Kuniyoshi: suggestioni di un maestro visionario

Kuniyoshi,

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

Quest’anno Milano rende omaggio a Kuniyoshi, il più importante artista ‘visionario’ dell’ukiyo, dopo le retrospettive dello scorso anno dedicate ai grandi maestri giapponesi Hokusai, Hiroshige e Utamaro. La mostra Kuniyoshi. Il visionario del mondo fluttuante – apertasi il 4 ottobre al Palazzo della Permanente – ci accompagnerà fino al 28 gennaio 2018 nel magico mondo del Maestro, attraverso una raccolta di 165 policromie tutte provenienti dal Giappone.Kuniyoshi,

Ma in che cosa consiste la tecnica dell’ukiyoe? E’ un genere artistico giapponese stampato su carta con matrici di legno che ha rivestito una notevole influenza sul mondo dei manga, degli anime e dei tatuaggi. Una procedura che affonda le sue radici nel passato, ma che caratterizza la cultura pop dell’epoca contemporanea. Si, il mondo di Kuniyoshi è un mondo ‘fluttuante’ popolato da attori kabuki, leggendari eroi – tra cui samurai e briganti – e carpe e gatti, i quali spesso assumono sembianze antropomorfe. E’ una dimensione bizzarra, dove l’elemento visionario si sposa con il paesaggio raffigurato. Non mancano le belle donne – perlopiù cortigiane di case di piacere o geishe – presentate nel loro candore e nel fruscio dei loro kimoni di seta (nella prima sezione dell’ esposizione) dal titolo significativo di ‘Beltà’.

Di certo, Kuniyoshi era un artista piuttosto eccentrico. Non a caso lo si può considerare come ‘l’ Arcimboldo del Sol Levante’, per i giochi illusionistici tra la composizione di luci e ombre, le figure inserite le une nelle altre e le parodie di storie e leggende che vedono come protagonisti animali, oggetti, dolci e cibo.

Che altro dire? L’ironia e l’umorismo della sua arte giocano sui sentimenti e le emozioni umane, così come le immagini barocche e fantasiose si riempiono di dettagli sorprendenti, con personaggi ai limiti della realtà. E’ proprio ciò che ha reso la figura di Kuniyoshi versatile e affascinante: la varietà dei soggetti e delle sue abilità artistiche hanno spianato la strada ad altre correnti portate avanti per generazioni anche dopo di lui.

La mostra Kunyioshi. Il visionario del mondo fluttuante è  prodotta da MondoMostre Skira e curata da Rossella Menegazzo.

Kuniyoshi. Il Visionario del Mondo Fluttuante – Museo della Permanente, Milano – fino al 28 gennaio 2018 – www. kuniyoshimilano.it

Maria Grazia Lucchese

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.