Naturalmente a Milano: colazione, pranzo, merenda, apertivo

Di / 29 ottobre 2018 Gusto Nessun commento
Naturalmente a Milano

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Naturalmente a Milano– un locale chic e accogliente all’insegna del benessere e dell’alta qualità

Naturalmente a Milano, di Rigoni di Asiago, è il locale in Via Buonarroti al numero 15 che, dall’amore della nota azienda veneta per la terra e i suoi frutti, il fare bene secondo la tradizione, si rifà ai valori della genuinità e della produzione naturale. Questo spazio, sobrio ed elegante, propone cibo e bevande differenti a partire dalla prima colazione, fino al pranzo, alla merenda, all’aperitivo.

Un’offerta che racchiude i valori di Rigoni di Asiago e s’identifica nei sapori, nella creatività e la cultura del cibo che nascono dal rispetto per la natura e da una scelta di eccellenza degli ingredienti, biologici, senza conservanti e senza additivi chimici.

La Cattedra di Roana” 

Broccoli, cavolfiori, insalate, patate, piselli, zucchine… sono fra gli elementi che rappresentano la nuova sfida Rigoni che, in un podere riportato in attività, “La Cattedra di Roana”, attraverso nuove tecnologie e innovazioni, è pronto a dare un importante sviluppo all’Altopiano di Asiago con le sue coltivazioni biologiche. Poco più di un anno fa Andrea Rigoni e Graziano Frigo hanno dato il via al nuovo entusiasmante progetto: ottenuta una concessione di oltre 100 ettari di bosco e di pascoli della tenuta La Cattedra, si sono posti l’obiettivo di riportare le piante di mirtillo e di lampone nel sottobosco di Asiago rendendolo rigogliosamente produttivo. Oltre a questo, è previsto che appezzamenti della tenuta siano destinati alla coltivazione di ortaggi biologici.Naturalmente a Milano - Andrea Rigoni e Graziano Frigo

Tutte le verdure sono ora “approdate” nel menu di “Naturalmente a Milano”, dove la bontà, la qualità e un pizzico di magica creatività sono gli “ingredienti” che stanno consolidando l’apprezzamento tra i clienti sempre più numerosi e affezionati.

Il buongiorno si vede dal mattino 

Se “il buongiorno si vede dal mattino”, qui la cordialità e i sorrisi appaiono già con la prima colazione: profumate brioche appena sfornate e pronte per essere farcite con le delizie di Rigoni di Asiago, l’aroma di un caffè pregiatissimo e biologico, i muffin, le “torte fatte in casa” secondo le antiche ricette di nonna Elisa. Un’occhiata al giornale, uno sguardo alla bella parete con il giardino verticale ed è subito relax, perché qui tutto, dagli arredi ai colori, ai materiali utilizzati, parla di sobrietà ed eleganza, ed è stato perfettamente studiato per essere in sintonia con il messaggio di naturalità che sta all’origine di Naturalmente a Milano.

Per la pausa pranzo un menu sempre vario e “firmato” dalle migliori aziende biologiche italiane, peculiarità irrinunciabile: primi, secondi e anche piatti per vegetariani e vegani; mentre all’ora del tè, ci si può fermar con i bimbi a fare merenda; e per finire, da Naturalmente a Milano si può sorseggiare un aperitivo accompagnato da sfiziosissimi stuzzichini.Naturalmente a Milano -

Al piano inferiore del locale è disponibile una piacevolissima sala per riunioni e feste private dove è possibile trovare anche tutta la gamma dei prodotti Rigoni di Asiago: delizie come Fiordifrutta, con oltre 25 gusti, tutti realizzati con frutta biologica freschissima e accuratamente selezionata; o come la Nocciolata, una prelibatezza altrettanto biologica e preparata con ingredienti naturali in versione con o senza latte e da poco anche la nuova arrivata: Nocciolata Bianca e, naturalmente, Mielbio, primo amore, in tanti gusti tutti biologici e italiani. Naturalmente a Milano -

Per saperne di più: www.naturalmenteamilano.com 

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.