Gigi Hadid per Vogue Eyewear: tour onirico a New York

Gigi Hadid x Vogue Eyewear Special Collection

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

La top model statunitense Gigi Hadid è la protagonista della campagna internazionale di Vogue Eyewear per il secondo anno consecutivo.

Gigi Hadid x Vogue Eyewear Special Collection 2019

ci accompagna in un tour onirico nella capitale della moda preferita dalla famosa top model internazionale: New York.

Ispirata ai molteplici mood della metropoli, ai luoghi e alle persone che fanno sentire Gigi a casa, i modelli della nuova collezione sono disegnati e battezzati dalla creatrice in persona e incarnano vari momenti della sua vita.

Dalla realtà rétro-futuristica e cool della “città che non dorme mai” al fascino vip dei club più esclusivi di Manhattan, Gigi ci invita ad amplificare le ultimissime tendenze con una personalità unica.

Cornice perfetta per il suo stile spontaneo da vera it-girl, l’eclettica selezione di occhiali sottolinea la visione tesa verso il futuro della donna contemporanea, armata di uno sguardo che parla da solo: dalle visiere alle mascherine, dalle minute silhouette cat-eye in metallo alle spettacolari lenti strette anni Novanta, come vuole la moda del momento, questa carismatica collezione racchiude tutto ciò che una donna può desiderare.

Ecco alcuni modelli dell’ampia collezione raccontati da Gigi

Il modello Zoom In, che si fa largo tra le luci dardeggianti della notte metropolitana, instillando una goccia rétrofuturista nell’essenza del fascino contemporaneo. La forma a mascherina prende in prestito il trend sportivo imperante per sconvolgere ogni regola e lo eleva a uno status prepotentemente fashion, dallo stile unico.

Una montatura che copre tutte le occasioni, di giorno come di sera. I classici nero e havana sono un’alternativa di grande impatto che non tramonta mai

Coniugando la passione della top model per lo sport allo sguardo inimitabile di chi non si arrende mai, i profili in metallo lucido e le nuove lenti cool descrivono l’irriverenza di Gigi attraverso uno stile sempre pronto a giocare.

Il modello G-Vision svela il suo lato più giocoso con questa visiera geometrica in metallo, che aggiorna il mood rétro-futuristico delle ultime tendenze ricorrendo ad angoli pronunciati e lenti accattivanti.Gigi Hadid x Vogue Eyewear Special Collection

Il modello più glam è Soho, che rappresenta il fascino eccentrico delle star nate negli anni Novanta, che conoscono il segreto per movimentare qualsiasi festa.  Interpretazione alternativa di un’icona della moda, questo modello con cerchi tagliati di netto e profili laterali allungati aggiunge un tocco futuristico alla sagoma tipicamente anni Novanta.

Modello Soho

Le combinazioni cromatiche contemporanee accostano le trasparenze della sfilata, un total black ultra glamour e il classico havana a lenti tinta unita di tendenza e cristalli Swarovski scintillanti, trasmettendo un’allure fashion e un senso di esclusività.

Il modello Lafayette  fonde i principali trend del momento fornendo una nuova reinterpretazione della forma cat-eye, forgiata nel metallo e nel carattere. È una montatura minuta, che rivisita la femminilità rétro-chic e ribelle tipica degli anni Novanta.

Partendo da una delle tendenze più hot dell’anno, la personalità inimitabile di questa silhouette ultrafemminile e compatta stempera la presenza dominante del metallo con un approccio underground e una buona dose di impertinenza.Gigi Hadid x Vogue Eyewear Special Collection

Il modello 23rd Street, una montatura oversize dalla forma squadrata, che trascende la moda e fa scuola con la sua incontenibile personalità. Nella 23esima Strada si trova l’agenzia che ha lanciato Gigi Hadid nel mondo del fashion.

Questo occhiale esalta il suo senso di libertà e la sua personalità unica, rileggendo un design iconico da una prospettiva più nuova e contemporanea.Un look sopra le righe vestito di nuovi, intensi accenti cromatici.Gigi Hadid x Vogue Eyewear Special Collection

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.