Borgo Pignano: rifugio sostenibile nel cuore della Toscana

Di / 19 Febbraio 2021 Benessere, Home Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Borgo Pignano: rifugio sostenibile nel cuore della Toscana

Borgo Pignano è un rifugio sostenibile, immerso in una tenuta di 300 ettari,  a pochi chilometri da Volterra, simbolo di ospitalità e tutela dell’ambiente.

Membro fondatore di Beyond Green coniuga

l’accoglienza di un hotel a 5 stelle

al concetto di azienda agricola biologica.

borgo-pignano-rifugio-sostenibile-nel-cuore-della-toscana

In questo scenario, tutti i comfort di un hotel di lusso sono espressione dei doni della natura, un’occasione per rivalutare ed apprezzare l’importanza di preservare l’ecosistema, di proteggere il patrimonio culturale e naturale e rispettare la comunità locale.

La visione dell’anfitrione e del proprietario di Borgo Pignano, Sir Michael Moritz, si concretizza nella realizzazione di una meta orgogliosamente autentica per vivere il lifestyle toscano a contatto con una natura protetta.

Borgo Pignano preserva l’ecosistema

Il territorio ha mantenuto intatte le caratteristiche di spontaneità e gli ospiti di Borgo Pignano riscopriranno il piacere dell’andare piano, dei gusti e dei profumi di una volta.

In un paesaggio dove il tempo sembra essersi fermato, l’antica villa padronale del XVIII secolo, la Villa storica, le maisonnettes e le ville indipendenti, sono stati restaurati e decorati utilizzando materiali e complementi ecocompatibili, come la pietra di provenienza locale e l’ardesia di recupero, gli intonaci e le vernici ecologiche.

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’acqua naturale e frizzante, all’interno del Borgo, viene fornita in bottiglie di vetro riutilizzabili e totalmente ecocompatibili, le cannucce da bicchiere vengono realizzate in carta. La linea di cortesia impiega piante e fiori della tenuta.

Il riscaldamento nelle stanze è garantito da grandi camini che utilizzano legna dei boschi circostanti oltre ai pannelli solari che forniscono energia pulita.

Per i materiali di scarto, è stato implementato un sistema di riciclo che li differenzia prima ancora della raccolta.

Borgo Pignano protegge il patrimonio naturale e culturale

Borgo Pignano è agriturismo di lusso, ma soprattutto un’azienda agricola biologica certificata.

Ogni coltura segue la filosofia aziendale che adotta metodi di conservazione naturali, senza utilizzo di agenti chimici e nel rispetto dei tempi dettati dal ciclo della natura, dove le fonti energetiche rinnovabili sostituiscono i combustili fossili.

Un recente progetto di protezione dell’equilibrio naturale è rappresentato dalla reintroduzione della produzione di antiche varietà di colture per conservare e tramandare il patrimonio locale.

Tutti gli elementi utilizzati per le proposte gastronomiche

vengono prodotti dall’Azienda Agricola stessa.

Il Borgo produce una propria gamma di farine biologiche per la preparazione di pane e pasta; cereali prodotti da semi di varietà antiche, oltre a uova, ortaggi e frutta, erbe aromatiche, olio d’oliva toscano spremuto a freddo, vino e miele.

I doni della terra diventano ricette preziose per il palato e l’anima, ogni creazione gastronomica a Borgo Pignano è frutto di una corta filiera che preserva il gusto e la genuinità di ogni ingrediente.

 Borgo Pignano: le api e la natura

Nel Borgo, colonie di api domestiche trovano arnie di ricovero e sono parte integrante dell’ecosistema.

Una coltivazione di diversi tipi di fiori e piante le attirano, aiutando l’impollinazione degli ortaggi e alberi da frutto; dalle arnie viene estratto il nettare che da vita al miele aromatizzato Millefiori.

A questo processo di smielatura possono partecipare anche gli ospiti del Borgo, un’opportunità per praticare l’arte dell’apicoltura con metodi tradizionali e capire l’importanza delle api operose.

Borgo Pignano sorge all’interno di un’importante tenuta faunistica, al crocevia di due riserve naturali, Berignone e Castelvecchio, ideali per escursioni brevi oppure più impegnative.

borgo-pignano-rifugio-sostenibile-nel-cuore-della-toscana

I boschi e i campi vergini della tenuta, con la loro flora e fauna protette, sono ideali per lunghe camminate.

Borgo Pignano supporta e celebra l’arte attraverso l’attiva collaborazione filantropica con la Royal Drawing School di Londra ( associazione benefica e di mecenatismo patrocinata dal Sua Altezza Reale il Principe Carlo D’Inghilterra) ospitando presso la residenza giovani artisti di talento.

www.borgopignano.com

Redazione

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.