Da Pizzium, il giro dell’Italia intorno alla pizza

Di / 3 Dicembre 2018 Gusto Nessun commento
Pizzium- Via Anfossi -Milano

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Da Pizzium, il giro dell’Italia intorno alla pizza

Pizzium propone il ritorno all’antica tradizione della Pizza Napoletana rivisitata grazie a un Menù che richiama ingredienti e ricette regionali di un’Italia buona, bella e genuina con materie prime di altissima qualità.

Pizzium- Via Anfossi -Milano

Pizzium nasce nel 2017 a Milano da un’idea di Stefano Saturnino, Giovanni Arbellini e Ilaria Puddu, ma già, in pochissimo tempo, il suo marchio ha esteso la rete del locale primo aperto in Via Procaccini n. 30, in Viale Tunisia n. 6 e in Via Anfossi n. 1 e in altre prestigiose sedi fuori città e regione come Serravalle, Seregno, Gallarate, Torino e Roma; di prossima apertura anche a Como.Pizzium- Via Anfossi -Milano

Pizzium in chiave regionale

Un successo dovuto senz’altro alla proposta della pizza napoletana classica, ma anche di quella interpretata in chiave regionale, mediante l’utilizzo di prodotti di eccellenza italiani D.O.P. e I.G.P..

Contraddistinti da uno stile inconfondibile, i locali Pizzium traggono ispirazione anche dalla terra che li ospita, senza rinunciare al meglio di Napoli e della Campania.

Ambienti differenti dove gli avventori si sentono a casa e a proprio agio: tavoli di legno, pareti di mattoni, lampadari in stoffa e vecchie credenze riflettono un ambiente caldo e accogliente, dal sapore vintage, dove ogni dettaglio è curato nei particolari, strizzando l’occhio alla memoria dei luoghi e dei suoi abitanti e coniugando il meglio di Napoli e della Campania con un approccio innovativo e contemporaneo.Pizzium- Via Anfossi -Milano

Da Pizzium si possono gustare i sapori dell’Italia intera

Le pizze proposte hanno i nomi delle regioni e sono condite con il meglio della materia prima proveniente da produttori d’eccellenza, rigorosamente creati nel territorio nazionale: Petra Molino Quaglia per le farine; Frantoio Muraglia per l’olio d’oliva; capocollo di Martinafranca, pesto ligure fatto in casa, guanciale, scarola e stracciatella che affiancano gli immancabili pomodoro, mozzarella e basilico, su un impasto morbido, gustoso nel tradizionale stile napoletano.

Dal Salumificio Villani arriva poi la mortadella che caratterizza la pizza Emilia Romagna e il guanciale per Lazio e Abruzzo.

Per la pizza in versione romano-partenopea si affiancano al salume il fior di latte del Caseificio Fior d’Agerola, il pecorino del Caseificio La Rinascita e l’uovo. Nella pizza Abruzzo è protagonista il pomodoro San Marzano Agrigenus insieme a pecorino, fior di latte e pepe nero, mentre il prosciutto crudo San Daniele Riserva 18 mesi è l’ingrediente protagonista della pizza Toscana con confettura di fichi e fior di latte Caseificio Fior d’Agerola.

La pizza dedicata alla Puglia è arricchita dal capocollo del Salumificio Bonanno, unito a stracciatella, datterini gialli e olive nere; la pizza Lombardia spicca con il gorgonzola dolce del Caseificio Gelmini e il Grana Padano, mentre la Piemonte propone il cornicione ripieno di ricotta di Bufala del Caseificio Franzese, taleggio DOP, funghi porcini e fior di latte Caseificio Fior d’Agerola.

Tra le novità la pizza Basilicata con provola affumicata Caseificio Fior d’Agerola, patate al forno e peperone crusco Cruskees e ancora le pizze isolane Sardegna e Sicilia: la prima con fior di latte Caseificio Fior d’Agerola, crema di carciofi artigianale e bottarga di tonno. La proposta siciliana unisce i pomodorini datterini rossi a filetto, alici siciliane, olive nere, capperi di Salina.

Da Pizzium, però, anche le più classiche e tradizionali Marinara, Margherita e Bufala, condite con Pomodoro San Marzano Agrigenus e l’olio extravergine d’oliva Frantoio Muraglia, produttore pugliese di alta qualità.

Come antipasto Pizzium propone assaggi genuini e sfiziosi proponendo come le bruschette con alici di Cetara e stracciatella Antica Fattoria o con la ‘nduja calabrese Mercante di ‘Nduja, la treccia di mozzarella di Bufala Caseificio Franzese e una ricca selezione di salumi regionali e anche i dolci proposti da Pizzium sono regionali: dal babà napoletano al tiramisù fatto in casa e al cannolo siciliano.

E anche la buona birra Birrium

Buon cibo e buon bere con Birrium, nata dalla collaborazione con il Birrificio Artigianale Balabiòtt, birra non filtrata ad alta fermentazione che si abbina a tutte le pizze del menù. Ideali per una serata tra amici, le pizzerie Pizzium sapranno sicuramente accontentare tutti i gusti…www.pizzium.com/it

viviana spada

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.