Berries: i fantastici cinque

berries

Berries : i fantastici cinque. DoleColorano le nostre tavole di rosso, blu e viola, hanno un sapore dolce o pungente e arricchiscono le nostre ricette con fantasia. E poi il loro consumo abituale fa anche bene alla salute. Di che cosa stiamo parlando? Dei berries, naturalmente. More, mirtilli, lamponi, fragoline di bosco e ribes, ecco a voi i fantastici cinque. In effetti, l’unione dei berries ‘fa la forza’: mangiare nel contempo queste bacche squisite, alternandone le varietà, potenzia gli effetti positivi sul nostro organismo. 

Vediamo che cosa dice Mary Ann Lila, Direttore del Plants for Human Health Institute, punto di riferimento della ricerca scientifica mondiale sui berries: “Non è solo l’alta concentrazione di fitocomponenti presenti in un singolo frutto a farci stare bene, ma il mix di diversi berries, ciascuno con profili unici di fitoattivi, ad essere la ricetta ideale per una vita sana”. E ancora: “Consumare regolarmente more, mirtilli, lamponi, ribes e fragoline ha molti benefici sulla nostra salute”, E conclude “Abbiamo osservato un miglioramento cognitivo durante l’invecchiamento, effetti anti-infiammatori su chi si fa sport e un importante incremento delle difese immunitarie nelle persone che li mangiano regolarmente”. Berries Mary-Ann-Lila-holding-fruit

Osserviamo allora nel dettaglio le proprietà di questi piccoli ma importantissimi frutti. Innanzitutto sono ricchi di fitonutrienti – composti vegetali che svolgono una fondamentale azione antiossidante, contrastando in questo modo l’effetto dei radicali liberi. Contengono quercetina, la quale protegge le cellule del cervello e della pelle, arrivando a regolare addirittura la pressione arteriosa. L’acido ellagico, poi, combatte lo stress ossidativo e rallenta la produzione di cellule tumorali. Infine il resveratrolo ostacola l’invecchiamento. Non possiamo dimenticare neanche le antocianine,  che oltre a dare il tipico colore rosso, blu e violaceo alle bacche, intervengono attivamente contro le infiammazioni. Inoltre, i loro piccoli semini sono fonte di fibre: apporto indispensabile per consentire lo sviluppo di una flora batterica sana.berries

Le funzioni intestinali vengono, quindi, regolarizzate, la digestione risulta facilitata, l’apparato digerente è tonificato, come mezzo di prevenzione dal cancro al colon. Sapete inoltre che mangiare tre volte alla settimana frutti rossi fa bene al cuore? Volete perder peso? Tre porzioni di berries al giorno aiuta a bruciare i grassi, consumare calorie per poi produrre energia. La varietà di mirtilli cranberry tende a preservare le vie urinarie da infezioni e a limitare il livello di colesterolo. Sono un vero toccasana: migliorano la memoria perché rappresentano un concentrato di vitamine e minerali, in particolare vitamina C, K, Manganese e Acido Folico. Approfittiamo della stagione estiva per passeggiare in montagna o in campagna e raccogliere questi preziosi alleati della nostra salute e consumarli freschi. Se siamo golosi lasciamoci tentare magari anche da un bel gelato ai frutti di bosco.berries gelato

Berries Dole Italia, filiale della Dole Food Company Inc. prima azienda al mondo impegnata nella produzione, distribuzione e commercializzazione di frutta fresca, adesso svela tutte le eccezionali proprietà nascoste in lamponi, mirtilli, more, ribes e fragoline di bosco. Tutti i vassoi di piccoli frutti Dole in commercio, sono infatti arricchiti da uno speciale opuscolo, staccabile e conservabile, mediante il quale ogni consumatore potrà apprendere quali sono le loro importanti proprietà e piccoli suggerimenti su come gustare al meglio i piccoli frutti, come sceglierli, conservarli e portarli a tavola mantenendo intatta la loro consistenza e bontà. Il flyer offre anche insolite ricette e spunti interessanti per consumare i berries a qualsiasi ora del giorno: dalla colazione alla cena, passando per il pranzo e salutari snack. www.dole-myenergy.it

DoleBerries-

 

 

Maria Grazia Lucchese

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.