Ganoderma Lucidum: il fungo dell’immortalità

Di / 2 Luglio 2020 Benessere, Home, Salute Nessun commento
ganoderma-lucidum-il-fungo-dellimmortalita

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Ganoderma Lucidum: il fungo dell’immortalità

Nella medicina tradizionale Cinese il Ganoderma Lucidum,

chiamato anche “Reishi”, è un super-cibo

conosciuto per i suoi molteplici benefici sulla salute.

ganoderma-lucidum-il-fungo-dellimmortalita

Sin da tempi antichi, nella prima farmacopea Cinese, questo fungo, conosciuto col nome di “Ling-zhi“, veniva considerato come “medicinale” naturale di qualità molto alta.

Peraltro, il suo utilizzo, non causa avvelenamento nemmeno con un uso prolungato e con relativi effetti collaterali, proprio per questo nel corso degli anni, gli hanno fatto guadagnare il soprannome di “fungo dell’immortalità”.

Il Ganoderma Lucidum e i suoi benefici 

Il Ganoderma Lucidum contiene oltre 200 elementi attivi, nutrienti e antiossidanti che rafforzano il sistema immunitario, combattono lo stress, le malattie, proteggono le cellule, i tessuti e gli organi dai danni dei radicali liberi inoltre aiutano a mantenere un corpo più a lungo giovane, energico e sano.

Sin dall’antichità il Ganoderma Lucidum

era considerato come l’erba più potente e benefica della natura,

peraltro era riservata solo agli imperatori e ai reali.

Cosa è il Ganoderma Lucidum?

Il Ganoderma Lucidum è un fungo parassita che vive, allo stato “selvaggio” attaccato ad arbusti come ad esempio castagno, ulivo, quercia etc. e trova il suo habitat naturale specialmente in Oriente.ganoderma-lucidum-il-fungo-dellimmortalita

La sua coltivazione deve essere molto accurata e attenta per ottenere il massimo risultato di qualità.

Il Ganoderma allo stato “selvatico” è inoltre difficile da raccogliere, il contenuto di principio attivo del fungo raccolto “casualmente” non sarà neanche lontanamente simile a quello ottimale.

La peculiarità della metodologia utilizzata dall’azienda DXN riesce a trarre il meglio dal fungo Reishi, oltre ai benefici portati dal clima asiatico e all’ambiente incontaminato della foresta attorno.

Il Ganoderma e la tecnica di coltivazione “idroponica”ganoderma-lucidum-il-fungo-dellimmortalita

Infatti, grazie alla tecnica di coltivazione “idroponica” e al metodo di separazione delle spore “a freddo” applicato da DXN il fungo è in grado di mantenere il massimo delle sue proprietà.

Grazie alla sua rete commerciale il Ganoderma Lucidum è a disposizione di chiunque voglia approfittare dei suoi benefici: non solo può migliorare le normali funzioni del corpo, ma può anche aiutare a correggere squilibri fisiologici, laddove presenti.

Il Ganoderma Lucidum della DXN è coltivato biologicamente: il prodotto, già riconosciuto “BIO” in Asia, ora lo è anche in Italia con i certificati “BIO”.

In nessuna fase del ciclo di crescita o durante la lavorazione del Ganoderma DXN, vengono utilizzate sostanze chimiche, pesticidi, coloranti artificiali o aromi, ed è prodotto secondo condizioni igieniche rigorosamente controllate.

A proposito della DXN 

ganoderma-lucidum-il-fungo-dellimmortalita

La DXN è nata in Malesia oltre 27 anni fa grazie alla passione del Dato’ Dr Lim Siow Jin ed è Leader Mondiale di prodotti a base di Ganoderma Lucidum con il totale controllo della filiera: partendo dalla coltivazione, passando alla lavorazione fino ad arrivare alla distribuzione dei suoi prodotti in oltre 190 Paesi in tutto il mondo, contando più di 9 milioni di clienti.

I suoi impianti di coltivazione e lavorazione sono presenti in Malesia, Cina, India e Messico. In Italia la DXN è presente con i suoi uffici a Roma dal 2014.

Il Ganoderma come assumerlo

Il Ganoderma Lucidum della DXN è in capsule che contengono il 100% di estratto di fungo.

La DXN ha distinto il Ganoderma in due diversi prodotti: RG (Reishi Gano) azione “disintossicante” e GL (Micelio) azione “riequilibrante”.

Per ottenere il massimo dei benefici è consigliato l’utilizzo combinato dei due prodotti.

Il dosaggio per l’assunzione del Ganoderma dipende dalla situazione di salute: a scopo preventivo l’indicazione è da 1 a 2 grammi giornalieri, mentre in altri casi si può aumentare la dose sempre sotto la visione di un medico.

Oltre alle capsule c’è la possibilità di assumere il Ganoderma anche attraverso prodotti di utilizzo quotidiano: Caffè (amaro o dolce), tè, cioccolata, mocaccino, etc. Oppure si può beneficiare delle sue caratteristiche attraverso i prodotti per la cura della persona: shampoo, dentifricio, sapone.ganoderma-lucidum-il-fungo-dellimmortalita

Per informazioni: Tiziano Motta 3331147747 – www.ganodermacaffe.it – Sito ufficiale DXN – www.dxn2u.com/

Redazione

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.