I mille colori delle Fiandre

Fiandre-Halle

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

I mille colori delle Fiandre. Dal bosco di Halle al Giardino Botanico di Meise, i parchi e le aree naturali attorno a Bruxelles regalano in primavera spettacolari fioriture. In attesa di Flowertime 2017.

Per tutti è la foresta blu o il bosco magico. E in effetti il Bosco di Halle (Hallerbos, in fiammingo), nelle Fiandre, a una manciata di chilometri da Bruxelles, è veramente un luogo speciale. A renderlo così suggestivo, ogni anno, è la fioritura di giacinti selvatici della specie Hyacinthoides non-scripta, che nascono a migliaia sotto gli alti faggi della foresta e che tra la fine di aprile e metà maggio trasformano il sottobosco in uno scenario da fiaba degno dei fratelli Grimm e anche straordinariamente romantico passando attraverso tutte le sfumature del blu: da un blu pallido fino a un blu intenso, dal turchese al violetto e al lilla.

Un itinerario per un weekend nelle Fiandre in fiore non può che partire da qui.

Situato a fianco del paese di Braine-l’Alleud, nella regione del Brabante, a 15 chilometri da Bruxelles, quest’incantevole luogo si estende in un’area molto estesa. Ma per vedere l’emozionante spettacolo delle “Blubells” bisogna cogliere il momento giusto e armarsi anche di comode scarpe da trekking per passeggiare lungo i sentieri del Bosco di Halle e farsi inebriare con la vista e l’olfatto. Hallerbos si può visitare sia a piedi sia in mountain bike, seguendo gli appositi sentieri. A disposizione dei visitatori tre sentieri, il Sequoiawandeling, il Reebokwandeling e il Vlasmarkt, il primo di tre chilometri e gli altri di otto. Tutte le info e le fasi della fioritura sul sito www.hallerbos.be.

Il viaggio nelle Fiandre in fiore può proseguire poi nella vicina Foret de Soignes: un polmone verde di oltre 4.400 ettari che cinge la capitale belga a sud-est, tra Fiandre e Vallonia o al Castello di Grand Bigard, non lontano da Bruxelles, dove i giardinieri hanno piantato più di un milione di bulbi, per un totale di 500 varietà di fiori. Arancio, rosso vivo, rosa, bianco, lilla: tulipani e narcisi giocano con la luce della primavera nei 14 ettari di parco del castello. Nella serra, oltre 150 creazioni floreali artistiche sono rinnovate ogni settimana. Ancor più belle da visitare sono le Serre Reali di Laeken, che aprono ogni anno al pubblico solo per tre settimane (quest’anno fino al 5 maggio). Info: www.monarchie.be.

Un altro giardino botanico incantato da scoprire nei dintorni di Bruxelles è quello di Meise, nel Brabante Fiammingo a nord della capitale belga.

Un parco di 92 ettari con oltre 18.000 piante, dove ammirare fino all’inizio dell’estate una distesa di rododendri oltre alle pennellate color pastello che si diffondono dalle radiose magnolie o i colori stupefacenti di fiori come l’Aglio orsino (Allium ursinum) e l’Anenome dei boschi (Anemone nemerosa). Info: www.botanicgardenmeise.beFiandre-Meise

E chi non fa in tempo ad organizzare un weekend di primavera potrà rifarsi con la 3° edizione di Flowertime 2017 in programma dall’11 al 15 agosto, quando la Grand-Place di Bruxelles si trasformerà in una galleria d’arte floreale grazie all’utilizzo di 100 mila fiori che verranno trasformati secondo la creatività dei maestri fiorai e il tema scelto per questa edizione, “Fiori e frutta”. Info: www.flowertime.brussels

www.visitflanders.com/it – https://www.facebook.com/turismofiandre

testo e foto di Davide Biagi*

*Davide Biagi, è un giovane fotografo naturalista milanese amico di Sensi del Viaggio (sua la foto del nostro logo). Potete seguirlo su www.davidebiagi.com e sulla sua pagina Facebook https://www.facebook.com/davidebiagiphoto

Davide Biagi

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.