Il piede: capolavoro di ingegneria e opera d’arte

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

“Un capolavoro di ingegneria e un’opera d’arte”

piedeCosì Michelangelo descrive il piede e la sua struttura interna. Cinquantadue ossa, sessantasei articolazioni, trentotto muscoli e ben 214 legamenti: e tutti lavorano armonicamente. Punto di appoggio con il terreno, i piedi sostengono, danno stabilità e, come delle leve, forniscono la spinta che permette di camminare, di correre, di muoversi. Per questo avere piedi sani è una premessa importante per il benessere dell’intero organismo.  I nostri piedi riflettono le condizioni dei nostri organi: se impariamo a fare attenzione ad alcuni dettagli, potremo prevenire disturbi e malattie.piede

Corretta posizione del piede, uso di plantari, sorveglianza medica,  sono requisiti indispensabili per salvaguardare le proprie estremità. Ma la salute del piede può essere tutelata anche e soprattutto da una igiene regolare e corretta. ( leggi anche www.sensidelviaggio.it/piedi-immaginario-erotico)


piede

Podovis®, grazie alla sua linea completa di prodotti cosmetici e solette, è un prezioso alleato che si prende cura della bellezza e della salute di piedi e gambe, per far ritrovare il naturale benessere con gesti semplici, ogni giorno. Per l’estate Podovis, propone formule arricchite con ingredienti pregiati per la massima efficacia e affidabilità.


Come combattere la secchezza del tallone

La secchezza riguarda soprattutto la pianta del piede, in particolare il tallone. Quando la parte più esterna dell’epidermide – strato corneo – non possiede più la percentuale di acqua necessaria a mantenere la pelle elastica, levigata e compatta, le cellule si restringono aumentando la distanza reciproca. Questo fenomeno si chiama disidratazione: la pelle diviene secca, ruvida e screpolata. La secchezza può essere causata sia da fattori esterni (il clima caldo dei mesi estivi) che fisiologici o meccanici (una pelle sensibile oppure lo sfregamento contro le calzature). Le screpolature non vanno trascurate perché, oltre a un disagio di tipo estetico, possono scendere negli strati più profondi della pelle provocando dolore e bruciore.

piedeCrema Nutriente Talloni Screpolati Plus di Podovis è studiata per ammorbidire e nutrire la pelle screpolata ed indurita del piede, in particolare del tallone. L’esclusiva formulazione è arricchita con cera d’api e tsubaki oil, un prezioso estratto della camelia japonica. La combinazione di questi due elementi assicura un’azione emolliente e rende la pelle morbida ed elastica. Contiene inoltre cheratina ed estratto di avocado, in grado di nutrire la pelle in profondità. La presenza di urea assicura un’efficace azione riparatrice, con risultati visibili già dopo 2 giorni di applicazione. Utilizzata in modo continuativo, questa eccezionale crema garantisce il giusto livello di idratazione e previene le screpolature, anche quelle più profonde. La crema è adatta per un utilizzo anche da parte dei soggetti con piede diabetico.

Un prodotto sempre disponibile e utile per favorire il benessere di piedi e gambe è rappresentato dalle Solette Automodellanti.

Lo speciale materiale “effetto memoria” con le quali sono prodotte consente loro di adattarsi naturalmente alle caratteristiche specifiche di ogni piede, modellandosi in base alla diversa conformazione e peso corporeo. Diminuiscono la pressione esercitata sulla pianta del piede consentendo una piacevole sensazione di sollievo e una camminata più confortevole. Le Solette Automodellanti sono rivestite da un particolare tessuto che assicura un’ottima traspirabilità e aiuta a mantenere il piede alla giusta temperatura. Sono ideali per un uso quotidiano e comodamente lavabili a mano. Sono unisex e disponibili dalla misura 24 a 45, ritagliabili in base al numero di scarpe. Le Solette Automodellanti sono approvate dalla Società Italiana di Podologia dello Sport (S.I.P.S.), sono quindi garanzia di ottima qualità. www.podovis.it

piede

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.