I turbanti unici di Antonio Marras a sostegno delle donne in terapia oncologica

I turbanti unici di Antonio Marras a sostegno delle donne in terapia oncologica

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

I turbanti unici di Antonio Marras all’asta benefica in collaborazione con DeeDiVita a sostegno delle donne in terapia oncologica

Dee Di Vita è un’iniziativa solidale nata nel 2016 dall’incontro tra la storica Azienda Mantero e Salute allo Specchio Onlus, associazione non-profit che si prende cura del benessere psico-fisico delle donne in cura per una patologia oncologica presso l’Ospedale San Raffaele con l’obiettivo di sostenere le donne in terapia.

Lo scorso 5 Dicembre, nel suggestivo spazio milanese NonostanteMarras, Patrizia Sardo Marras ha presentato un progetto che ha unito arte, moda e solidarietà: dieci turbanti di cui cinque straordinari pezzi unici dipinti dallo stilista Antonio Marras direttamente su seta partendo da suoi bozzetti ricchi di significato e di rimandi, e altri cinque con stampe tratte dall’Archivio Mantero e resi a loro volta unici e irripetibili in quanto arricchiti a mano da ricami in jais, perline, paillettes, pizzo e dettagli preziosi in perfetto stile Marras.I turbanti unici di Antonio Marras a sostegno delle donne in terapia oncologica

10 turbanti per 100 donne

Le preziose creazioni sono state quindi battute all’asta e, grazie alla generosità dei dieci fortunati acquirenti, sarà possibile donare 100 turbanti Vita alle pazienti del reparto di oncologia degli Ospedali Civili di Alghero, Sassari e Ozieri attraverso l’Associazione di Oncoematologia “Mariangela Pinna”.

I turbanti, sono stati presentati coinvolgendo donne speciali, dalla bellezza autentica e dalla forte personalità come Enrica Stabile, Alice Firman, Ophelia, Anna Go¬deassi, Giulia Achenza, Cristina Morozzi, Maria Mantero, Lucia Mantero, Francesca Calgaro ed Ester Del Fiume.

Ciascuna ha indossato e sfilato con un copricapo cui, rispettivamente, come a un quadro pregiato e secondo il soggetto raffigurato, era stato assegnato un titolo: Discorso della luna, La mia mano ti accarezzerà, Linee teoriche, Rose rosse per te, Sei bellissima, Purple Iris, Hydrangea, Cinguettio, Iris profondo/Solstizio e Il ballo del qua!

La serata, si è svolta con una partecipazione davvero sentita da parte di tutti gli ospiti e ha dimostrato una possibile concreta solidarietà; ogni dettaglio, curato e ricco di significato, è stato reso possibile grazie anche alla generosità dei sostenitori: dai vini di Cantina Mesa, azienda iconica del Sulcis Igle¬siente sardo, che ha omaggiato gli ospiti con il Vermentino Opale e il Carignano del Sulcis Buio Buio, al menù di paste fresche create ad hoc dagli chef della famiglia Rana per celebrare questa iniziativa e l’amicizia con la famiglia Marras, cui è legata da profondo affetto e stima.

Perché moda non è sempre sinonimo di superficialità e leggerezza, ma anche di partecipazione e sostegno a chi è meno fortunato… un contributo tangibile che senza alcun dubbio aiuterà tante donne a vincere il male con più colore e allegria!

Info:
#lamodachefabene
www.antoniomarras.com
www.mantero.com
www.deedivita.org

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.