Franconia: storia, cultura e piaceri culinari

franconia-cultura-storia-e-piaceri-culinari

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Franconia: cultura, storia e piaceri culinari

Vigneti pittoreschi, rocche, castelli e grotte nascoste nel paesaggio

e città medioevali: in Franconia

si potranno scoprire innumerevoli tesori nei suoi 16 comuni

Culla del Sacro Romano Impero e ancor oggi centro geografico dell‘Europa centrale, con il Danubio a sud e il Meno che l‘attraversa interamente, la Franconia è una destinazione ideale anche per gli appassionati di storia e per chi cerca momenti di benessere per il corpo, la mente e lo spirito.

franconia-cultura-storia-e-piaceri-culinari

Una regione ricca di paesaggi naturali di grande bellezza, città storiche e borghi suggestivi, località termali e di cura, che offre attrattive culturali d’eccezione, capolavori d’architettura e specialità culinarie per tutti i gusti.

In Franconia si trovano sfarzosi palazzi, imponenti fortezze medievali, ben quattro monumenti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO e il lascito dell’impero romano, con una particolarità: tutti questi luoghi sono situati a breve distanza tra loro e, quindi, facilmente raggiungibili.

Sono diversi i percorsi turistici praticabili in questo territorio e le varie tappe sono come perle di una collana, preziose e disposte l’una accanto all’altra, con la possibilità di spostarsi senza auto grazie agli autobus di linea e alla rete ferroviaria regionale.

In Franconia 4 siti Unesco 

Partendo dai quattro siti Unesco: il centro storico di Bamberg, la Residenza di Würzburg, l’Opera dei Margravi di Bayreuth e il Limes retico-alto-germanico, si può proseguire con la Strada Romantica, un itinerario lungo oltre 460 km. che si snoda dai vigneti della Franconia alle vette delle Alpi, dalla residenza dei Principi-Vescovi di Würzburg con gli affreschi barocchi del Tiepolo fino al celebre castello di Neuschwanstein, ispirato a Richard Wagner e in cui Ludwig II, il “re delle favole” bavarese, ha dato vita al suo mondo fantastico.franconia-cultura-storia-e-piaceri-culinari

Un altro interessante itinerario è quello della Strada dei Castelli che tocca oltre 70 tra castelli, palazzi e rocche: edifici che hanno attraversato secoli di storia a dir poco movimentata e narrano le gesta di re, principi, imperatori e masnadieri, riportando alla memoria le parole di poeti, pensatori e delle antiche romanze.

La Strada dei Castelli in Franconia

La Strada dei Castelli conduce a gioielli come Rothenburg ob der Tauber, Ansbach, Norimberga, Lauf a.d. Pegnitz, Bamberg, Coburg, Kronach, Kulmbach e Bayreuth; oggi molti di questi edifici sono divenuti strutture ricettive di grande fascino in cui è possibile pernottare e gustare ottime specialità culinarie!

Info: www.frankentourismus.it

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.