Ristorante Pacifico riapre a Milano: nuova struttura, nuovo spirito

Ristorante Pacifico riapre a Milano: nuova struttura, nuovo spirito

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Il ristorante Pacifico di Milano riapre con più spazio in sala e in cucina e con un’offerta più articolata

Vi abbiamo già parlato del ristorante Pacifico, istrionico ed elegante locale in Piazza San Marco a Milano, ambasciatore dei sapori peruviani, non scevri da influenze asiatiche, e della freschezza dei suoi piatti originali e raffinatissimi.Ristorante Pacifico riapre a Milano: nuova struttura, nuovo spirito

Pacifico ha introdotto nella cosmopolita capitale meneghina la vera cucina Nikkei sotto la guida del pluripremiato Jaime Pesaque, uno degli chef più apprezzati del momento, eletto paladino della cosiddetta “food revolution” peruviana.

Quello che oggi vi vogliamo raccontare

è la novità: Pacifico ha riaperto

con una nuova struttura ed un nuovo spirito.

Due nuove sale e soprattutto un nuova cucina consentono al locale di garantire un’offerta più articolata disponendo di uno spazio più ampio.

Il progetto di ampliamento d’interni di Pacifico (che si è dotato di 2 nuove vetrine su via San Marco) prosegue continuando a stupire: le due nuove sale sono ispirate ai blu della superficie del mare (la prima, che si affaccia sulla grande cucina a vista) e ad una ideale isola selvaggia, raggiunta dopo le fatiche della navigazione (la seconda, dedicata a cene ed eventi privati).

Si arricchisce cosi l’iconica collezione di carte da parati, pattern e finiture che hanno reso altamente simbolico l’interior design del gruppo Pacifico. Qua e là si trovano inoltre sculture ed opere d’arte neon realizzate dal franco vietnamita Dai-Dai Tran e dal peruviano Abel Bentin.

L’offerta gastronomica 

Rinnovato anche nella carta, cui ora si affianca alla cucina Nikkei, sempre pilastro gastronomico del ristorante, una proposta di piatti alla griglia che si ispirano anch’essi alla tradizione culinaria sudamericana: la parrilla; e una serie di “crudi” di altissimo livello.

Sulle nuove proposte di Pacifico,

ha certo influito l’esperienza di Pacifico Rosemary,

aperto l’estate scorsa in Costa Smeralda.

Nuovi piatti e soprattutto nuovi fornitori con una materia prima di insuperabile qualità; è il caso del pollo che proviene da un allevamento biologico che seleziona di volta in volta i polli da fornire, o delle verdure, acquistate da piccoli coltivatori diretti della campagna lombarda.

Un discorso a parte merita il tonno, trattato con metodo giapponese ikejime e per cui Pacifico è certificato i.c.c.a.t. che garantisce la filiera della pesca.

Che altro dire, non resta che provare!

Per maggiori informazioni: wearepacifico.it #wearepacifico Info e prenotazioni reservation-milan@wearepacifico.com +39 02 8724 4737

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.