I lupi stanno tornando e le donne corrono con loro

lupi_Wild_ Woman_ Retreat

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Wild Woman Retreat

 Sull’impronta del lupo, per riscoprire la nostra natura femminile indomita e selvaggia. lupi_Wild_ Woman_ Retreat

Perché, come scrive Clarissa Pinkola Estés, l’analista ed etnologa ispiratrice del ritiro:

Siamo pervase dalla nostalgia per l’antica natura selvaggia…ci hanno insegnato a vergognarci di un simile desiderio…ma l’ombra della Donna Selvaggia ancora si appiatta dietro di noi, nei nostri giorni, nelle nostre notti.  Ovunque e sempre, l’ombra che ci trotterella dietro va indubbiamente a quattro zampe.lupi_Wild_ Woman_ Retreat

Wild Woman Retreat è un ritiro per donne che sentono e sanno che è arrivato il momento di ritrovare la parte più ‘selvatica’ e vera, in stretta connessione con la Natura, fuori e dentro di noi.

I lupi stanno tornando, anche nei nostri territori – se ne contano circa 2000 – vigili e non aggressivi per l’uomo (ma la paura ancestrale nei suoi confronti è difficile da annullare) oggi come specie protetta.

La loro presenza, infatti, ha un effetto sorprendente sugli ecosistemi, rimette in circolo un’energia fondamentale per l’ambiente, apportando una serie di profondi benefici: dal mantenimento equilibrato delle specie preda, tramite il naturale rinnovamento delle foreste, e al derivante raccoglimento delle acque e assestamento idrogeologico.lupi_Wild_ Woman_ Retreat

La lupa maestra e guida

Dal 17 al 19 maggio, nell’Oltrepò Pavese, con la spiritual coach Jennifer Pipolo e la lupologa Mia Canestrini si imparerà da questi animali a lasciare andare i condizionamenti sociali limitanti con i quali abbiamo costruito la nostra gabbia perfetta, e scoprire che anche nella donna più adeguata, la saggezza della lupa è pronta a risvegliarsi e a ridare equilibrio alla vita.

La lupa è infatti maestra in questo cammino.

E’ la guida che non ha compromesso la sua natura selvaggia, sapendo comunque gestire le relazioni nel branco, con grande sapienza ed efficienza. Il suo archetipo ci indica un’esistenza sana e compatibile anche con la realtà e ci riporta a correre con gioia nella foresta della quotidianità.

Wild Woman Retreat

Wild Woman Retreat è un ritiro di due giorni, un viaggio spirituale e concreto, in un rifugio tra i monti dell’Appennino dell’Oltrepò Pavese, contornato da fitti boschi e radure soleggiate, dove ritrovarsi e farsi condurre, attraverso una varietà di pratiche esperenziali, cerimonie ancestrali tratte dalle sacre tradizioni sciamaniche e benefiche passeggiate, alla ricerca di tracce dimenticate.

Hai mai ululato alla luna?lupi_Wild_ Woman_ Retreat

Hai mai accarezzato, curato, nutrito la lupa che è in te?

I lupi sani e le donne sane hanno in comune talune caratteristiche psichiche: sensibilità acuta, spirito giocoso, e grande devozione. Lupi e donne sono affini per natura, sono profondamente intuitivi e si occupano intensamente dei loro piccoli“, scrive Clarissa Pinkola Estés.

E, come i lupi, le donne sono state perseguitate e hanno subito violenze e tentativi di sottomissione.

La donna, il femminile e il lupo, proprio per la loro natura indomita e intuitiva, dell’istinto non controllabile, sono stati combattuti per migliaia di anni, dalla visione patriarcale antica.

Mai come ora, in un periodo storico dove i femminicidi sono all’ordine del giorno, le donne devono difendersi ritrovando la loro natura di Wild Woman. Nutrendo e ascoltando intensamente l’intuito.

Le coach Jennifer Pipolo e Mia Canestrinilupi_Wild_ Woman_ Retreat

Jennifer Pipolo è ricercatrice e acceleratrice di coscienze, è un’esperta viaggiatrice sia del mondo, che dell’anima. La sua vocazione alla evoluzione consapevole l’ha portata a viaggiare, per trovare presenza e verità, dalla giungla amazzonica a isole sperdute nell’Oceano Atlantico, fino a piccoli villaggi della campagna Europea, sempre alla ricerca dei veri Maestri dello spirito.

In questo lungo percorso è approdata anche all’apprendimento della sapienza dei nativi americani, come apprendista del lignaggio dei Twisted Hairs.  Con Evolve, da lei fondato, crea e conduce ritiri e viaggi esperienziali, sessioni private e workshop, in Italia e in luoghi particolari del pianeta.

Mia Canestrini, esperta lupologa, si è messa sulle tracce dei lupi da studentessa di Scienze Naturali e non li ha più lasciati.

Dopo essersi laureata e specializzata in Conservazione della Biodiversità animale, per oltre 10 anni si è dedicata allo studio dei lupi, trascorrendone la maggior parte nel Parco nazionale dell’Appennino Tosco-emiliano, dove ha partecipato come tecnico a due progetti LIFE per la conservazione del lupo e la convivenza con l’uomo.

Tra le sue attività,  insegna alle persone a convivere con l’animale di cui gli uomini hanno una paura ancestrale e un’attrazione infinita.

Nel marzo scorso esce il suo primo libro “La ragazza dei lupi” (Piemme Editore).lupi_Wild_ Woman_ Retreat

Il rifugio sulla via del sale

Immerso nella natura, tra boschi e prati fioriti, dell’Appennino Pavese, il Rifugio sulla via del sale  è una struttura molto accogliente nella sua semplicità, dove lo spirito di condivisione e convivialità sono di casa.

E’ situato a quota 1.200 mt, ai Piani del Monte Lesima, sulla Via del Sale, che anticamente era percorsa da mercanti e pellegrini, per il commercio e il contrabbando della preziosa materia.

Il Rifugio è lo spazio ideale per scoprire l’affascinante ambiente boschivo e vivere con libertà la propria immersione nelle diverse pratiche di risveglio personale.

Il ritiro e’ aperto a tutte le donne che hanno voglia di camminare, ricercare, danzare e comunque mettersi in gioco. Da venerdì sera 17.05.19 a domenica 19.05.19. Il nostro percorso di quei giorni si svolgerà sotto la benedizione della magia della luna piena di maggio.

Per info, costi, logistica e iscrizioni contattare Jennifer Pipolo 389 7933917,  jenniferpipolo@gmail.com
rifugio: www.sullaviadelsale.it

Chiara Bettelli Lelio

Assistente psicologa, direttore di psicodramma moreniano e counselor in sessuologia clinica di FISS (Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica), è giornalista professionista nell’area del benessere psico-fisico. E’ esperta in consulenze su difficoltà individuali e di coppia riferite a disturbi psico-sessuali o a problemi relazionali.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.