Effetto pelle di serpente

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Bisogna conoscere le regole per infrangerle. È per questo che sono qui, per distruggere le regole ma per mantenere la tradizione.” – questo asseriva Alexander McQueen, uno fra i designer più innovativi del nostro secolo.4.TW_R25_F9AmcQedit

Alexander McQueen ha sempre difeso la libertà di pensiero e di espressione e ha sempre sostenuto l’importanza dell’immaginazione. Da questo punto di vista, era un perfetto esempio dell’individuo Romantico, l’artista-eroe che ha seguito fedelmente i dettami della sua ispirazione.

Cinzia Bugli, onicotecnica specializzata di Estrosa, ha realizzato una nuova esclusiva nail art dedicata ad Alexander McQueen.
Utilizzando i nuovi color autolucidanti Estrosa in tonalità rosso, nero e bianco,  Cinzia, in collaborazione con lo stylist Stefano Wolf Rossi, ha ricreato l’effetto pelle di serpente: una texture iperrealista, tema più volte sviluppato dallo stilista nelle sue creazioni.mcqueen

Ideati per realizzare nail art davvero uniche, i colori autolucidanti Estrosa sono un prodotto dalle altissime prestazioni. Questo gel colorato – proposto in versione 5ml nei tre colori rosso, nero e bianco – è infatti utilizzabile su Persistance, sullo smalto gel semipermanente e sul gel da ricostruzione per ottenere un effetto extra lucido senza necessitare di lucidante. www.estrosa.it autolucidanti 2

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.