Nella splendida Dolceacqua: arte, enologia e… Spirulina G superfood

Nella splendida Dolceacqua: arte, enologia e… Spirulina G superfood

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Nella splendida Dolceacqua: arte, enologia e… Spirulina G superfood

Spirulina G superfood. Tutti la chiamano ‘alga’, ma in realtà la Spirulina è un cianobatterio, organismo unicellulare fotosintetico, che vive in colonie in forme filamentose a forma di spirale ed è uno dei primi organismi comparsi sulla superficie terrestre più di 3 miliardi di anni fa.

Nota sin dai tempi antichi e riscoperta alla metà degli anni ‘60 dal botanico Jean Lèonard, è chiamata ‘alga spirulina’ per l’impropria classificazione del passato e inoltre perché, nel consumatore, la parola “batterio” ha molto spesso una valenza negativa.

Di dimensione microscopica, circa 30/50 micron (il diametro di un capello), si riproduce per divisione e si sviluppa in svariati laghi della fascia equatoriale come Lago Lonar in India; Lago Ciad ai confini di Ciad, Camerun, Nigeria e Niger; Lago Texcoco in Messico e in altri specchi d’acqua minori di quei territori.

La Spirulina G superfood: un integratore naturale

Un integratore naturale di origine vegetale la Spirulina è l’alimento naturale più completo dopo il latte materno e fonte di: proteine, vitamine, sali minerali, acidi grassi essenziali (Omega 3 e 6), antiossidanti, racchiude in sé tutti i 21 Amminoacidi, compresi gli 8 essenziali ed è inoltre un’eccezionale fonte di pigmenti come beta-carotene, ficocianina, zeaxantina, xantofille e clorofilla.

I suoi benefici sull’organismo si manifestano sotto molteplici aspetti: colmando le carenze di vitamine e sali minerali; aumentando le difese immunitarie; abbassando i livelli di colesterolo, glicemia e pressione arteriosa; rinforzando le unghie e donando volume ai capelli; aumentando energia, resistenza e tono muscolare; disintossicando il nostro organismo da tossine e metalli pesanti (è, per esempio), consigliata dopo un ciclo di chemio o radio-terapia, e a persone convalescenti o debilitate.

Associata a fonti di Vitamina C, ne aumenta l’assimilazione.

Pochi sanno, però, che questo prezioso ‘alimento’ è prodotto da alcuni anni anche in Italia in molte Regioni, ma uno sguardo particolare lo attrae la storia della ‘coltivazione a Dolceacqua, nell’estremo Ponente Ligure.

Qui la spirulina italiana, arthrospira platensis, è coltivata in maniera naturale e prodotta artigianalmente.

Il luogo è già di per sé ‘magico’, ma come ci ha raccontato Nuccio Garoscio, titolare dell’omonima Azienda Agricola Garoscio, dopo generazioni di colture olivicole, ortofrutticole e floricole, la crisi sopraggiunta nel settore lo ha portato a chiudere con la vecchia attività.

Oggi si dedica esclusivamente alla coltura della Spirulina G superfood, utilizzando il metodo di coltivazione francese imparato durante lunghi periodi di studio e affiancamento a produttori d’Oltralpe.nella-splendida-dolceacqua-arte-enologia-e-spirulina-g-il-superfood

Spirulina G superfood: in formato spaghettini

Al momento unica in Liguria, l’Azienda ha denominato il suo prodotto Spirulina G; qui è prodotta con passione, nel rispetto delle tecniche maggiormente ecosostenibili, in vasche di acquacoltura (impiegando solo acqua della Val Nervia, pura e libera da agenti contaminanti) e sotto serra, in ambiente protetto, ottenendo quello che la natura offre naturalmente.

Lavorata manualmente, nel rispetto delle norme vigenti, seguendo un protocollo HACCP, ma soprattutto dei tempi necessari, al fine di ottenere un prodotto il più naturale ed ecologico possibile.

E’ proposta esclusivamente in formato di spaghettini, poiché questa produzione è più semplice e immediata, e non richiede ulteriori manipolazioni, che non farebbero altro che aumentare i costi e ridurre la qualità.

L’ambiente di coltura con pH adeguato preserva pura la coltura, mentre l’acqua delle vasche è costantemente movimentata e ossigenata tramite pompe e nella coltivazione a circuito chiuso, è reintegrata unicamente l’acqua che evapora; inoltre, l’igiene quotidiana delle vasche unita a una corretta densità di coltura, permette di ottenere un prodotto qualitativamente superiore.

La lavorazione artigianale prevede filtraggio, pressatura per eliminare il liquido di coltura; estrusione in micro-spaghetti o scaglie; asciugatura in essiccatoio ventilato con deumidificatori, a temperatura inferiore ai 42°C per circa 6 ore; spezzettatura dei micro-spaghetti essiccati, analisi e confezionamento.

Spirulina G come un alimento, anzi un Super Alimento

La filosofia della famiglia Garoscio è quella di proporre la Spirulina G come un alimento, anzi un Super Alimento, e non un farmaco, nel rispetto dell’attività di azienda agricola e non di laboratorio farmaceutico: Coltura Ecologica No OGM, nessun tipo di pesticidi (in quanto non richiede alcuna forma di trattamento antiparassitario), additivi o conservanti, con ridotti fabbisogni in energia e acqua.

La Spirulina, dal 1974,

è stata considerata dall’ONU

‘il miglior cibo del futuro’

Nessun impatto negativo sull’ambiente, nessuna erosione del suolo, nessuna contaminazione dell’acqua, nessuna deforestazione per la sua coltivazione e, a partire dal 2014, è al centro di ricerche congiunte dell’ente spaziale Americano (NASA) ed Europeo (ESA), che ha dato origine al progetto Micro-ecologic Life Support System Alternative (Me.Li.S.S.A.), il cui obiettivo è di produrre cibo altamente proteico ed energetico, acqua e ossigeno (riciclando CO2 e urine), così da ottenere la quasi totale autonomia del ciclo vitale permettendo così di affrontare lunghissimi viaggi interstellari in autonomia, come la possibilità di raggiungere Marte… noi che stiamo con i piedi per terra, possiamo solo ‘approfittare’ delle sue molteplici peculiarità a beneficio della nostra salute!

Centrifuga di verdura con aloe e Spirulina G superfood

Lavare e pulire la foglia di aloe privandola delle spine e della parte esterna verde. Lavare, pulire e tagliare a cubetti il cetriolo. Lavare, pulire e tagliare a cubetti la carota. Aggiungere la Spirulina G Aggiungere qualche goccia di succo di limone. Frullare nel mixer.

Azienda Agricola Garoscio Nuccio – +39 335 535 654 5 – per acquisti & Info: www.spirulinag.it – Facebook: Spirulina G – info@spirulinag.it

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.