Marzo a Villa Paradiso: il mese delle donne

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Marzo a Villa Paradiso: il mese delle donne

Marzo, il Mese della Donna: un riconoscimento – che dovrebbe essere rispettato tutto l’anno – al fascino, alla forza e del coraggio,

alla costanza ma anche alla capacità di cambiamento,

e all’amore che caratterizza l’universo femminile.

In tutte le fasi della vita la donna si trova di fronte a scelte, a mutamenti psico-fisici e a difficoltà: in modo particolare durante l’adolescenza, la gravidanza e la menopausa.

E anche questo periodo della maturità femminile oggi può essere vissuto serenamente. In realtà le problematiche eventuali della menopausa sussistono più a livello psicologico e antropologico-culturale che fisiologico.

Il vissuto soggettivo di perdita che molte donne provano è legato alla fine della capacità riproduttiva naturale e anche alla memoria dei tempi in cui il periodo menopausale coincideva con la vecchiaia. La realtà è cambiata, grazie ai mutamenti sociali e alla prevenzione.Marzo a Villa Paradiso:

“Innanzitutto, il concetto della prevenzione deve essere preso in seria considerazione fin dalla giovane età. Questo perché con il passare degli anni ogni donna rispecchia esattamente lo stile di vita, sia nutrizionale sia comportamentale, che ha seguito negli anni precedenti” sottolinea il dr. Carlo Lazzarini, della Direzione Scientifica di Villa Paradiso e specialista in Scienze dell’Alimentazione antietà.

Quindi, se oggi vogliamo istituire un decalogo dell’attività preventiva sulla menopausa, occorre considerare i seguenti punti: costante e adeguata attività fisica, esposizione (se pur con le opportune protezioni) il più possibile al sole in quanto i raggi solari stimolano l’attività della Vitamina D, necessaria nella prevenzione dell’osteoporosi.

Inoltre, mantenere un adeguato tono della muscolatura con trattamenti elettrostimolanti laddove l’attività fisica non sia efficacemente praticabile. Ed è fondamentale l’alimentazione.Marzo a Villa Paradiso

Nulla è più importante di una sana e corretta educazione alimentare. In questo senso, lo staff medico di Villa Paradiso e la Maison du Relax ha sempre creduto che la dieta mediterranea fosse il miglior modo di nutrirsi per creare ‘energia per la vita‘.

Abbandonarsi a diete di tendenza o ‘modaiole’ aiuterà sicuramente a perdere qualche chilo effimero ma non potranno mai essere efficaci a lungo termine. Infine mantenere un costante ricambio cellulare della pelle e anche un corretto stato di idratazione, e assicurare una costante produzione di proteine strutturali (elastina, collagene, acido ialuronico) grazie a trattamenti specifici cosmetici ed estetici“.cucina

Villa Paradiso e La Maison du Relax – meravigliose oasi di benessere e salute – in riva allo stupendo lago di Garda e a due passi dal Vittoriale – non mancano mai a questo meraviglioso appuntamento e anche quest’anno propongono un periodo di relax e benessere con formule di soggiorno dedicate solo ed esclusivamente alla donna con un trattamento davvero molto… speciale!

Per ulteriori informazioni e per conoscere le speciali tariffe in vigore dal 28 febbraio al 27 marzo 2016 (che arrivano anche ad un risparmio di 1.000 euro per Formula Soggiorno): www.villaparadiso.com – VillaParadisolaMaisonduRelax, Villa Paradiso Clinical Beauty, Tel. +39 0365.294811, info@villaparadiso.com La Maison du Relax Relais Benessere Tel. +39 0365.290484

Chiara Bettelli Lelio

Assistente psicologa, direttore di psicodramma moreniano e counselor in sessuologia clinica di FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica), è giornalista professionista nell’area del benessere psico-fisico. E’ esperta in consulenze su difficoltà individuali e di coppia riferite a disturbi psico-sessuali o a problemi relazionali.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.