Topazio nave ibrida. Il nuovo gioiello del Lago Maggiore è green

Di / 17 Aprile 2021 Life gallery, News Nessun commento
topazio-nave-ibrida-il-nuovo-gioiello-del-lago-maggiore

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Topazio nave ibrida. Il nuovo gioiello del Lago Maggiore è green

Il 16 aprile è stata presentata dai vertici della Navigazione Laghi la nuova Topazio nave ibrida, la prima diesel/elettrica in servizio nelle acque interne italiane, a bordo dello storico piroscafo Piemonte – ancora in servizio.

Tra il fascino degli arredi del 1904, si è svolta la conferenza stampa di presentazione di Topazio nave ibrida, moderna motonave con tecnologia green.

A bordo dello storico piroscafo Piemonte, ormeggiato nel porto di Arona, i vertici di Navigazione Laghi hanno presentato – sottolineando i principi di tradizione, innovazione e rispetto per l’ambiente – la nuova motonave Topazio.

La prima nave ibrida diesel/ elettrica

in servizio nelle acque interne italiane.

La prossima stagione turistica vedrà navigare questo ‘gioiello’, costruito nei cantieri navali di Trieste e completato ad Arona lo scorso gennaio. Può ospitare 200 passeggeri, con grande attenzione all’accessibilità per i disabili e al cicloturismo.

L’imbarcazione è il frutto dell’impegno sostenibile dell’ente governativo che negli ultimi anni ha destinato fondi ed energie in nuovi progetti, con particolare attenzione all’ecologia e all’ambiente.

La Topazio è una nave sostenibile: la sua costruzione si inserisce in un più ampio percorso, intrapreso ormai da tempo, di attenzione all’ambiente ed ai territori che ci circondano, senza dimenticare la qualità del trasporto per i nostri passeggeri. È stato un progetto ambizioso e oggi siamo felici di poterlo mostrare a cittadini, turisti ed utenti di Navigazione Laghi”. Dice Alessandro Acquafredda direttore di Navigazione Laghi.

La motonave Topazio è la prima nave della Navigazione interna a potersi fregiare dell’annotazione Green Plus, del Registro italiano Navale” continua il Direttore Tecnico Paolo Mazzucchelli – “un riconoscimento che la identifica come una nave progettata ed equipaggiata con impianti, componenti e procedure atti a controllare e prevenire l’emissione di sostanze inquinanti nelle acque, in aria o più in generale nell’ambiente. Un primo importante segnale di rinnovamento che parte dal Lago Maggiore e che arriverà anche sul lago di Como e di Garda”.

Inizialmente Topazio entrerà in servizio nelle corse che collegano Arona ad Angera, alla riapertura della stagione turistica navigherà verso le meravigliose isole Borromee.

topazio-nave-ibrida-il-nuovo-gioiello-del-lago-maggiore

Topazio nave ibrida e la Navigazione Laghi

Navigazione Laghi garantisce dalla fine degli anni ’50 il servizio di trasporto pubblico di linea sui grandi laghi, interessando una vasta area del Nord Italia.

Sul lago Maggiore sta per essere completata un’attività di ibridizzazione di un traghetto veicoli e sono in fase di costruzione tre navi – una per lago (quindi anche per Como e Garda) – in configurazione ibrida/parallela.

Navigazione Lago Maggiore conta 36 imbarcazioni, di cui uno storico piroscafo, il Piemonte, costruito nel 1904 con propulsione a vapore, 23 motonavi, 4 catamarani, 2 aliscafi e 6 traghetti, che consentono il trasporto veicoli tra la sponda piemontese a Intra e quella lombarda a Laveno.

La nave ibrida Topazio è la prima ibrida diesel/elettrica in esercizio sui maggiori laghi italiani.

Il servizio collega numerose località da Arona fino a Locarno, in Canton Ticino, tra le quali Stresa, Baveno, le Isole Borromee.

 

Topazio nave ibrida: caratteristiche tecniche

la motonave Topazio (la 98 esima della flotta)- tra le prime nel settore del Trasporto Passeggeri, Navigazione Acque Interne Italiane – adotta dei motori elettrici di propulsione, ma è dotata inoltre di un sistema integrato di accumulo di energia per mezzo di batterie agli ioni di litio.

Una sofisticata logica di automazione centralizzata controlla e bilancia le fonti di energia (diesel e batterie) in ogni condizioni di navigazione.

Al termine della prima navigazione sul lago, Topazio ci ha riportato ad Arona – dolcemente e nel più assoluto silenzio – procedendo con le batterie che utilizzano l’energia di bordo. Un passaggio verso un futuro vicino sempre più rispettoso dell’ambiente.

Redazione

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.