Louvre Abu Dhabi: meraviglie d’arte nel Golfo Persico

Louvre Abu Dhabi - sensidelviaggio

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Louvre Abu Dhabi: meraviglie d’arte nel Golfo Persico

Louvre Abu Dhabi, inaugurato alla fine del 2017 con una spettacolare serie di eventi, è il primo museo del suo genere nel mondo arabo che propone una nuova prospettiva sulla storia dell’arte in un mondo globalizzato: un iconico capolavoro architettonico progettato dal grande architetto francese Jean Nouvel che si trova sul lungomare del Distretto Culturale di Abu Dhabi, sull’isola di Saadiyat.

Questo Distretto è dedicato alla cultura e alle arti: un impegno culturale ambizioso che potrà divenire nel prossimo futuro un hub globale, attirando visitatori locali, regionali e internazionali con mostre uniche, collezioni permanenti, produzioni e spettacoli. I suoi edifici avveniristici costituiranno una dichiarazione storica della più bella architettura del XXI secolo: lo Zayed National Museum, Louvre Abu Dhabi e il Guggenheim Abu Dhabi, che collaboreranno con le realtà artistiche degli EAU e le istituzioni culturali, tra cui università e centri di ricerca.

L’architetto Jean Nouvel, autore del progetto del Louvre Abu Dhabi, lo ha concepito come una città museo (medina) che accosta l’ispirazione tradizionale araba al design contemporaneo e all’ingegneria energetica all’avanguardia. I visitatori possono camminare lungo le promenade che si affacciano sul mare sotto la iconica cupola, composta da 7.850 singole stelle metalliche in un complesso disegno geometrico di modo che, quando la luce del sole filtra attraverso di esse, si crea una “pioggia di luce” in movimento che ricorda le foglie degli alberi di palma che si sovrappongono nelle oasi degli Emirati Arabi Uniti e nei suoi tradizionali suq.

L’esposizione inaugurale ha presentato nelle sue spaziose gallerie 600 opere d’arte: metà parte della collezione permanente del Louvre Abu Dhabi e metà costituito dai capolavori straordinari prestati dai 13 musei partner in Francia. Il Louvre Abu Dhabi è, infatti, il risultato di una collaborazione unica tra Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti (EAU) e la Francia. La collezione del museo racconta la storia dell’umanità ed esplora una narrativa universale attraverso opere d’arte e reperti provenienti da tutto il mondo.

La preziosa collezione del Louvre Abu Dhabi si estende su oltre 6.400 metri quadri di gallerie

E, solo per dare un’idea dell’importanza delle opere ospitate, citiamo la Principessa Battriana, realizzata in Asia Centrale alla fine del III millennio a.C.; una sfinge dell’antica Grecia del VI secolo a.C. e un braccialetto d’oro iraniano a forma di leone; rappresentazioni di religioni universali, tra cui testi sacri come Foglio del “Corano Blu” e una Bibbia Gotica, nonché la figura di Bodhisattva Eretto del II o III secolo e una testa marmorea di Buddha dalla Cina. E ancora, un antico astrolabio, una cassettiera cinese in lacca rossa prodotto in Francia da Bernard II van Risenburgh; la Madonna con Bambino di Giovanni Bellini; una testa di bronzo del Re Oba dal Regno del Benin e il Buon Samaritano di Jacob Jordaens; Gioco Di Bezique di Gustave Caillebotte, La Gitana di Edouard Manet, La lotta tra bambini di Paul Gauguin, Lo Studio di Un Giovane Emiro di Osman Hamdi Bey, la Composizione con blu, rosso, giallo e nero di Piet Mondrian, La lettrice sottomessa di René Magritte e il Ritratto di Donna di Pablo Picasso... e ancora molti altri capolavori di enorme valore artistico e culturale.Louvre Abu Dhabi

All’apertura erano in mostra anche le 300 opere provenienti dai musei partner e, tra le principali, sono state esposte La Belle Ferronnière di Leonardo da Vinci (Musée du Louvre) accanto al Salvator Mundi, altro capolavoro del genio vinciano, un’opera considerata come una delle più grandi riscoperte artistiche degli ultimi cento anni e acquistata recentemente dal Museo; l’Autoritratto di Vincent van Gogh (Musée d’Orsay et de l’Orangerie); Napoleone che attraversa le Alpi di Jacques-Louis David (Château de Versailles); Jean d’Aire del gruppo Burghers of Calais di Auguste Rodin (Musée Rodin)…

Il Louvre Abu Dhabi ha altresì lavorato in stretta collaborazione con l’Abu Dhabi Department of Education and Knowledge, scuole e università degli Emirati Arabi Uniti, per sviluppare materiali didattici e iniziative per studenti di tutte le età al fine di coinvolgerli e sensibilizzarlo all’arte e alla cultura. Il Louvre Abu Dhabi ospita, infatti, anche un Children’s Museum per i visitatori dai 6 ai 12 anni, oltre a un centro di ricerca, un ristorante, una boutique e un caffè.

Gli appassionati di arte qui potranno certamente percorrere un viaggio nel tempo attraverso le opere dei più grandi artisti che si sono succeduti nei secoli, dalla preistoria ai giorni nostri, nel creare capolavori eterni per illuminare d’immensità e luce i loro occhi e le loro anime!

 

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.