Il Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina

ponte-tibetano foto di Castaldini

Il Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina

Chiare e trasparenti sono le acque che scorrono nella Forra del Cellina, un incredibile canyon formato da ripide rocce che precipitano verticalmente nel torrente dalle acque cristalline, tra quiete e bellezza della Riserva Naturale gestita dal Parco Naturale Dolomiti Friulane.

La riserva interessa la parte più significativa della grande incisione che il torrente Cellina ha scavato negli strati calcarei fra Barcis e Montereale prima del suo sbocco nell’alta pianura pordenonese. L’aspetto geomorfologico è quello tipico di un grande canyon, il maggiore della regione e senz’altro uno dei più spettacolari in Italia.

La Vecchia strada della Valcellina

Il Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina

Un percorso ricco di fascino in una delle più belle e spettacolari Riserve Naturali del Friuli Venezia Giulia. Le acque cristalline e i profondi canyon scavati nelle rocce rendono indimenticabile e incantevole questo tratto di strada che un tempo era l’unico collegamento della valle con la pianura.

Oggi è meta di visitatori da ogni parte del mondo, per ammirare con i propri occhi quei colori che si riflettono in un ambiente unico tra acqua, cielo e rocce.

Il Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina
Il 6 agosto scorso è stato inaugurato a Barcis il Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina. Il percorso lungo 55 mt, che permette di attraversare la Forra e di godere di una veduta unica dell’ambiente circostante e del canyon sottostante, è stato realizzato dal Comune di Barcis con fondi regionali.

Il ponte si trova all’interno della Riserva Naturale Forra del Cellina gestita dall’ente Parco Naturale Dolomiti Friulane. Il ponte sarà ancora accessibile nelle domeniche 18 e 25 settembre, per riaprire poi la prossima primavera.

Il Ponte Tibetano sulla Forra del CellinaDopo l’acquisto, in località Ponte Antoi, del biglietto per l’ingresso alla Vecchia Strada della Valcellina è necessario percorrere un breve tratto di strada per raggiungere il Ponte Tibetano dove, con un ticket di 3 € e un piccolo Briefing con il personale addetto che fornisce l’attrezzatura (imbragatura, ganci e casco) con utili informazioni di comportamento si comincia l’attraversamento del Ponte in tutta sicurezza.

I bambini posso accedere solo a partire dai 7 anni. Il servizio è gestito dalla locale Cooperativa Valcellina.

E’ inoltre possibile abbinare l’attraversamento del Ponte all’escursione guidata alla scoperta dell’Androne Carsico. Dopo aver acquistato il biglietto del costo di 10 € presso l’Info Point di Ponte Antoi, una guida naturalistica accompagna i visitatori in un percorso della durata di 60 minuti illustrando le caratteristiche morfologiche della Forra fino a raggiungere, transitando sul Ponte Tibetano, l’Androne che, si dice, ispirò Dante Alighieri nella stesura della Divina Commedia.

Per informazioni è possibile rivolgersi all’ufficio IAT, gestito dall’Associazione Pro Barcis, telefonando al numero 0427 76300, o scrivendo probarcis@barcis.fvg.it – Facebook.com/Prolocobarcis – www.barcis.fvg.it

copyright @ foto copertina Castaldini

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.