Mario Cimarosti, nuovo Marco Polo, e il libro ‘Ai confini dell’Asia’

Mario Cimarosti, nuovo Marco Polo, e il libro 'Ai confini dell'Asia'

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Mario Cimarosti, nuovo Marco Polo, e il suo libro ‘Ai confini dell’Asia

La via della seta: lo storico tragitto che l’autore percorre partendo da Venezia – la sua città – per arrivare nelle terre d’Oriente.

Un viaggio tra Europa e Asia nel suo libro ‘Ai confini dell’Asia –

avventure e incontri tra zar, sultani e maioliche’

L’autore scriverà per Sensidelviaggio una serie di brevi racconti

che ci porteranno in varie tappe del suo magico itinerario

Mario Cimarosti segue le orme di Marco Polo: parte da Venezia e percorre la Via della Seta per scoprire le meravigliose e conturbanti terre d’Oriente. Attraversa la Russia, le steppe della Siberia, i deserti della Mongolia per arrivare in Cina.Mario Cimarosti, nuovo Marco Polo, e il libro 'Ai confini dell'Asia'

E poi in Asia Centrale lungo le rotte dei carovanieri. Tocca l’Uzbekistan, il Caucaso, la Georgia, l’Azerbaijan e la straordinaria Armenia, nazione offesa che ha saputo rialzare la testa.

Il suo è un viaggio tra Europa e Asia, tra Occidente e Oriente lungo quella che l’Onu ha definito “la strada del dialogo”, una via che unisce religioni, lingue e culture diverse, ampliando la conoscenza.

Sotto forma di aneddoti e riflessioni, Mario Cimarosti ci restituisce il sapore di un viaggio che ha la forza della meditazione e l’intensità di un’esperienza emozionale lontana da ogni pregiudizio.

Mario Cimarosti, nuovo Marco Polo, e il libro 'Ai confini dell'Asia'

Per chi ama viaggiare, e deve stare a casa per lottare conto il virus, un sollievo può arrivare dalla lettura.

Leggere significa scoprire, informarci, sconfiggere la noia e la paura.

E fare un viaggio attraverso  parole e immagini

Quello di Mario Cimarosti è un lungo tragitto che ha attraversato 14 fusi orari diversi nelle terre incantevoli lungo la Via della Seta.

Prendendo appunti di percorsi ed emozioni quotidiane, incontrando persone di popoli lontani e genti accoglienti ed ospitali, ho raccolto in oltre 20 anni esperienze straordinarie lungo 24.441 chilometri, che mi hanno insegnato ad abbattere le barriere dei pregiudizi” dice l’autore.

Scrivendo il libro l’autore ha cominciato un altro viaggio personale, riportando alla luce i ricordi dei volti, tra popoli ricchi di storia, cultura, paesaggi incantevoli attraversati dai più grandi conquistatori di tutti i tempi: da Alessandro Magno a Gengis Khan fino a Tamerlano.

Il racconto comprende anche le due settimane trascorse nel mitico treno lungo la Transiberiana superando i paesaggi bucolici della Siberia, solcando le dune del deserto del Gobi in Mongolia, e ancora dalla muraglia cinese all’esercito di terracotta, attraversando tutta l’Asia Centrale fino a Samarcanda, continuando il viaggio nel Caucaso nelle terre dei guerrieri del fuoco in Azerbaijan.

Mario Cimarosti e le emozioni

Tutte le emozioni vissute in queste terre lontane sono fortemente legate alla mia città di mare Venezia: in Russia dove San Pietroburgo è chiamata la “Venezia del Nord”, in Cina a Suzhou villaggio di pescatori oggi soprannominato la “Venezia D’Oriente”. In Azerbaijan dove nella città della seta (a Sheki) ritrovo il vetro di murano nel Palazzo del Gran Khan, in Armenia terra legata ancora oggi a Venezia anche con il Monastero Mechitarista Armeno nell’isola di San Lazzaro e infine in Turchia a Istanbul dove il quartiere Pera si affaccia al Ponte Galata sul Bosforo, un tempo colonia veneziana”.

Questo percorso immenso attraverso mezzo pianeta ha riempito la mia anima di viaggiatore, mi ha avvicinato alla meditazione scoperta e osservata in oriente, diventando il viaggio stesso una insperata cura dell’anima, incentivando la mia sete di conoscenza, riempiendo la mia valigia di innumerevoli altri punti di vista”.

Mario Cimarosti è collaboratore delle Nazioni Unite avendo partecipato nel 1994 alla missione Albatros con i Caschi Blu dell’ONU per portare la pace in Mozambico sull’oceano indiano.

Ai confini dell’Asia è pubblicato da Ediciclo Editore si trova in tutte le librerie d’Italia,  su tutti i siti di acquisto online in formato cartaceo a 15 euro, mentre prezzo ebook è 8,99 euro.

Chiara Bettelli Lelio

Assistente psicologa, direttore di psicodramma moreniano e counselor in sessuologia clinica di FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica), è giornalista professionista nell’area del benessere psico-fisico. E’ esperta in consulenze su difficoltà individuali e di coppia riferite a disturbi psico-sessuali o a problemi relazionali.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.