Curcuma e Sambuco: i due nuovi gusti trendy di Rigoni

Di / 23 Giugno 2018 Gusto Nessun commento
Rigoni-Asiago

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Fedeli al claim che da sempre accompagna l’immagine della Rigoni d’Asiago “Nel Cuore della Natura, la Natura nel Cuore”, le famose ricette di nonna Elisa, pur essendosi evolute nel tempo, non hanno mai perso la loro autenticità e l’originario sapore.Rigoni-Asiago

Quando si parla di Rigoni di Asiago, infatti, del territorio in cui è nata e dove continua a produrre, non si può naturalmente prescindere da quella che è un caposaldo della sua filosofia: la tradizione. Ma questa tradizione, che segue i principi produttivi che l’Azienda veneta non ha mai abbandonato, continua a guardare avanti, attenta ai nuovi gusti, alle nuove esigenze, alle nuove scoperte.

Sempre più nel segno del benessere, l’azienda prosegue nella strada inaugurata con una delle ultime nate, Fiordifrutta Agrumi e zenzero, creando “matrimoni”, delle ricette che coinvolgono frutta meno comune o spezie e radici dalle proprietà salutistiche con la frutta fresca più tradizionale.Rigoni-Asiago

Nascono così due nuovi gusti freschi, innovativi e sfiziosi: Fiordifrutta Mandarino e curcuma e Fiordifrutta Sambuco e fiori di sambuco

Fiordifrutta Mandarino e curcuma.

La Curcuma è la spezia delle meraviglie, ottima da inserire quotidianamente nella nostra dieta per favorire il benessere dell’organismo. Dal colore giallo-arancio,  conosciuta anche come “zafferano delle Indie”, proprio per questa caratteristica cromatica, è una radice ricca di preziose proprietà benefiche antiossidanti, antinfiammatorie e antidolorifiche, ampiamente riconosciute dalle comunità scientifiche. I mandarini sono siciliani e vengono raccolti a perfetta maturazione. L’abbinamento con il mandarino è di grande piacevolezza in quanto la nota speziata della curcuma bene armonizza con la dolcezza dell’agrume comunicando freschezza.

Fiordifrutta Sambuco e fiori di sambuco 

Il sambuco vanta proprietà davvero interessanti. Noto fin dall’antichità per le sue doti terapeutiche che si sfruttavano in particolare nel trattamento di febbri ed infezioni.  E’ molto ricco di vitamine tra cui la vitamina C e la vitamina A (queste si sfruttano in particolare tramite le bacche fresche) e sali minerali. E’ inoltre una buona fonte di flavonoidi, sostanze antiossidanti. Il composto è impreziosito con con estratto di fiori di sambuco, una nota profumata che rende il gusto inconfondibile.

Biologica al 100%, senza aromi né coloranti artificiali, sana, selezionatissima e dolcificata con solo succo di mele biologiche e, quindi, con un ridotto contenuto di zucchero rispetto alle altre confetture, è una dolcezza che, proprio per queste sue caratteristiche, rappresenta un prodotto perfetto per il consumatore che non solo tiene al proprio benessere ma che ha a cuore anche la salvaguardia dell’ambiente.

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.