Regione Veneto: The land of Venice, un nuovo portale

Land of Venice-Regione-Veneto

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

La Regione Veneto ha un nuovo portale turistico (www-veneto.eu) che vuole essere uno strumento di informazione e di promozione.

Un portale innovativo, intuitivo e vicino al turista, con applicazioni che si riescano a capire velocemente e che diano informazioni giuste in tempo reale, anche sulla mobilità.

Un serbatoio di idee turistiche intelligenti e di grande opportunità promozionale per le strutture. Infatti, ‘The land of Venice’, si propone anche come supporto per l’organizzazione dei servizi e la creazione di itinerari alternativi nella “regione più turistica di Italia”.

www.veneto.eu si avvale di un software per la gestione integrata delle destinazioni turistiche che si basa sull’apporto di una “redazione diffusa” costituita dai numerosi uffici turistici operanti in tutto il territorio regionale.

Il Veneto oltre Venezia 

Il sito web, infatti, è la vetrina di un insieme di strumenti digitali ideati e realizzati non solo per “raccontare” e promuovere la grande ricchezza del Veneto e le innumerevoli opportunità offerte da questo territorio ai visitatori, permettendo loro di scoprire cosa c’è oltre Venezia, ma anche per attuare un’azione di marketing integrato che coinvolga e valorizzi l’intera filiera turistica, puntando su una comunicazione unica e coordinata, che attraverso un brand forte, esprima la vasta gamma di identità, valori e prodotti dell’intera regione.

Un progetto più ampio, insomma, nel quale gli strumenti informatici e l’innovazione digitale forniscono un supporto essenziale sul piano dell’informazione, ma anche dell’organizzazione dei servizi, dello sviluppo di itinerari alternativi e della gestione dei flussi.

Edoardo Colombo, esperto di turismo digitale,  ha spiegato come il turismo sia la più digitalizzata delle industrie. I grandi operatori online del travel internazionale, oltre a Google e Facebook, impegnano importanti risorse in ricerca e sviluppo e investono sul webmarketing vendendo il prodotto Italia.

Per questo, ha detto, è importante che si popoli la rete di contenuti qualificati per alimentare gli algoritmi di informazioni aggiornate capaci di attrarre i turisti verso località meno congestionate allungando la permanenza”.

Redazione

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.