Oggetti smarriti

Di / 6 Agosto 2015 Life gallery Nessun commento

Articoli da CorrelatiArticoli Correlati

 

Quanti sono gli oggetti che si smarriscono nei meandri delle borse da viaggio, nelle valigie e nei trolley o nell’angolo più remoto della camera d’albergo? Soprattutto quando siamo con un piede fuori dalla porta, pronti a partire o con il taxi che aspetta in strada? Infiniti! Gigaset_GTag_borsaChiavi di casa, della macchina, del lucchetto della valigia, gli occhiali, ma anche il computer portatile, il portafoglio, il portadocumenti con i biglietti aerei, il programma di viaggio, gli indirizzi dei nostri alberghi in luoghi sconosciuti, ma anche con i nostri passaporti sono tutti oggetti ai quali i “viaggiatori” devono poter accedere subito.
Basta stress da ricerca. Gigaset_GTag_portapcGigaset_GTag_chiaviE’ arrivato Gigaset G-tag che ha inventato il rimedio per facilitare la vita del viaggiatore.
G-tag è un marcatore Bluetooth 4.0 BLE di ultima generazione che cerca, tiene d’occhio e trova tutti gli oggetti ai quali è collegato. Particolarmente in viaggio abbiamo decine di piccoli oggetti indispensabili ma con la stravagante propensione alla sparizione.
Il marcatore Bluetooth va sincronizzato al proprio smartphone una volta agganciato ai piccoli ma importantissimi e indispensabili oggetti che la vacanziera (o il vacanziere) 3.0 non vuole perdere.Gigaset_GTag_zaino 2

Oltre alla sua funzione principale del cercare, o per meglio dire, trovare le cose, quest’innovazione offre, nell’ambiente Bluetooth, altre funzioni di assoluto uso quotidiano. Per esempio, la funzione di posizionamento che consente di trovare immediatamente dove è stata parcheggiata l’auto magari non proprio sotto casa, o in un grande parcheggio di un supermercato. O ancora una funzione lista che ricorda cosa portare con se quando si esce. O un allarme che suona quando un oggetto “taggato” esce dal raggio Bluetooth del suo smartphone, indicandole che l’ha dimenticato.valigia-cane

La tecnologia Bluetooth 4.0 BLE, grazie al basso consumo energetico, mantiene una connessione permanente a qualsiasi numero di G-tag.  Tutte le funzionalità del G-tag sono attivabili attraverso l’App gratuita Gigaset G-tag da installare su tutti i dispositivi mobili dotati di sistema operativo Android 4.4.2 e superiori dotati di Bluetooth 4.0 o iOS 7 e superiori.

L’applicazione Gigaset G-tag può essere scaricata gratuitamente da Google Play o iTunes Store.
E’ molto “user friendly”, facile sia da usare che da installare.  G-tag si integra perfettamente e anzi facilita il quotidiano “on the road”. E’ un oggetto colorato, moderno, utile, semplice e affidabile che risolverà digitalmente i piccoli problemi quotidiani.Gtag_Packaging_front_1er_GER-2
Questa piccola grande novità è disponibile in nero, bianco, rosso, verde e arancione e in diverse confezioni su Amazon.F4671_G-tag_orange_FR
www.gigaset.com/it

Redazione

error: Content is protected !!

Informativa cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Clicca sul bottone Accetta per accettarne il loro utilizzo. Altrimenti è possibile cliccare sul bottone Rifiuta per continuare la navigazione senza che alcun dato venga inviato a Google Analytics.