Weird capsule collection di Ray-Ban, strana e audace, disegnata da Yungblud

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Weird: strano. Per tempi strani, la nuova capsule collection di Ray-Ban, in edizione limitata

Viviamo in tempi strani e siamo strani pure noi.

Ma il futuro può ugualmente tingersi di rosa, anche grazie al giovane artista inglese, Yungblud e agli audaci occhiali Ray-Ban

Weird è un termine Inglese che significa strano, bizzarro, assurdo. La parola si adatta benissimo all’anno che è appena trascorso. Il 2020 è stato veramente un anno bizzarro, assurdo, a tratti perfino orribile.

Un tempo apparentemente ‘sospeso’, in cui ci siamo ritrovati isolati eppure bombardati continuamente di notizie, in cui ogni giorno ha portato nuove domande ad accrescere il cumulo di incertezza che pesava sui nostri cuori.

Tempi strani, bizzarri che ci hanno indotto a riflettere su noi stessi, sulla nostra vita.

Tempi strani che non potevano non affascinare un giovane artista inglese,

Yungblud che il 4 dicembre ha fatto uscire il suo secondo album

realizzato in studio dal titolo,

appunto, weird!

Originario di Doncaster, Yungblud (che significa, in sostanza “sangue giovane”, ma il suo vero nome è Dominic Harrison), ha debuttato a vent’anni e si è rapidamente affermato come un artista socialmente consapevole che non ha paura di offrire canzoni di protesta, usando la musica per unire e sostenere i giovani.

Il suo è un alternative rock di chiara matrice punk (fra i suoi riferimenti ci sono gli Arctic Monkeys dei primi tempi, ma anche Lady Gaga), anarchico-pop, e chi più ne ha più ne metta.

La sua musica, le sue esibizioni sono sempre colorate, personali e sorprendenti.

weird-capsule-collection-di-ray-ban-strana-e-audace-disegnata-da-yungblud

Del resto, lui stesso dichiara ”Fin da piccolo mi è stato diagnosticato un disturbo dell’attenzione: il mio cervello è attraversato da un milione di idee al minuto che vogliono tutte venire fuori”.

A livello mondiale, Yungblud ha superato quota 1,4 miliardi di visualizzazioni e conta oltre 8,6 milioni di ascoltatori mensili su Spotify.

Dice Yungblud :

Siamo la prima generazione che può permettersi di essere contemporaneamente 15 persone diverse senza nascondersi, senza vergognarsi. Bisogna imparare ad amarsi per quello che si è, essere onesti e dire la verità, per essere liberi”.

Il messaggio positivo che ha voluto passare nella canzone che dà il titolo all’album è: “il sole splenderà ancora domani” e, quindi, anche se oggi la nostra vita è tutt’altro che perfetta, domani potrà essere un giorno migliore.

The Weird collection of Ray-Ban

Per questo Ray-Ban ha voluto Yungblud per elaborare la nuova Capsule Collection in edizione limitata: “The weird collection styled by Yungblud. You’re On”

La Capsule Collection include tre audaci modelli bold in acetato: State Street, Caribbean e Nomad, in una nuova versione che rispecchia la visione fluo di Yungblud sul futuro: un luogo dove ognuno possa essere se stesso, indipendentemente da ciò che ne pensa il resto del mondo.

Dal suo emblematico album di debutto (21st Century Liability, del 2018), Yungblud ha costruito intorno a sé una community che riunisce milioni di anticonformisti provenienti da tutto il mondo e Ray-Ban ha voluto rendere omaggio proprio a loro.

Weird, Yungblud e le capsule collection

Gli State Street sono un’elegante versione squadrata dei classici Ray-Ban Wayfarer. Yungblud ha reinventato la montatura in acetato associando blu e arancio fluo in un’interpretazione bistrata di uno dei modelli simbolo di Ray-Ban, completandola con le lenti fotocromatiche Evolve.

I Nomad – che richiama la storia del cinema e il rock anni Settanta – hanno futuristici accenni rosa fluo, accostati a lenti fotocromatiche nella variante rosa.

Infine, lo stile jet-set dei Caribbean – nati negli anni Sessanta come variante del modello Wayfarer originale – viene declinato in una nuova versione, con strisce verde fluo sulla montatura in acetato nera e lenti fotocromatiche verdi.

Il video di campagna della Capsule Collection

è basato sul brano “Strawberry Lipstick”,

secondo singolo (uscito a luglio) tratto dal nuovo album

I modelli sono disponibili in edizione limitata esclusivamente su Ray-Ban.com e nei negozi Ray-Ban.

Alessandra Corrias

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.