Pasqua tra gusto e natura al Doria Park Hotel di Lerici

Di / 20 Marzo 2018 Gusto Nessun commento
Lerici- Doria-Park-Hotel

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Addio rigori invernali: la primavera è appena arrivata, ma già nell’aria si avverte un’irrefrenabile voglia di mare. Ed ecco che le festività di Pasqua offrono il pretesto ideale, per un lungo week end da dedicare a se stessi, agli amici e alla famiglia. E anche se in Italia forse è ancora troppo presto per infilare in valigia costume da bagno e infradito, si può godere del piacere di camminare sulla sabbia, respirare l’anima del mare, osservare i pescatori che al tramonto sistemano le reti e le loro barche.

Ma dove andare ?

Noi di Sensi del Viaggio vi portiamo a Lerici, la meta perfetta per tutti coloro che sono alla ricerca di tranquillità, di relax e di contatto con la natura. E per tutti gli amanti della buona cucina.

Situata in una tra le più belle insenature della riviera ligure di Levante, circondata da verdi colline, Lerici offre un perfetto connubio fra passato e presente: ricca di testimonianze storico-artistiche e di tradizioni religiose, la cittadina non tradisce la sua fama di centro balneare attrezzato e moderno. Il territorio, meta in ogni tempo di poeti e artisti di grande fama, è stato denominato “Il golfo dei poeti”, e con questo appellativo Lerici è conosciuta in tutto il mondo. Il territorio comprende non soltanto il noto Golfo racchiuso fra i Castelli di San Terenzo e di Lerici, con l’ampia spiaggia della Venere Azzurra, ma anche pittoreschi borghi collinari collegati da sentieri panoramici, baie nascoste e appartate che si aprono nella scogliera, come nella località di Fiascherino, e piccoli gioielli architettonici come Tellaro.Lerici-

Lerici è mare – tanto da ottenere i prestigiosi riconoscimenti della Bandiera Blu e delle Quattro Vele di Legambiente – ma non solo, Lerici è anche natura. Il suo territorio, infatti, è compreso nel Parco Naturale Regionale di Montemarcello-Magra, ampia area protetta dominata dalla macchia mediterranea.

Pasqua nella cornice d’incanto del Doria Park Hotel di Lerici (***stelle)

È una proposta unica quella del Doria Park Hotel, situato in un giardino-oliveto a pochi minuti dal centro di Lerici. Da qui, nel cuore di un paesaggio unico, viene proposto un week end di gite e passeggiate fra alcuni dei luoghi più belli e ricchi di storia del Mediterraneo.Lerici- Doria-Park-Hotel

Il programma è davvero invitante:

Venerdì
• Arrivo in hotel. Welcome drink.

Sabato
• Ore 10:00 hotel shuttle per la stazione di La Spezia.
• Ore 10:25 treno 5 Terre Express per Monterosso.
• Ore 10:40 partenza per il sentiero Monterosso-Vernazza.
• Ore 13:00 pranzo libero a Vernazza.
• Ore 15:00 partenza per il sentiero Vernazza-Corniglia.
• Ore 16:50, treno 5 Terre Express per La Spezia.
• Ore 17:00 rientro in hotel.

Domenica
• Relax nel golfo dei poeti, tra Lerici e San Terenzo.Lerici- Doria-Park-Hotel

Lunedi
• La guida del CAI suggerirà i sentieri nelle vicinanze alla scoperta di antichi borghi e delle vedute più belle del Golfo dei Poeti.

Prezzi a partire da € 159* -* Soggiorno minimo di 3 notti. L’offerta comprende il soggiorno in camera doppia con prima colazione, welcome drink e la guida del CAI per la giornata di sabato.

Il giorno di Pasqua poi, il ristorante I Doria, uno dei migliori della riviera di Levante, propone un menu assolutamente speciale curato direttamente dallo chef Fabrizio Bonvini:Lerici- Doria-Park-Hotel-Ristorante I Doria

Menù degustazione di Pasqua

Antipasti

Calamaro in farcia di caesar salad di mare su crema di mais e aria di salvia selvatica.

Bocconcini di rombo chiodato su emulsione di peperone giallo, cremoso di patate viola e chips croccanti.

Primi
Riso “Aquerello” al thè verde Matcha, timo, limone e scampi nostrani.

Ravioli del Plin ripieni di scorfano del golfo e maggiorana su crema leggera di fave e piselli.

Secondo
Rana pescatrice del Golfo in crosta di pane Carasau, pepe rosa ed erbette liguri su crema
di zucca e scalogno infornato.

Dessert
L’ovetto allo zabaione

€75,00 a persona

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.