance è una tra le poche compagnie che, non solo si è affermata sulla scena internazionale con successo sempre rinnovato, ma è riuscita a lasciare un segno nell’immaginario teatrale collettivo e a creare coreografie divenute veri e propri “cult” della danza mondiale.

I suoi spettacoli sono andati in scena nei cinque i continenti, in 22 paesi, in oltre 383 città e hanno partecipato ai più importanti teatri e festival di tutto il mondo, fra cui il The Kennedy Center for the Performing Arts di Washington, la Maison de la Danse di Lione, il Teatro La Fenice di Venezia, il Teatro dell’Opera di Sydney e il Teatro Municipal di Rio de Janeiro…

Il successo della Parsons Dance è dovuto alla forza dirompente di una danza solare carica di energia e positività, acrobatica e comunicativa al tempo stesso, che incarna alla perfezione l’espressione di gioia, capace di trasmettere emozioni semplici e dirette, quindi estremamente accessibile e apprezzata dal grande pubblico. Fondamentale alla sua grande affermazione l’apporto del lighting designer Howell Binkley (vincitore di un Tony Award per lo spettacolo di Broadway “Hamilton”), che esalta con fantasia e immaginazione le esibizioni della compagnia, sempre supportate da un ricco repertorio di coreografie originali.

Le musiche che accompagnano i ballerini della Parsons Dance spaziano da quelle di Gioacchino Rossini e Wolfgang Amadeus Mozart al jazz di Phil Woods e Miles Davis; dal leggendario musicista brasiliano Milton Nascimento a Robert Fripp, chitarrista e fondatore dello storico gruppo rock inglese King Crimson; dalla fusion della Dave Matthews Band alle celeberrime hit degli Earth, Wind & Fire…

Oltre al lavoro coreografico e alle innumerevoli esibizioni in tutto il mondo, Parsons Dance offre un percorso di formazione: esperienze arricchenti che coinvolgono persone di tutte le età.

La compagnia, infatti, dopo lo spettacolo, tiene dibattiti, presentazioni, prove e classi aperte; offre, inoltre, una serie di workshop estivi su danza e coreografia a ballerini semi-professionisti e altri workshops a studenti di scuole pubbliche.

Motivo di grande orgoglio e soddisfazione è soprattutto un’iniziativa che Parsons Dance ha lanciato nel 2016, “Autism Friendly Programs”: dei seminari detti “sensory-friendly” che tengono in considerazione le esigenze dei soggetti affetti da disturbi dello spettro autistico.

Tutte queste attività didattiche, nate dalla visione del Direttore Artistico David Parsons, a completamento dei trent’anni in cui egli ha combinato e messo a disposizione le proprie doti e talento coreografico al fine di formare ballerini altamente qualificati, hanno fatto della compagnia un insieme di persone con una vera e propria passione per la danza che coinvolge e diverte il pubblico di ogni latitudine del mondo: da non perdere!

Informazioni – date del tour -acquisto biglietti sul sito www.ticketone.it

Credito fotografico:  LOIS GREENFIELD

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.