La Francesca Resort: un oasi verde nella Liguria di Levante

Di / 14 Marzo 2018 Viaggi Nessun commento
riviera-ligure-Levante

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Il mare d’inverno È un concetto che il pensiero Non considera È poco moderno È qualcosa che nessuno Mai desidera…… (Enrico Ruggeri)

Al contrario di quanto cantava Enrico Ruggeri, in una delle sue più belle composizioni “ Il mare d’inverno”, da qualche anno, a questa parte, il mare in bassa stagione è diventato molto glamour. Al cicaleccio dell’estate si contrappongono ampi orizzonti ed  infiniti silenzi, e il fragore della risacca risuona come una melodia che invita alla riflessione. 

La Riviera ligure di Levante, ad esempio, con le sue insenature, baie e scorci suggestivi, incorniciati da una rigogliosa macchia mediterranea, offre in questi mesi che anticipano l’estate, la possibilità di vivere grandi emozioni, con numerosi itinerari da percorrere, sia escursionistici sia culturali ed enogastronomici.

Nel week end siamo andati alla scoperta di due piccole perle della riviera di Levante: gli incantevoli borghi di Bonassola e di Levanto, nota anche come la porta occidentale di accesso al Parco Nazionale delle Cinque Terre.

Percorrere l’ex ferrovia a piedi o in bicicletta

Cosa fare ? Per gli amanti della bicicletta ( ma si può percorrere anche a piedi) c’è la vecchia linea ferroviaria, diventata pista ciclabile che collega Levanto e Bonassola. Si tratta dell’ ex ferrovia Genova-Roma, opera ciclopica in questo tratto “difficile” della costa ligure; inaugurata nel 1860 e abbandonata in quanto a binario unico alla fine degli anni 60, quando venne ricostruita un po’ più all’interno. Dal 2011, con la pedonalizzazione e la creazione di una pista ciclabile nel tratto Levanto–Bonassola-Framura, è stato restituito ai liguri e ai turisti un tratto costiero incontaminato e selvaggio, di grande bellezza, che spesso resta marginale rispetto al tour nelle vicinissime Cinque Terre. Grazie al nuovo percorso si può arrivare sia a Bonassola sia a Levanto, passando in tratti molto pittoreschi, in modo estremamente agevole.ex ferrovia - Levanto–Bonassola-Framura

Una base strategica: La Francesca resort di Bonassola

La nostra base strategica per godere e apprezzare al meglio queste incantevoli destinazioni è  la Francesca di Bonassola. Un luogo perfetto per chi ama vivere a contatto con la natura.  lontano dai circuiti dello stress. Non aspettatevi nessun confort esagerato, nessun design ultramoderno, nessun lusso eccessivo: la Francesca Resort offre sistemazioni come casette, bungalow e appartamenti molto accoglienti ma al contempo minimaliste ed essenziali. Abbiamo scelto la Francesca Resort perché il contesto in cui è inserita la rende un posto unico e speciale.La Francesca resort - Bonassola - riviera-ligure di Levante

La Francesca resort - Bonassola - riviera-ligure di Levante

Un’area naturale quasi incontaminata che offre agli ospiti una vacanza immersi nella natura, circondati dal respiro del mare, dai profumi e dai colori del parco.

Situato tra Bonassola e Levanto, a ovest del Parco Nazionale Marino delle Cinque Terre, in un tratto di costa caratterizzato da paesaggi e scenari di grande suggestione, La Francesca si apre sul mare con tre piccoli golfi i cui fondali digradano con rapidità. Rocciosi vicino alla costa e sabbiosi in profondità, offrono sensazioni sorprendenti, per la presenza di animali e vegetali: le rocce, le numerose secche e gli scogli isolati sono popolati da coloratissime gorgonie.

Un inestimabile patrimonio naturalistico

La vegetazione de La Francesca costituisce da sola un motivo di attrazione.  Un vero paradiso per gli appassionati di botanica. Sono innumerevoli le essenze presenti nella tenuta e ognuna di esse è conosciuta, classificata e seguita. Nella parte alta del villaggio, sul promontorio che guarda verso Levanto, troviamo la gariga costiera, formata da piante perenni con piccoli arbusti distanziati tra loro: timo, ginepro, lavanda, ruta e origano. In primavera, fioriscono le orchidee mediterranee, mentre il Cisto femmina ricopre la zona di grandi fiori candidi. Vera e propria perla della vegetazione locale è la Santolina ligustica, rarissima pianticella minuta e cespugliosa. Le aree a macchia mediterranea comprendono arbusti sempreverdi: erica arborea, ginestra, corbezzolo, lentisco, mirto, rosmarino. E inoltre: mirto, alaterno, lentisco, rosmarino. In altre zone de La Francesca troviamo lecci, robinie, mimose, oleandri, oltre a tutti gli agrumi, melograni e una pianta di avocado. Infine, nella zone più calde, agavi e fichi d’India.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In tutto il parco sono disseminate sculture, formelle, bassorilievi e statue.

I sogni di Gloria – Una storia lunga cinquant’anni

Fu nella primavera del 1961 che,  grazie alla tenace e intraprendente scrittrice e giornalista milanese Gloria Bortolotti De PoliLa Francesca, luogo storico, miniera, poi terreno in abbandono, rinacque a nuova vita come villaggio turistico, tra i primi d’Italia, proponendo un turismo rispettoso dell’ambiente, del paesaggio e della cultura locale, quando la parola “ecologia” era quasi sconosciuta. Oggi alla conduzione de La Francesca vi è Marco De Poli: insieme all’inseparabile moglie Giovanna, che dopo aver attraversato il mondo, per lavoro e per diletto,  ne hanno fatto la seconda passione della loro vita. www.lafrancescaresort.it

Il profumo del mare, l’aridità del sole, le viti che si stagliano orgogliose aggrappate a un terreno impervio. L’anima di Bonassola si racconta anche nel nettare che nasce dai suoi vitigni a picco sul mare

Le colline del Levante ligure sono riconosciute in tutto il mondo come capolavoro naturale per le terrazze a ridosso del mare, costruite da chi con ingegno e maestria ha strappato ai pendii scoscesi preziosi fazzoletti di terra. Riportando alla luce arti antiche di costruzione di muretti a secco e integrandole con le più moderne tecniche di ingegneria ambientale, l’azienda agricola Valdiscalve ha ripristinato parte dell’antico paesaggio collinare a salvaguardia delle coltivazioni autoctone e del territorio.  Con una breve passeggiata da La Francesca, vi consigliamo una visita all’ Azienda Agricola Valdiscalve,  la cui cantina è aperta tutti i fine settimana. info@vermenting.com – tel:+39 320 264 9554 – www.vermenting.com

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.