Chef Franco Aliberti del Tre Cristi Milano: qui l’arte è servita

Di / 20 Febbraio 2019 Gusto Nessun commento
Franco Aliberti_ Tre Cristi_ Milano

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Franco Aliberti del Tre Cristi Milano: il primo chef a realizzare una collezione di piatti/scultura

Il Tre Cristi di Milano è un ristorante focalizzato sull’estetica e l’ingrediente a tutto tondo, perciò Franco Aliberti, il suo chef-pasticcere, disegna e realizza personalmente i piatti del locale.Franco_ Aliberti_ Tre Cristi_ Milano

Utilizzando una termo-stampante, che Franco Aliberti ha adattato per primo al mondo della cucina, egli crea piatti unici nel disegno, ideati partendo dalla materia prima: l’ispirazione, infatti, nasce direttamente dagli ingredienti impiegati nella preparazione delle pietanze.

La prima collezione di piatti/scultura ha come modelli la verdura e i nudi vegetali, trasposti in opere realizzate con polvere di ceramica e argilla, lasciate volutamente bianche per esaltare con semplicità quell’eleganza propria della perfezione di Madre Natura, anche se in futuro comparirà del colore: lo chef, infatti, sta cercando di utilizzare colori naturali che derivino proprio dalle parti meno nobili dei soggetti, attraverso un processo di estrazione, come per esempio succo della buccia della carota o della barbabietola per sfumare i soggetti…

In occasione del Salone del Mobile lo chef produrrà una nuova linea, una collezione in tema vegetale e stagionale, in edizione limitata di 50 pezzi che sarà possibile acquistare previa prenotazione al ristorante.Franco_ Aliberti_ Tre Cristi_ Milano

E dal piatto all’ingrediente, per poi tornare indietro, in un percorso tattile che amplifica i sensi e il gusto puro delle singole sostanze, alla riscoperta di sapori puntuali, eleganti, netti.

La parola chiave in cucina, infatti, è l’attenzione all’ambiente e all’eco-sostenibilità: ogni piatto esalta le singole materie prime, presentate in diverse consistenze e utilizzando tutte le parti commestibili di frutta e verdura.

Franco Aliberti si avvale delle più moderne tecniche di cottura, ma predilige un ritorno all’uso di cucina ancestrale, materica, come quella della griglia, che diviene garanzia di una cucina personale e decisamente creativa.

A proposito di Franco Aliberti

Numerosi i riconoscimenti ricevuti: nel 2010 ha vinto il premio come miglior Chef Pasticcere per la Guida Identità Golose e nel 2011 per Guida ai Ristoranti d’Italia de Il Sole 24 Ore; nel 2012 ha ricevuto il premio come Miglior Chef Under 30 dalla Guida Identità Golose…

Per informazioni e prenotazioni – Ristorante Tre Cristi – Via Galileo Galilei, 5 – angolo via Marco Polo – 20124 Milano – tel. 02 29062923 –www.trecristimilano.com

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.