Carnevale. Un make up che prende spunto dalle maschere

Carnevale. Un make up che prende spunto dalle maschere

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Carnevale. Un make up che prende spunto dalle maschere

Il carnevale è alle porte e una buona idea è prendere spunto dalle maschere iconiche storiche,

rivisitandone il make-up in chiave glam e contemporanea

Ispirazione Pierrot

Uno spunto interessante potrebbe essere rappresentato da Pierrot. Se si subisce il fascino dell’aria malinconica della maschera in questione, iniziate esaltando il pallore invernale della pelle utilizzando un fondotinta chiaro, da stendere uniformemente su tutto il volto al fine di rendere l’incarnato ceruleo e senza imperfezioni.Carnevale. Un make up che prende spunto dalle maschere

Le sopracciglia vanno pettinate cercando di accorparle in maniera tale da renderle il più tondeggianti possibile. Si sottolinea il contorno degli occhi disegnando un bordo – utilizzando un eye-liner nero – lungo la rima ciliare superiore e inferiore, congiungendo le due linee in prossimità dell’angolo esterno e in quello interno.

La particolarità del trucco consiste nel disegnare al centro della rima inferiore una sorta di codina verso il basso, che evochi l’iconica lacrima presente sul volto del Pierrot.

Sulle labbra è consigliabile optare per una tinta nude oppure per un semplice gloss trasparente. Il blush in questo make-up è totalmente messo al bando. Un tocco di illuminante sul dorso dell’osso zigomatico ed il gioco è fatto.

Ispirazione Arlecchino

Un’idea altrettanto cool è quella di attingere a piene mani dalla maschera di Arlecchino, dove se si è particolarmente abili, si andrà a ricreare un vero e proprio face painting sul proprio volto, un make-up dal suggestivo impatto scenico.Carnevale. Un make up che prende spunto dalle maschere

Dopo aver reso omogenea la pelle delle palpebre stendendovi un leggero strato di fondotinta chiaro (oppure un primer specifico per occhi), potete sbizzarrirvi con i colori, attenendovi scrupolosamente a quelli caratteristici della maschera in questione (rosso, giallo, verde, blu, bianco e nero).

L’idea è quella di realizzare una sorta di patchwork multi-color tutto attorno agli occhi, che eventualmente includa anche le sopracciglia.

Preferibilmente, utilizzate ombretti cremosi e waterproof, che una volta sfumati si stabilizzano e non colano (se si utilizzassero quelli in polvere il rischio del fall out delle stesse polveri sarebbe quasi certo).

Terminate il tutto applicando del mascara nero sulle ciglia superiori ed inferiori. Sulle labbra optate per un colore neutro, che lasci il ruolo da protagonista allo sguardo e, anche in questo caso, evitate del tutto il blush.

Testo di Rossano De Cesaris – Make- Up Artist

Consigli della redazione per il make up di Carnevale

Le palette Nuance Quartette di Pixi,  sono composte da quattro blush multiuso, sono studiate per donare splendore a viso e occhi. La loro formula cremosa è arricchita con ceramidi, vitamina E ed estratti di origine vegetale per garantire idratazione, tenuta  e offrire un effetto assolutamente naturale al look. Le palette Nuance Quartette comprendono una selezione di nuance con effetti mat e shimmer perfetti per essere utilizzati singolarmente, combinati tra loro o applicati in più strati per ottenere risultati personalissimi o riprodurre i make-up più in voga del momento. Disponibile in due varianti colore. I prodotti Pixi sono disponibili su pixybeauty.co.ukCarnevale. Un make up che prende spunto dalle maschere

In occasione del Carnevale, Flormar presenta Colour Your Life Mascara, una linea di mascara colorati, dalle shades vivaci e sgargianti: 4 Tonalità (Khaki, Purple Plum, Blue, Brown). Le diverse tonalità invitano ad essere mischiate, creando look particolari con combinazioni sempre diverse. Questo mascara colorato ad alta definizione si distingue per l’ampiezza della sua curvatura e il suo effetto volume. L’applicatore in silicone accarezza delicatamente le ciglia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Wynie Cosmetics, un brand cruelty-free che pone grande attenzione alla formulazione dei prodotti, agli ingredienti e alla qualità. Il motto del brand è “Sparkling Colours” ovvero “Colori che brillano”: diverse texture, colorazioni pazze, prodotti di qualità e prezzi competitivi. Dagli illuminanti ai rossetti super luminosi e a lunga durata, agli ombretti in tantissimi finish diversi. E ancora: mascara, matite occhi e labbra, fondotinta, blush, bijoux (nichel-free) e moltissimo altro.

Crayola. In esclusiva da Sephora.In limited Editioni i multiperformanti Lip Crayon Trio Perfect Reds. Una collezione di 3 fantastici pastelli per labbra e viso, dalla texture morbida e setosa, che garantiscono un colore pieno e a prova di bacio. Perfect Reds propone le tonalità Red, Very cherry e Strawberry.

Rossano De Cesaris

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.