French Glossing by L’Oréal Professionnel: per coprire i capelli bianchi

french-glossing-by-loreal-professionnel-per-coprire-i-capelli-bianchi

French Glossing by L’Oréal Professionnel: per coprire i capelli bianchi

L’ultima frontiera professionale per la copertura dei capelli bianchi si chiama French Glossing by L’Oréal Professionnel.

Il nuovo servizio in salone che reinventa il protocollo fondamentale della colorazione con un esclusivo trattamento gloss per risultati sfumati e capelli profondamente nutriti e perfetta copertura dei bianchi.

Nel 1909, il chimico francese Eugène Schueller, fondatore del gruppo L’Oréal, creò la prima “tintura inoffensiva per capelli”, che divenne la prima colorazione moderna.

Così nacque il brand L’Oréal Professionnel Paris.

Da allora è sempre stato all’avanguardia in tema di hair performance, grazie alla sua professionalità e alle sue innovazioni pioneristiche.

Nel 2021 L’Oréal Professionnel Paris lancia French Glossing, un nuovo servizio di colorazione che assicura la perfetta copertura dei capelli bianchi aggiungendo un effetto gloss sulle lunghezze.

Un servizio esclusivamente professionale ma creato su misura dall’hairstylist per ogni donna.

Il periodo legato alla pandemia ha messo in risalto il ruolo cruciale che i parrucchieri hanno nelle nostre vite.

Solo i professionisti possono realizzare i servizi di colorazione su misura che le clienti desiderano.

Il nuovo esclusivo servizio in salone è una tecnica professionale in 2 step che combina 2 tecnologie, realizzando un colore sfumato unico, dall’aspetto sempre naturale e mai spento, con un trattamento gloss che dona una luminosità estrema alle base castane.

french-glossing-by-loreal-professionnel-per-coprire-i-capelli-bianchi

French Glossing: due step nel rispetto dei capelli e dell’ambiente

Step 1: colorazione permanente, per una perfetta copertura dei capelli bianchi con Majirel o iNOA.

Step 2: trattamento gloss con Dia light sulle lunghezze per ravvivare il colore, migliorare visibilmente la qualità del capello e donare nutrimento, per un effetto morbido, leggero ed extra luminoso.

Una formula professionale iconica: al centro c’è Dia light, una tecnologia must-have amata dai maestri del balayage per la tonalizzazione.

Dia light si basa su una formula unica, professionale e rispettosa della fibra capillare.

Non contiene ammoniaca ed è molto nutriente. Il suo PH acido assicura un risultato estremamente brillante, neutralizza i riflessi indesiderati e dura più a lungo, fino a 6 settimane.

Inoltre, la sua particolare texture in crema è facile da applicare e ha un effetto extra trattante rispetto alle formule liquide.

Oggi Dia Light si arricchisce con 8 nuove shades dalle più scure alle più chiare per completare la palette e realizzare ogni tipo di sfumatura sulle base castane.

Aspettando di fartelo eseguire nel salone del parrucchiere, puoi testare virtualmente il risultato sui capelli tramite l’app Style My Hair Pro, firmata L’Oréal Professionnel.

french-glossing-by-loreal-professionnel-per-coprire-i-capelli-bianchi

Grazie alla tecnologia 3D basata sull’intelligenza artificiale, SMP consente di verificare in anteprima il risultato del make over su capelli.

Il simulatore di colorazione 3D, integrato con i nuovi filtri French Glossing permetterà di avere un’idea più precisa dell’effetto finale.

Un approccio sostenibile. L’Oréal Professionnel Paris ci impegna ad offrire le migliori esperienze e le tecnologie più innovative ai professionisti e alle loro clienti nel rispetto dell’ambiente.

La nuova colorazione è stata realizzata per risparmiare acqua ed energia.

La formula del Clear si risciacqua più facilmente e permette di risparmiare fino a 1/3 di acqua per ogni servizio effettuato.

Il tubo è riciclabile ed è fatto con il 95% di alluminio riciclato.

I tappi sono realizzati con plastica riciclata.

Sei pronta a provare? French Glossing è realizzabile nei saloni L’Oréal Professionnel a partire da settembre 2021.

Redazione