Calé Gli Essenziali: percorso artistico per profumi d’autore

cale-gli-essenziali-percorso-artistico-per-profumi-dautore

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Calé Gli Essenziali: percorso artistico per profumi d’autore

Il filo rosso che lega arte e profumi in “1876” di Histoires de Parfums

e in “Poudre d’Or” di Mizensir

I profumi d’autore sono, a tutti gli effetti delle creazioni artistiche. L’origine di un profumo, come di un’opera d’arte, affonda le radici nell’emozione, e si fa strada attraverso l’elaborazione di materiali consueti, delle ”materie prime” per divenire – grazie alla maestria e ed alla genialità del suo creatore – interpretazione immaginifica della realtà.

cale-gli-essenziali-percorso-artistico-per-profumi-dautore

Partendo da questa riflessione, Calé ha reso omaggio alla Milano Re-Design City esponendo nei suoi incantevoli spazi di Pérfume by Calé, Creed Boutique Milano e Boutique Historires de Parfums – sino al 10 ottobre 2020 – le opere dei ceramisti Andrea Salvatori e POL.

La curatrice, Irene Biolchini, ha infatti pensato per Calé “Gli Essenziali”: un percorso artistico e insieme olfattivo in cui, combinando elementi consueti, appartenenti alla tradizione classica, si ottengono risultati sorprendentemente moderni.

Andrea Salvatori parte dai calchi delle sculture classiche per rileggere la storia dell’arte, trasformando il pesante marmo in fragile ceramica e inserendo ironiche statuine dall’aspetto un po’ kitsch in composizioni ardite e sorprendenti. In particolare, qui presenta una serie di tappi/sculture che fanno da ideale accompagnamento alle preziose bottiglie presenti in negozio.

cale-gli-essenziali-percorso-artistico-per-profumi-dautore

POL, da canto suo, crea e costruisce i propri lavori attraverso la rivisitazione delle tecniche artigianali, partendo da stampi provenienti dalle manifatture storiche abbandonate, inserendo elementi stranianti e reinterpretandone il senso con uno sguardo attento all’oggi.

Argilla, polveri e talchi sono le materie brute da cui il ceramista contemporaneo plasma le sue opere per creare oggetti moderni, nel senso e nell’estetica.

Allo stesso modo, il maestro profumiere di oggi usa le note talcate, muschiate e minerali – che richiamano i profumi amati dalle nostre nonne – per ottenere effetti sorprendenti e spiazzanti.

cale-gli-essenziali-percorso-artistico-per-profumi-dautore

L’itinerario artistico conduce il visitatore attraverso una galleria di fragranze appositamente selezionate fra quelle presenti nei tre negozi, come ad esempio “1876” di Histoires de Parfums, che dichiara il cuore di Rosa, con note di Iris e Violetta ma si rivela speziato e intrigante grazie al ricco fondo legnoso (Sandalo, Vetiver, Guaiaco, Muschio e Vaniglia).

Non a caso è dedicato a Mata Hari, spia celebre,

donna di grande bellezza e, soprattutto, irresistibile incantatrice,

impossibile da dimenticare…

Oppure come accade con “Poudre d’Or” di Mizensir, una fragranza unisex e floreale del celebre naso Alberto Morillas, dalle note orientali di Tiarè e Gelsomino, che si aprono al Muschio e all’Iris, con un fondo di Sandalo e Vaniglia: l’effetto è elegante e originale al tempo stesso, con evocazioni cipriate e polverose che richiamano ricordi lontani, senza avere per questo nulla di “vecchio”, semmai piuttosto una cifra nostalgica e incantata.

Come la dorata polvere magica che i maghi soffiano dalle mani

quando mettono in scena le loro illusioni…

Le suggestioni sono davvero moltissime e vi consigliamo di coglierle al volo nei tre spazi milanesi: da Pérfume by Calé, in corso Magenta 22, trovate le opere di Andrea salvatori e di POL, da Boutique Creed Milano, in via della Spiga 52, le opere di POL, e da Boutique Histoires de Parfums, in via Madonnina 17, le opere di Andrea Salvatori.

Solo fino al 10 ottobre 2020.

http://www.cale.it

I crediti delle immagini dell’evento Gli Essenziali sono del fotografo Vincenzo Pagliuca

Alessandra Corrias

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.