Sognare isole lontane: le Seychelles con SeyVillas

Sognare isole lontane: le Seychelles con SeyVillas

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Sognare isole lontane: le Seychelles con SeyVillas

Spiagge che si allungano all’infinito, fronde  lussureggianti che ombreggiano e attenuano la luce abbagliante del sole, barriere coralline, riserve naturali popolate da  animali rari, come la tartaruga gigante di Aldabra. Sognare isole lontane: le Seychelles con SeyVillas

Essere alle Seychelles è un sogno da sognare e da vivere in una natura incontaminata.

Si parte dall’isola di Mahé, con la capitale Victoria, una delle città più piccole al mondo, preziosa e unica.  Qui si può godere di spiagge come la Beau Vallon e l’Anse Takamaka, si può  attraversare  la foresta pluviale montana del Parco Nazionale Morne Seychellois e salire sul monte  Seychelloise,  da dove ammirare il  panorama dell’arcipelago.

Le Seychelles sono  circa 115 isole, granitiche e coralline distribuite a sud dell’equatore tra   il 4° e  il 10° parallelo, a 480-1600 km dalla costa orientale dell’Africa nell’Oceano Indiano occidentale, dove culture, tradizioni e sapori si fondono armoniosamente formando una società multietnica la cui lingua ufficiale è il creolo.Sognare isole lontane: le Seychelles con SeyVillas

In queste isole è estate tutto l’anno: grazie alla posizione   all’altezza dell’Equatore la temperatura è sempre superiore ai 30°.

Due siti sono Patrimonio Mondiale dell’UNESCO: la Vallée de Mai a Praslin, dove crescono le rare noci del Coco de Mer, e Aldabra, l’atollo di corallo emerso più grande al mondo, dove vive la tartaruga gigante.

 Navigando da un’isola all’altra

Immersi nelle acque limpide e sopraffatti da  una natura lussureggiante si può vivere un’avventura fatta di mille scoperte che coinvolgono i sensi, navigando tra le isole.

Sognare isole lontane: le Seychelles con SeyVillas

Da  Mahé si passa a Praslin, famosa per la leggendaria noce di cocco del ‘Coco de Mer’, un tipo di palma che cresce nel Parco Nazionale Vallée de Mai, patrimonio dell’Unesco.

E poi a La Digue, l’isola paradisiaca con spiagge incontaminate protette dalla barriera corallina, una giungla rigogliosa nell’entroterra e una piccola, romantica cittadina portuale; qui si circola solo  in bicicletta o a piedi!

Alla Riserva Marina dell’isola di Curieuse si  passeggia tra le tartarughe giganti e attraverso brevi trekking si raggiungono spiagge nascoste e solitarie, dove si è soli tra il mare, le colline, la giungla,  la barriera corallina, la sabbia bianchissima, le formazioni rocciose spettacolari.

In questo arcipelago  le barriere coralline sono ancora intatte

e si può ammirare il colorato mondo sottomarino

e il ricco patrimonio ittico delle Seychelles.

Nella pagina del sito http://it.seyvillas.com/html/beaches sono catalogate 80 spiagge, per una scelta secondo le esigenze di ciascun viaggiatore.

Chi ama la vita attiva   può  fare snorkeling, andare in barca a vela  o fare  escursioni a piedi o in mountain bike.

Chi preferisce i confort può girare per negozi e noleggiare una jeep per andare alla scoperta dell’isola grazie all’innovativo “Island Hopping Configurator – Tour delle isole ”

La cucina creola

 Per deliziare i palati  c’è la cucina creola, sviluppatasi nel corso dei secoli,  un vero e proprio melting pot culinario che avvicina piatti esotici indiani ed asiatici, dai decisi sapori piccanti dell’Oriente, a ricette più raffinate di origine europea.

Tra le specialità locali pesce e frutti di mare, cotti alla griglia, bolliti o al forno, spesso cucinati con curry e latte di cocco , accompagnati da riso, verdure e salse molto piccanti, oltre alle specialità locali: manioca , patate, zuppa tec-tec (a base di crostacei freschi che portano lo stesso nome), frutti del pane e chutneys preparati con frutti locali come la papaia.

Molto usate le spezie: dagli immancabili zenzero e aglio , ai chiodi di garofano , noce moscata e peperoncino, sentori piccanti accostati a quelli più delicati e dolci di vaniglia, cannella, citronella e patchouli. Sognare isole lontane: le Seychelles con SeyVillas

 Itinerari per tutte le esigenze

Per trovare tranquillità e relax o vivere avventure alla scoperta di un mondo ignoto, per organizzare uno straordinario viaggio di nozze o di nozze d’oro o d’argento,  per  trascorrere una vacanza romantica o semplicemente per godersi meravigliosi paesaggi marini passando da un’isola all’altra, potete affidarvi ai viaggi che predispone per voi SeyVillas, che propone tour organizzati per tutti i gusti e per tutte le tasche.

 Andare in yacht o veleggiare alle Seychelles

Oltre ai  soggiorni disponibili nei  magnifici Resort delle Seychelles, potete scegliere di navigare per alcuni giorni su uno yacht e godere la  bellissima vista dell’Oceano, del mare, delle isole e del variopinto mondo di pesci e uccelli che li popolano nei  diversi momenti del giorno e della notte..

La vostra  vacanza  su misura  è a portata di un click grazie a SeyVillas, certificato  “Seychelles Expert”  dall’Ente del Turismo delle Seychelles agli operatori d’eccellenza.

La Guida di Viaggio consultabile dall’homepage http://it.seyvillas.com/guide  permette di programmare il viaggio in ogni dettaglio e in base alle proprie esigenze.

Elefteria Morosini

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.