Crociere fluviali: le vacanze di Le Boat in Italia e in Europa

crociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Crociere fluviali: le vacanze di Le Boat in Italia e in Europa

Housboat per navigare in famiglia o con gli amici lungo i fiumi.

Una parentesi serena e lenta,

per scoprire i vari Paesi da un’angolazione diversacrociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Certamente il momento che stiamo trascorrendo è tra i più difficili, se non il più difficile che ci tocca attraversare, ma non per questo ci è impedito di sognare e perché no, magari presto, di vivere un’avventura. Di sicuro una vacanza serena, in compagnia della propria famiglia o degli amici, è un’aspirazione più che agognata.

Se poi si pensa ad una crociera, allora la fantasia galoppa verso lidi lontani, verso spiagge incontaminate, oppure anche a qualcosa di meno lontano, magari in Italia o in Europa. Magari ad una navigazione fluviale, in massima sicurezza, a bordo di un’ houseboat facile da condurre, dove l’equipaggio sia formato dalla propria famiglia o dai propri amici senza bisogno di patente di guida.

Le Boat, leader di mercato nel settore delle crociere fluviali, offre una flotta di 900 imbarcazioni e 38 basi in 9 Paesi fra Europa e Canada

crociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Crociere fluviali: naviga con fiducia

In questo particolare momento Le Boat ha pensato ad una formula chiamata “Naviga con fiducia” che consente la cancellazione della vacanza fino a 48 ore prima della partenza senza penali, offrendo un voucher valido per successive prenotazioni fino al 2021. La formula è valida su tutte le partenze prima del 30 giugno 2020.

In più Le Boat ha adottato per le crociere fluviali nuove misure di sanificazione. A fine crociera ogni imbarcazione viene pulita e disinfettata con speciali prodotti: una misura aggiuntiva alle consuete e puntuali operazioni di ripristino, per una maggiore protezione e sicurezza del cliente.

Tutte le proposte di navigazione di Le Boat prevedono di fare scalo in piccole città, lontane dalla folla di turisti e immerse nel verde della campagna

Vediamo allora alcune mete raggiungibili a bordo di queste vere e proprie case galleggianti. I percorsi proposti da Le Boat si svolgono in Italia, Francia, Paesi Bassi e Germania.

Crociera in Italia: laguna venetacrociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

I canali della laguna veneta sono certamente tra i più interessanti. Permettono, ad esempio, di guardare Venezia da un diverso punto di vista.

Canali e lagune caratterizzano tutta la costa dal Veneto al Friuli: Grado, Lignano Sabbiadoro, Caorle, Torcello, Murano, Chioggia, sono solo alcune località visitabili, con punti di arrivo o partenza da Precenicco e da Casale.crociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Sette notti a bordo di houseboat del tipo Elegance – con 6 posti letto – prevedono, nei mesi di giugno e luglio, quote di 2.259 Euro.

Crociere fluviali in Franciacrociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Le mete francesi spaziano tra il Canal du Midi, la Camargue e Borgogna-Alsazia.

Il Canal du Midi, con i suoi 350 km di percorsi d’acqua, va dal Mediterraneo all’Atlantico, collegando la Garonna con il Mediterraneo tra le città di Tolosa e Séte.

Costruito nel XVII secolo con le sue chiuse, gli acquedotti, i ponti, le gallerie, è una delle più straordinarie opere ingegneristiche dell’era moderna, riconosciuto come patrimonio culturale Unesco dal 1996.

Lungo il Canal du Midi, Le Boat propone itinerari che toccano molte città e borghi come Carcassonne, una delle città medioevali meglio conservate d’Europa, e poi Minerve, Trébes, Homps e Narbonne.

Una crociera settimanale lungo queste località, con 6 posti letto – a giugno e luglio -parte da quote di 2.649 Euro.

La Camargue è un’altra affascinante meta francese.crociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Per una buona metà del territorio è parco naturale: le sue lagune, le saline, le foreste permettono di ammirare fenicotteri rosa e cavalli allo stato brado. I suoi villaggi, poi, uno diverso dall’altro, offrono feste tradizionali e quelle della cultura gitana.

Aigue-Mortes con la sua laguna ricca di fauna, St. Gilles con la sua abazzia patrimonio dell’Unesco e Béziers ricca di arte e di cultura.

Cinque notti in Camargue su un’houseboat modello Caprice per 6 persone, sempre nel periodo giugno – luglio, partono da quote di 1.629 Euro.

La Borgogna è sinonimo di grandi vini e raffinata gastronomia ma non solo, è natura rigogliosa e lungo i suoi canali si possono ammirare una vasta gamma di specie animali tra cui un particolare volatile come il martin pescatore.crociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Si incontrano, poi, decine di piccoli borghi e villaggi, e si possono visitare città come la fiorita Dole o Gray o Besancon e Chagny con i suoi vigneti Grand Cru. E poi Beaune, l’Hotel-Dieu del XV secolo creato per aiutare i malati più poveri.

In Borgogna è facile navigare perchè la Petite Saone, la Saone, il fiume Seille e i canali adiacenti sono tutti corsi d’acqua adatti anche ai principianti.

In Borgogna 7 notti a bordo di un Crusader in 6 persone a giugno e luglio partono da quote di 1.959 Euro.

L’Alsazia-Lorena, al confine tra Francia e Germania, con le sue foreste e le paludi del delta del fiume Sauer offre luoghi ricchi di storia come Saarbruchen, con la sua basilica di St. Johann e Saverne con il Rohan Palce, una piccola Versailles alsaziana caratterizzata dal bel palazzo neoclassico sul canale della Marna-Reno.

Le specialità gastronomiche del luogo sono imperdibili come, ad esempio, la choucroute alsaziana, un piatto preparato con crauti e salsiccia, carne di maiale o prosciutto. #ExploreFrance

Anche qui la navigazione risulta facile e adatta ai neofiti e per 7 notti su di un Crusader si parte da quote di 1.869 Euro.

Turismo fluviale in Olanda

L’Olanda è il Paese ideale per il turismo fluviale, 269 corsi d’acqua per un totale di 3.732 km ne costituiscono la rete idrica. Si va dal Canale del Mare del Nord, che lungo i suoi 24 km porta fino ad Amsterdam, ai tranquilli canali tra lussureggianti campi verdi

Anche qui i principianti possono navigare facilmente fra i canali di Amsterdam e ammirare a bocca aperta lo spettacolo della distesa multicolore dei tulipani di Lisse.crociere-fluviali-le-vacanze-di-le-boat-in-italia-e-in-europa

Oppure visitare la città di Utrecht con la sua torre del Duomo alta ben 112 metri o il borgo di Haarlem con i suoi mulini a vento, le sue chiese e le antiche mura che lo circondano.

Per quattro persone a bordo di un’houseboat de tipo Cirrus B per sette notti nel periodo di giugno – luglio si parte da quote di 1.269 Euro.

In Germania, le crociere fluviali

La regione del Meclemburgo è un vero labirinto di fiumi, canali e laghi di ogni dimensione ideali per la navigazione fluviale e per godere di paesaggi naturalistici, fiabeschi castelli e villaggi medioevali o anche per praticare sport sul lago Muritz.

Più a sud, nella regione del Brandeburgo, è possibile visitare Berlino dall’houseboat e spingersi fino alla Spreewald che dal 1991 fa parte della biosfera Unesco e dove si trovano foreste, paludi e canali navigabili

Quote a partire da 1.049 Euro a persona: per 7 notti si potrà navigare a bordo di un’houseboat Cirrus B per il periodo giugno – luglio.

Le Boat, leader europeo del turismo fluviale

Le Boat, leader europeo nel turismo fluviale, fa parte del gruppo Travelopia che raccoglie a livello mondiale brand specializzati in viaggi per coloro che dal settore desiderano qualcosa di alternativo. Per avere informazioni più dettagliate ci si può rivolgere al sito www.leboat.it, alle agenzie di viaggio, o telefonare: 02 36026564

Vittorio Lissari

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.