Camminare in montagna rinvigorisce corpo e spirito

Di / 25 Gennaio 2020 Benessere, Home, Salute Nessun commento
Camminare in montagna rinvigorisce corpo e spirito

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Camminare in montagna rinvigorisce corpo e spirito

Esiste un modo per tenersi in forma ovunque si vada ed è la semplice azione del camminare. Passeggiare in montagna per qualche chilometro offre l’opportunità di osservare panorami mozzafiato e, contemporaneamente, allenare il proprio corpo traendone numerosi benefici sia fisici che mentali.

Immergersi nella natura montana giova in tutto e per tutto.

Anche dal punto di vista dell’umore si può ottenere un serio miglioramento, perché l’aria di montagna aiuta tutti i suoi avventori, diminuendo nettamente lo stress e la frenesia moderna cui siamo abituati in città.Camminare in montagna rinvigorisce corpo e spirito

I benefici fisici del camminare in montagna

L’aria di montagna con l’ossigenazione diversa da quella presente in qualunque città, assieme al suo disarmante silenzio, consente che allo sforzo fisico conseguano dei benefici fisiologici come: aumento della resistenza, circolazione del sangue ad alti livelli e pulizia dei polmoni, oltre all’inevitabile mobilitazione di muscoli che altrimenti non sarebbero stati utilizzati.

Le camminate in montagna, inoltre, diminuiscono i rischi legati a ictus e infarti, apportando anche benefici a livello di peso.

Specialmente quando si cammina in salita, infatti, si brucia una quantità di calorie davvero impressionante che arriva a sfiorare il 40% in più rispetto a una camminata in piano.Camminare in montagna rinvigorisce corpo e spirito

I vantaggi a livello estetico non finiscono qui: se soffrite di ritenzione idrica e vi state chiedendo come fare a eliminare la cellulite, sappiate che camminare in montagna può aiutare anche in questo.

Poiché la mobilitazione del corpo avviene a 360 gradi, infatti, tutti i muscoli sono interessati e collaborano insieme per un fine comune, producendo adrenalina e aumentando di volume, con la netta riduzione della ritenzione idrica.

Inoltre, fare regolarmente trekking migliora la tonicità dei muscoli del corpo, in particolare di gambe e glutei.

Quindi anche la pelle ne trarrà giovamento, ma per ottenere questi risultati serve costanza e tanta buona volontà.

Per tutte queste ragioni anche se si giunge al termine di una salita con la sensazione di avere il cuore in gola, in realtà si sta lavorando per migliorare la propria salute.

I benefici psicologici della montagnaCamminare in montagna rinvigorisce corpo e spirito

Oltre a quelli prettamente fisici, sono diversi i benefici anche a livello psicologico che derivano da una piacevole camminata in montagna: diversi studi scientifici hanno dimostrato come immergersi nella natura possa produrre una minore pressione sanguigna nella corteccia prefrontale, l’area del nostro cervello che regola il malumore e che in questo modo vede la sua attività attenuata a favore di stati d’animo positivi.

Nello specifico, sono stati esaminati diversi individui dopo aver passeggiato in città e in montagna: i primi si sono fatti portatori di stress e stati d’animo inquieti a causa dello smog, dei rumori e del caos cittadino, mentre i secondi hanno manifestato calma, tranquillità e serenità d’animo.

Proprio la parte del cervello legata all’umore viene coinvolta durante una camminata in montagna, che con la sua aria pulita e lo sforzo fisico placato dai panorami mozzafiato, viene toccato in minima parte dalle interferenze della vita quotidiana e reagisce meglio agli stimoli presenti.

La sensazione di pace e di rasserenamento è immediata: la sola vista del verde e dell’orizzonte davanti a sé provoca un sentimento di benessere.

Ma non è tutto perché si hanno conseguenze positive anche a livello emotivo, dato che camminare nella natura permette di aumentare la propria autostima e di acquisire una maggiore capacità di autocontrollo.

In poche parole svolgere regolarmente delle passeggiate in montagna

è un vero toccasana per mente e corpo.

Redazione

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.