Mete di Liguria: dimore di charme del Ponente

Mete di Liguria: ‘mappa’ d’autore per le dimore di charme del Ponente

Il Consorzio Mete di Liguria nasce nel 2005: totalmente al femminile, attraverso le sue accoglienti ospiti e le loro strutture, si propone di far conoscere la Liguria più autentica, antica e affascinante, non al turista frettoloso e distratto, ma al viaggiatore curioso che ama scoprire le peculiarità dei luoghi che visita, con calma e lentezza…

Le signore di Mete di Liguria

mete-di-liguria-una-mappa-dautore-per-le-dimore-di-charme

Sei residenze di charme per sei donne con vite altrettanto affascinanti e prestigiose:

Lorena Acquarone, prima di intraprendere la via dell’ospitalità, gestiva a Imperia un apprezzatissimo negozio di articoli di lusso;

Maria Donata Bianchi ha avuto una brillante carriera come avvocato;

Rossella Boeri lavorava con il marito Franco, produttore di olio della Valle Argentina;

Rosanna Brun si era votata all’impegno politico fino a divenire sindaco di un importante comune costiero;

Tiziana Guglielmi si era trasferita per amore e aveva lasciato un ottimo lavoro,

Maura Muratorio, dopo l’insegnamento, è divenuta autrice d’interessanti e molteplici libri di storia.

Dopo aver restaurato con attenzione, cura e impegno le loro case di famiglia, oggi accolgono coloro che, stanchi di vacanze ‘mordi e fuggi’, desiderano vivere un’esperienza diversa assaporando colori, profumi e sapori di una terra per la maggior parte ancora celata ai più.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dalla nascita di Mete di Liguria a oggi, moltissime sono state le brillanti iniziative e attività che queste donne hanno intrapreso nel corso degli anni, per far conoscere e promuovere la Riviera di Ponente.

Una terra che amano profondamente, situata tra le colline costellate da uliveti centenari e gli splendidi litorali del Mar Mediterraneo… l’ultima, presentata in questi giorni, è davvero particolare!

Le sei ‘moschettiere’ del turismo di Ponente hanno affidato al noto artista (ma non solo…) Stefano Faravelli, la missione di realizzare una ‘cartina d’autore’ per fornire ai visitatori sia le informazioni per raggiungere le loro residenze, sia le indicazioni relative ai molteplici siti d’interesse artistico, culturale, naturalistico e paesaggistico, insistenti sul territorio.

mete-di-liguria-una-mappa-dautore-per-le-dimore-di-charme

Stefano Faravelli

Stefano Faravelli, un torinese cosmopolita, è pittore, scrittore e orientalista, ma soprattutto grande viaggiatore e narratore di storie di cammini (il suo motto è ‘scrivo immagini e dipingo parole‘); con i suoi magnifici acquerelli ha realizzato una tavola davvero accurata e incantevole.

Territori dell’anima e del cuore che, grazie alle sue magistrali illustrazioni, instillerà in chi aprirà la ‘Mappa dei Luoghi Geniali. Liguria di Ponente’ (acquerello e tempera) il desiderio di scoprire ed esplorare i tesori segnalati.

Mete di Liguria: le sei residenze

mete-di-liguria-una-mappa-dautore-per-le-dimore-di-charme

Dal numero 1 al numero 6 le residenze: L’Adagio a Badalucco, di Rossella; Borgo Muratori a Diano Marina, di Maura; I Freschi a San Bartolomeo al Mare, di Rosanna; la Tenuta Molino dei Giusi a Imperia, di Lorena; l’Uliveto Saglietto a Poggi d’Imperia, di Tiziana e l’Agriturismo Valcrosa a Diano Arentino, di Maria Donata.

Dal numero 1 al 21, invece, le amene località della provincia d’Imperia che, da Cervo a Ventimiglia, o viceversa, i viaggiatori del Terzo Millennio potranno visitare. 

Un modo per apprezzare scampoli di passato con lo sguardo rivolto al futuro: esattamente come le sei magnifiche donne di Mete!

Consorzio Mete di Liguria – info@metediliguria.it – Via San Maurizio, 25 – 18100 Imperia – www.metediliguria.it

Stefano Faravelli – www.stefanofaravelli.it – info@stefanofaravelli.it – Stefano Faravelli Atelier Strada San Vito, 194 – 10133 Torino – Tel. +39 011 6602660 – Francesca Faravelli +39 349 1935057

viviana spada