Correggere i difetti con il make up? E’ possibile!

correggere i difetti

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Correggere i difetti con il make up? E’ possibile!

Lo spiega il make up artist Rossano De Cesaris nel suo Manuale di make-up Professionale.

Una delle finalità primarie del make-up, oltre che essere semplicemente decorativa del volto, è senza dubbio quella di ristabilirne l’armonia fra le singole parti e il tutto.

Ingrandire gli occhi piccoli

Nell’ingrandimento dell’occhio, la procedura più efficace è innanzitutto quella di bordare tutta la palpebra inferiore sfumando verso il basso un colore scuro sotto le ciglia, in modo tale da conferire maggiore apertura allo sguardo.

Sulla parte superiore, è opportuno bordare l’occhio soltanto in prossimità della coda finale (l’ultimo quarto della rima ciliare), mantenendo la linea piuttosto sottile e poi sfumandola con lo scuro verso l’esterno e l’alto.correggere i difetti

Per la palpebra mobile, andrebbero scelte tonalità chiare, in quanto conferiscono ampiezza. Inoltre, la definizione della piega palpebrale andrebbe effettuata un poco più in alto rispetto a quella naturale.

Per enfatizzare ulteriormente l’effetto di ingrandimento, è consigliabile applicare una matita color avorio o burro (mai bianco puro), all’interno della rima palpebrale inferiore, al fine di riprodurre lo stesso colore della sclerotica oculare, dando maggiore ampiezza.

Inoltre, sono di grande aiuto delle ciglia ben curvate, su cui applicare molto mascara, sia sulla frangia superiore che inferiore. Infine le sopracciglia devono essere ben pulite e delineate, per evitare ombre create da eventuale peluria in eccesso.

L’ingrandimento della bocca

Nel caso in cui si vogliano ingrandire le labbra, ricorrere all’uso della matita è fondamentale. Non può essere utilizzato direttamente il rossetto, poiché avendo una consistenza troppo grassa e cremosa, colerebbe immediatamente, creando un effetto sbavato e impreciso.

In particolar modo, nel caso in cui si voglia realizzare un ingrandimento delle labbra con l’applicazione di una tonalità di rossetto color carne, si deve ricorrere all’uso di una matita di un tono più scura del colore delle labbra al naturale.

Questo significa che, se vogliamo effettuare un ingrandimento della bocca, si andrà a ‘scrivere‘ sulla zona di pelle appena sopra le labbra, quella più chiara del vermiglio labiale. Proprio per pareggiare tale differenza di colore, si usa una matita di un tono più scuro.

Qualora si intenda ingrandire le labbra utilizzando una tonalità accesa (rosso, viola, vinaccia, rouge noir, ecc.), questa regola non deve essere presa in considerazione.

Inoltre, quando si ridisegna una nuova bordatura, è bene non debordare mai più di un millimetro (massimo uno e mezzo) di spessore oltre il contorno naturale della bocca, altrimenti il risultato sarà percepito come innaturale.

Se poi si decide di applicare un lucidalabbra, esso va steso soltanto all’interno della linea naturale delle labbra e mai sulle correzioni, poiché la luce tenderebbe a evidenziare la differenza dei piani propri della mucosa labiale e della pelle sovrastante che, seppur colorata allo stesso modo delle labbra, è lievemente più rientrante rispetto alle labbra stesse.

E se gli zigomi sono piatti?

Se gli zigomi sono poco evidenti, è opportuno correggere i difetti di volume applicando una tonalità d’ombra con il blush direttamente all’interno dell’incavo sotto-zigomatico, conferendo all’ombreggiatura una direzione in diagonale (verso l’angolo esterno della bocca), se il volto è di tipo allungato. Invece con una direzione orizzontale (verso la punta del naso), se il volto risulta essere corto.correggere i difetti

Se il viso è magro e scavato, l’ideale sarebbe ricorrere all’applicazione di un blush rosato o aranciato a ‘pomette‘, direttamente sulle gote, al fine di riempirle e renderle otticamente più gonfie. Naturalmente, quest’ultima indicazione va assolutamente evitata se il viso è rubicondo, onde evitare l’effetto matrioska.

Testi e immagini sono tratti dal “Manuale di make-up Professionale” di Rossano De Cesaris, Edizioni Lswr

Consigli della Redazione 

Ispirandosi agli inchiostri del suo famoso negozio di tatuaggi, High Voltage Tattoo, Kat Von D Beauty ha creato un marchio di trucchi specializzato in prodotti a lunga durata, dall’elevata pigmentazione e copertura totale che permetta a tutti di esprimersi liberamente con questa forma d’arte che è il make-up. Kat prova e indossa tutto quello che crea, traendo ispirazione dalla sua esperienza come artista, tatuatrice, musicista, attivista per i diritti degli animali, e influencer. Una linea di make up 100% Cruelty Free e 100% vegana, insignita del Celebrity Animal Advocate Award della Animal National Conference e nominata Vegan Celebrity of the Year nel 2017. Il Brand Kat Von D Beauty è stato premiato due volte come Best Cruelty-Free Cosmetics Company da peta2 nella sua Annual Libby Awards.

Kat Von D Beauty Brow Struck Dimension Powder è una polvere semi-metallizzata effetto 3D davvero unica che replica la naturale lucentezza delle sopracciglia, per un realistico effetto dimensione e volume. Ciascuna delle 7 tonalità può essere utilizzata anche come ombretto per creare profondità. Caratterizzata da una formulazione ibrida 2-in-1 Base + Polvere, che garantisce tenuta e resistenza, questa polvere per sopracciglia waterproof è a prova di sbavature fino a 12 ore.

Personale innovazione anche con un mascara ad alta performance, vegano e volumizzante: Go Big or Go Home, arricchito con grassi rigorosamente vegetali (per sostituire la cera d’api).  Le setole in fibra ondulata dispensano una quantità maggiore di prodotto e separano perfettamente le ciglia, per un effetto a ventaglio che ingrandisce l’occhio e approfondisce lo sguardo.

Wycon Cosmetics amplia il suo universo in tema di labbra con il nuovo Lumi Matt Creamy Lipstick. Un rossetto liquido demi matt dal finish prezioso che si fonde e scivola sulle labbra, per una lucentezza estrema fin dalla prima passata. La texture cremosa rende le labbra morbide e brillanti, donando un immediato comfort e un effetto velluto.

Il colore è intenso grazie alla sua formula d’eccezione altamente pigmentata che conferisce una lunga tenuta fino a 12 ore per un look impeccabile. Ed ha una vasta gamma di nuance, dalle tonalità nude ai rossi intensi, fino ad arrivare ai marroni più scuri, per soddisfare qualsiasi esigenza e adattarsi a tutti i tipi di carnagione. 25 proposte, tutte facilissime da indossare i cui nomi sono ispirati a figure mitologiche femminili dell’antichità greca, romana ed egizia.

Maria Galland Paris Le Crayon Yeux Infini Waterproof Perlè Sublime, a lunga durata: formula scorrevolissima super glide, è facile da applicare, non sbava e non sbiadisce ed è testato oftalmologicamente. 

Maria Galland Paris Poudre Blush Illuminatrice Corail con la sua texture in polvere finissima, ricca di pigmenti, riflette perfettamente la luce ed ha una consistenza setosa. Finish elegante e perlato.

iCare MakeUp Matita Labbra Alta Definizione La matita labbra iCare, morbida e gradevole, permette un trucco netto, preciso e senza ritocco. Trigliceridi di origine vegetale garantiscono la perfetta applicabilità, mentre cere di origine naturale aumentano la resistenza e la brillantezza della stesura. La matita labbra iCare è senza una goccia d’acqua per evitare le formazioni batteriche, è ricca di Vitamina E ed effettua un’efficace azione anti-radicale. La linea della bocca risulta perfettamente definita per un risultato più pieno e seducente.

Ombretto Satin è a base di pigmenti iridescenti che enfatizzano lo sguardo rendendolo ammaliante e seducente. Finissime perle che garantiscono un risultato uniforme, impeccabile e un elegante effetto satinato. La texture, estremamente setosa e morbida al tatto, dona uno sguardo infinitamente intenso, sofisticato e luminoso. Arricchito con olio di germe di grano dall’azione rigenerante e con Vitamina E, antiossidante. Di applicazione facilissima, è altamente sfumabile.

Rossano De Cesaris

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.