50 Top Pizza: la prima classifica mondiale delle pizzerie

Di / 20 Marzo 2022 Gusto Nessun commento
50-top-pizza-la-prima-classifica-mondiale-delle-pizzerie

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

50 TOP PIZZA: LA PRIMA CLASSIFICA MONDIALE DELLE PIZZERIE

 50 TOP Pizza premia i migliori locali e le eccellenze italiane e in tutto il mondo in una stagione che darà attenzione anche alle pasticcerie, ai vini rosé alle migliori pizzerie in viaggio.

50 TOP PIZZA WORLD

Torna la classifica ufficiale delle pizzerie che fanno le pizze migliori in tutti gli angoli del Pianeta.

Per noi – dicono i curatori del progetto 50 TOP – stilare questa classifica è una sfida molto importante… per continuare a essere un punto di riferimento per tutti gli appassionati di cibo.”

Ora si parte con una stagione ricca di novità, dopo i due anni in streaming a causa della pandemia, per un grande  2022.

50-top-pizza-la-prima-classifica-mondiale-delle-pizzerie

50 Top Pizza edizione 2022: fruibilità e immediatezza

50 Top Pizza,  il gruppo editoriale creato e curato da Barbara Guerra, Albert Sapere e Luciano Pignataro, è un network che dal 2017 il network riflette la diversità del panorama della pizza in tutti i suoi stili e in ogni angolo dei 5 continenti.

“Siamo molto orgogliosi di perpetuare negli anni questa guida.  I suoi punti di forza, sono senza dubbio la fruibilità: tutte le guide firmate 50 Top sono completamente gratuite, tradotte in inglese e integrate ad un servizio di geolocalizzazione. Ma anche l’immediatezza: tutte le guide firmate 50 Top sono consultabili online e danno informazioni in tempo reale.

50-top-pizza-la-prima-classifica-mondiale-delle-pizzerie

 Come vengono formulati i giudizi di  qualità?

I “panel” sono formati da esperti gastronomi, con particolare sensibilità verso il mondo dell’enogastronomia legati dal vincolo di riservatezza e anonimato, sia nel compilare i sondaggi che portano a stilare le classifiche, sia nello step delle visite, le quali avvengono sempre pagando il conto.

Le classifiche saranno svelate durante una serie di eventi a Milano, Madrid, New York, Bangkok e Napoli.

Completa il panorama  la classifica delle migliori pizze in viaggio, realizzata in Italia, in cui saranno premiate le migliori pizzerie da taglio e asporto del Bel Paese.

La pizza sospesa” di Ibrahim

Tra queste c’è anche la “pizza sospesa” di Ibrahim, di cui ha raccontato la storia Roberto Saviano, sul Corriere del 22 gennaio (https://www.corriere.it/sette/opinioni/22_gennaio_28/pizza-sospesa-ibrahim-cittadinanze-italiane-che-noi-teniamo-sospeso-f8657f30-7c96-11ec-8a2d-4c61d1a6b1fa.shtml)

Ibrahim Songne, originario del Burkina Faso ha imparato a panificare e  a Trento ha aperto  una pizzeria che è  al 46° posto nella classifica mondiale delle migliori pizze al taglio di  «50 top pizza».

Ibrahim ha anche inventato  la pizza sospesa, come a Napoli il caffè. Chi può, paga una pizza in più che però non consuma: sarà per chi non può permettersela.

 E poi arriva 50 TOP Asia-Pacific

Novità importanti anche per la regione Asiatica:  più di 150 esperti selezionati stanno dando i loro voti per determinare le migliori pizzerie fino all’estremo oriente, considerato come un’unica regione, la nuova area Asiatica Pacifico, che a include Giappone,  Corea del Sud,   Cina, Hong Kong,   Filippine Taiwan,   Singapore, Indonesia, Vietnam,  Australia,  Nuova Zelanda e   Tailandia.

50 top: gli eventi tra 2022 e 2023

50-top-pizza-la-prima-classifica-mondiale-delle-pizzerie

50 Top Italy edizione 2023

I 50 Migliori Ristoranti Italiani nel Mondo, selezionati  per tutti i turisti che in milioni frequentano il nostro Paese e che cercano e amano la cucina italiana, verranno premiati duranti vari eventi in presenza e in streaming.

50 Top Italy Luxury edizione 2023

A luglio a Roma presenterà il meglio dell’Ospitalità Gourmet in Italia: Hotel, Relais, Residenze di Charme, dove l’offerta dei  un ristorante di alto livello si unisce a un servizio food&beverage di standard elevato.

50-top-pizza-la-prima-classifica-mondiale-delle-pizzerie

L’evento più dolce: 50 Top Italy Pasticcerie edizione 2023

È una guida ai migliori indirizzi dove gustare le specialità dolciarie caratteristiche dell’Italia, secondo  10 categorie dedicate a specifiche delizie per il palato: Babà, Sfogliatella, Cassata, Cannolo, Panettone, Dolce al Cioccolato, Tiramisù, Gelato, Torrone e Confetti,  Praline.

Infine  50 Top Italy Rosé

A giugno, Castel dell’Ovo a Napoli – Proporrà il mondo del rosato fermo, il settore più in crescita dopo le bollicine.

I contest per i nuovi talenti

Tra i  progetti 2022 ce ne sono alcuni rivolti in particolare  ai giovani professionisti, per valorizzare e far conoscere talenti emergenti.

Primo Piatto dei Campi si rivolge ai giovani chef, sous-chef, capopartita, che daranno voce al proprio lato creativo, attraverso una personale versione contemporanea della Pasta al Pomodoro, secondo tecniche e dettami della cucina d’autore.

Caputo Bread Project  valorizza gli  specialisti della lievitazione, per la creazione di pagnotte buone e sostenibili.

Brunch all’italiana punta su inediti abbinamenti  con il caffè.

Veggie Style – L’Altra Faccia del Panino   premia  l’ideazione di un panino vegano.

Elefteria Morosini