Camille Razat, nuova ambasciatrice globale di L’Oréal Paris

Camille Razat, nuova ambasciatrice globale di L’Oréal Paris

Incoraggiare le donne a inseguire i loro sogni è la mission di L’Oréal Paris e Camille Razat è un’attrice emergente le cui scelte significano proprio questo.

Oltre all’omonimo personaggio della nuova parigina, le audaci performance che mette in scena e le interpretazioni nell’ambito del cinema francese indipendente sottolineano la sua libertà di osare.

Siamo felici di accogliere Camille nella famiglia L’Oréal Paris così che possa ispirare le donne nel loro percorso di realizzazione” affermano dalla maison di bellezza.

L’Oréal Paris, infatti, è entusiasta di presentare l’Ambasciatrice globale Camille Razat: la nuova parigina più amata da tutti. Condividendo il suo messaggio: “Tu vali così come sei”.

“Non paragonarti ad altri, tu sei abbastanza. Ama te stessa affinché gli altri possano amarti, e se non lo faranno, non è un tuo problema” dichiara Camille Razat.

Chi è Camille Razat?

È quello che si chiedevano tutti guardando la prima stagione di Emily in Paris, la serie di Netflix firmata da Darren Star, creatore di Sex and the City.

camille-razat-nuova-ambasciatrice-globale-di-loreal-paris

Amica di Emily, interpretata dalla 32enne Lily Collins, alle prese con lo shock culturale della nuova vita nella ville lumière, Camille usa il suo vero nome per interpretare la tipica ragazza francese alla moda, naturalmente chic.

Perfetta incarnazione della parigina che interpreta, Camille, 27 anni, è diventata famosa al pubblico internazionale grazie a questa serie, ma è conosciuta in Francia da quando aveva 21 anni.

A 18 anni Camille, accantonato il progetto di diventare giornalista, seguì il suo istinto e si iscrisse alla prestigiosa scuola di teatro di Parigi “Cours Florent”.

Quando ancora frequentava il secondo anno, ottenne una parte nella serie TV drammatica francese Disparue (Scomparsa), poi distribuita a livello internazionale.

Seguirono vari ruoli minori, accanto a Gérard Depardieu in Capitaine Marleau, e poi in Ore 15:17 – Attacco al treno di Clint Eastwood. Successivamente interpretò altri ruoli tra i quali in Ami Ami di Victor Saint Macary e Rock’n roll diretto da Guillaume Canet.

Nel 2019 il suo ruolo in Paris Pigalle le valse la nomination per il premio César. Nello stesso anno debuttò in teatro come solista in Le Vieux Juif blonde, un ruolo grazie al quale venne candidata al Molière, uno dei più prestigiosi premi teatrali francesi.

I progetti di Camille Razat

Decisa ad evitare il rischio di essere identificata con uno specifico tipo di personaggio, oltre a girare la seconda stagione di Emily in Paris, Camille Razat sta attualmente riscuotendo successo nell’ambito di progetti più impegnati.

Nel 2021 recita accanto a Charlotte Gainsbourg nel film Les choses humaines diretto da Yvan Attal, che approfondisce il tema del consenso e della violenza sessuale.

Inoltre è protagonista del thriller Mastemah del regista Didier D. Daarwin, dove si confronta con i demoni devastanti che agitano una giovane psichiatra. Attualmente sta producendo una sua sceneggiatura.

 Non mollare mai!

Se vuoi una cosa, vai a prendertela. Non accettare un No come risposta. Le persone più influenti e di successo non accettano un no come risposta. Sono partiti dal basso per arrivare dove sono ora” afferma Camille Razat.

Facendo proprio il mantra “Keep walking”, ossia “non mollare mai”, che si è anche tatuata sull’avambraccio in ricordo di una persona cara, Camille Razat ha superato i dubbi che aveva su se stessa e che la tormentavano quando, ancora adolescente, iniziò la carriera di modella.

A tal proposito commenta: “Mi sentivo di non essere all’altezza”. Grazie a una visione basata sull’autostima, oggi Camille Razat, entusiasta pugile e gamer, è fonte d’ispirazione per le giovani donne, affinché escano dalla loro comfort zone e raggiungano i propri obiettivi.

Delphine Viguier-HovassePresidente Globale di L’Oréal Paris afferma: “L’Oréal Paris è un brand che ha veramente a cuore le donne e dà realmente potere a tutte loro, qualunque sia la loro origine o età. Mette in discussione gli stereotipi per condividere una visione moderna della femminilità“.

E Camille è felice di contribuire a questa missione.

#Worth it. Camille Razat sarà tra le protagoniste delle nuove campagne L’Oréal Paris Elvive Dream Long, Elvive Olio Straordinario, Rossetto Infaillible 24H e Mascara Volume Million Lashes Balm Noir.

Redazione

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.