A Locarno: esotico splendore di camelie

Locarno

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Le camelie, fiori simbolo della primavera sul Lago Maggiore, saranno protagoniste di cinque giornate, dal 22 al 26 marzo 2017, nella suggestiva cornice del Castello Visconteo e, in contemporanea, al Parco delle Camelie di Locarno, alla 20^ edizione dell’esposizione internazionale ‘Camelie Locarno’ dedicata alle numerose varietà della pianta d’origine asiatica.Locarno

La corte del Castello Visconteo di Locarno e l’attigua Casorella, ospiteranno una mostra dedicata alle specie, ovvero le piante madre delle camelie, e un’ammaliante esposizione di fiori recisi che metterà in risalto l’esotico splendore delle camelie. 

In un sottofondo di musica zen, il visitatore potrà ammirare non meno di 250 varietà di camelie.

L’altra sede della rassegna è il rinomato Parco delle Camelie di Locarno: situato in riva al lago e inserito in un contesto paesaggistico di grande fascino, è uno dei Gardens of Excellence dell’International Camellia Society e considerato fra i giardini svizzeri più belli e meritori. Qui si trovano un migliaio di piante e quasi altrettante specie di camelie che, tra marzo e aprile, mostrano la loro massima fioritura e bellezza. Il parco ospiterà quest’anno, novità dell’evento, anche installazioni floreali e, nel padiglione che sorge accanto al laghetto artificiale, si potrà assistere a una video performance ispirata alle camelie. Come tradizione, sarà presente il tradizionale mercato delle camelie, dedicato alla vendita di piante.Locarno

Molti gli eventi collaterali, fra i quali, in particolare, i Concerti delle Camelie; una performance intitolata “Gli antenati con le radici – Il bosco rinasce” (un omaggio al Bosco Isolino, il polmone verde nel cuore di Locarno), in collaborazione con l’associazione artistica Osa! e commedianti e artisti dell’accademia Teatro Dimitri di Verscio saranno invece protagonisti, al Parco delle Camelie, di un “festeggiamento teatrale” per i 20 anni della manifestazione.

La mostra di fiori recisi al Castello Visconteo sarà impreziosita dall’affiancamento di un’esposizione di cristalli curata da Carlo Peterposten, direttore del Museo Nazionale del San Gottardo, in cui saranno esposti e messi in vendita diversi pezzi pregiati ritrovati nel corso degli ultimi anni fra la Valle Bedretto, la Val Tremola, la Val Canaria e la regione di Piora.

La mostra e il parco saranno aperti dalle ore 9.30 alle ore 18.00.

RailAway emetterà un biglietto combinato a prezzo ridotto (20% sull’entrata e il viaggio in treno) acquistabile nelle principali stazioni delle Ferrovie federali svizzere. Con il biglietto di Camelie Locarno il visitatore ottiene pure una serie di riduzioni per la funicolare del Sacro Monte della Madonna del Sasso, la funivia di Cardada (straordinario punto panoramico sulle Alpi e il Lago Maggiore), l’entrata al Lido di Locarno.

Per maggiori informazioni: www.ascona-locarno.com – info@ascona-locarno.com – telefono 0041 848.091.091

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.