Il senso di Aveda per l’acqua

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Per il Mese della Terra Aveda combatte insieme a Oxfam la battaglia per il diritto all’acqua pulita (Nel 2016 celebra 10 anni a supporto di Global Greengrants nella promozione di iniziative ed eventi per la raccolta di fondi a favore della tutela dell’acqua pulita nel mondo). Fa' la cosa giustaUn impegno straordinario che ha permesso di raccogliere ad oggi più di $38 milioni a livello internazionale. In Italia Aveda prosegue la sua collaborazione con Oxfam – organizzazione non governativa, parte di un movimento globale di persone impegnate in oltre 90 paesi del mondo per trovare soluzioni durature all’ingiustizia della povertà -focalizzandosi su numerose attività volte ad accrescere sempre più l’attenzione e la visibilità su questa campagna e ad incrementare la raccolta fondi per progetti per la salvaguardia dell’acqua potabile in Haiti.dsc-014522

Lo scorso anno, insieme, sono riuscite a raccogliere oltre 50 mila euro. Oxfam da oltre 30 anni è impegnata in molte regioni della Terra, per migliorare le condizioni di vita delle popolazioni locali, dando loro il potere e le risorse per esercitare i propri diritti e costruire un futuro migliore, e contribuire a garantire loro cibo, acqua, reddito, accesso alla salute e all’istruzione. Nel 2014-2015 ha risposto a più di 50 emergenze umanitarie, fornendo a 10.2 milioni di persone acqua potabile, cibo, kit igienico sanitari e rifugi. Grazie anche al contributo di Aveda, Oxfam è riuscita a intervenire immediatamente a soccorso della popolazione nepalese, colpita dal devastante terremoto del 25 aprile 2015, sostenendo le comunità più colpite e garantendo, tra l’altro, acqua potabile a 35.000 persone, installando 54.000 rifugi di emergenza, distribuendo cibo a 9.700 famiglie e installando 8.000 latrine.

380729_Aveda_266_RGB_v5.psd Come possiamo sostenere l’iniziativa del Mese della Terra?
Durante tutto il mese di aprile sarà possibile farlo attraverso diverse iniziative:
– donando 2 euro per ogni servizio colore prenotato nei Saloni Aveda (800 30 11 77)
– richiedendo agli hairstylist Aveda una seduta di taglio o piega a fronte di una piccola donazione nelle date prefissate: 13 aprile: dalle ore 10.00 alle ore 17.00, 14 aprile: dalle ore     16.00 alle ore 21.00, 19 aprile: dalle ore 10.00 alle ore 17.00, 20 aprile: dalle ore 16.00 alle ore 21.00

Per questa edizione Aveda e Oxfam possono contare sul significativo supporto di una delle voci più belle ed emozionanti del panorama della musica italiana: Chiara, madrina della campagna.‘Sono molto felice ed onorata di dare il mio contributo ad un progetto così importante, l’acqua potabile è un diritto di tutti, e con il nostro piccolo aiuto possiamo migliorare la vita di tante persone’, ha detto la cantante.

Immagine CHIARA fotoAveda, inoltre, rinnova la sua partecipazione alla Stramilano, la più importante corsa podistica della città meneghina prevista perdomenica 20 marzo 2016. “Run for water” è il messaggio che Aveda vuole diffondere  correndo a sostegno di Oxfam per una giusta causa: il diritto all’acqua potabile. Sarà possibile partecipare sostenendo il Mese della Terra iscrivendosi sul sito www.oxfam.it tramite il link www.oxfamitalia.org/iscrizione-runforwater2016 entro il 10 marzo 2016. Per ogni iscrizione 6 euro saranno destinati ai progetti Oxfam.

L’intero ricavato delle iniziative in programma per il Mese della Terra verrà devoluto ad Oxfam che, grazie alla raccolta di questi fondi, potrà rafforzare la propria capacità di portare acqua potabile ad Haiti, sostenendo le istituzioni locali della zona di Creux de Bouquet, garantendo loro competenze, strumenti e risorse per la gestione dei servizi di base del territorio e delle risorse naturali. In particolare, verranno installati almeno tre punti di distribuzione d’acqua per irrigazione della terra e uso domestico nel comune di Thomazeau (permettendo a 15.000 persone di usufruirne direttamente); sarà costruita una cisterna per la raccolta d’acqua pluviale nel comune di Cornillon, che permetterà a circa 15.000 abitanti della zona di avere accesso all’acqua potabile; sarà realizzato un pozzo nel comune di Fonds Verrettes che, grazie a una fontana pubblica, garantirà l’approvvigionamento idrico a favore di circa 12.000 abitanti.TAG_0208

Ma l’impegno di Aveda continua: dal 1 aprile e fino alla fine di maggio, sarà possibile contribuire alla salvaguardia dell’acqua acquistando (per 12 euro) nei saloni Aveda la candela Light the WayTM in edizione limitata. Per noi la candela è un semplice diffusore di aromi, per molte popolazioni ha un grande significato: migliorare le proprie condizioni di vita. L’aroma speziato della candela Light the Way, a base di cannella, vaniglia, chiodi di garofano, ylang ylang viene infatti raccolto nel villaggio di Umbari in India. Aveda contribuisce a supportare questo villaggio, spesso colpito da siccità e contaminazione, fornendo acqua potabile alle popolazioni per facilitare le loro condizioni di vita. Grazie a questo supporto di sistemi idrici le donne non hanno più bisogno di passare ore a camminare per reperire acqua e possono passare più tempo con i loro figli e a curare il loro giardino. Il packaging è costituito da vetro riciclato al 100% e da una confezione esterna in carta riciclata al 90% stampata esclusivamente con inchiostro di soia. Il nuovo aroma è realizzato con il 100% di oli essenziali organici certificati.

NUMERO VERDE AVEDA: 800.301177 – www.aveda.it

 

Chiara Bettelli Lelio

Assistente psicologa, direttore di psicodramma moreniano e counselor in sessuologia clinica di FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica), è giornalista professionista nell’area del benessere psico-fisico. E’ esperta in consulenze su difficoltà individuali e di coppia riferite a disturbi psico-sessuali o a problemi relazionali.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.