Comano:la valle dei camminatori

Di / 3 Luglio 2015 Viaggi Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

5 milioni di alberi, 17 mila ettari di verde, di cui 12.300 ettari di bosco e 4700 ettari di pascolo, 1 milione di tonnellate di CO2 assorbita ogni anno, 700 mila tonnellate di ossigeno rilasciato ogni anno, 26 milioni kWh di energia pulita prodotta ogni anno in valle da fonti rinnovabili, di cui 19 milioni kWh di provenienza idroelettrica, 7,2 milioni kWh di energia da fotovoltaico: ecco a voi in numeri l’anima e l’essenza green della Comano Valle Salus, la valle della Salute, tra il lago di Garda e le Dolomiti di Brenta, unica in Trentino Alto Adige “Riserva della Biosfera” dell’Unesco e patria delle Terme di Comano, specializzate nella cura naturale della pelle. Sempre più all’insegna di ricerca di equilibrio e stili di vita da portare a casa con il connubio “terme-cammino”, in una dimensione olistica della persona e in una relazione intensa con i luoghi.

header_jpg,11012
Ma la scelta del benessere psico-fisico si sposa anche perfettamente con una precisa scelta di immersione e fruizione della natura con tante proposte all’insegna della sostenibilità, che vede il turista e le famiglie “green” protagoniste della salvaguardia del territorio della loro vacanza. Come dire: tratti bene te stesso e al contempo, l’ambiente e il territorio che ti accoglie. Tra arte, storia, sapori di enogastronomia antica e genuina e accoglienza autentica delle genti del luogo.

L’invito al cammino come stile salutare e contemporaneamente alla vacanza green, nel rispetto dell’ ambiente si sintetizza per il terzo anno, nella divertente formula “Più cammini , meno paghi”. Tutti gli albergatori aderenti all’ iniziativa (e presenti sul sito www.visitacomano.it/+cammini-paghi), consegnano agli ospiti un “contapassi ValleSalus” e da quel momento… i passi nella valle della salute iniziano a fare risparmiare. Infatti se al termine del soggiorno il contapassi avrà segnato almeno 10.000 passi al giorno, si avrà diritto allo sconto sul soggiorno del 5 % , mentre al raggiungimento dei 20.000 giornalieri, del 10%.DSC_0307

Le passeggiate che hanno diverse tematiche come, il Cammino dell’Arte, Cammino della Fede, il Cammino della Natura, tanto per citarne alcune, si svolgono nei luoghi più suggestivi  tra cascate, canyon, strade panoramiche che si affacciano su Dolomiti, laghi, ghiacciai e valli, sentieri ma anche nella cultura e nell’arte . Ogni percorso è tracciato con un simbolo (le impronte) di diverso colore, in base al diverso tema. (www.visitacomano.it/passeggiate).

 

Silvana Benedetti

Giornalista di lungo corso ha lavorato all’interno di alcune case editrici quali la Mondadori, Rusconi Editore e f.lli Fabbri Editore. Successivamente, per diversi anni ha operato nel campo della musica come responsabile della promozione e del marketing per le più importanti major discografiche. Attualmente collabora anche con il mensile cartaceo Caravan e Camper e per altre testate online di viaggio, bellezza ed enogastronomia.

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.